Bologna è l’aeroporto giusto per un volo diretto sulla Cina secondo anna.aero

 

China unserved cities

La Cina da Bologna direttamente con un volo di linea potrebbe essere realtà, questo almeno secondo le cifre che rivela in una ricerca il portale specializzato anna.aero

http://www.anna.aero/2018/03/07/chinese-carrier-long-haul-seat-capacity-grows-233-2010-2017/

Questo è il passo interessante

“One airport which unfortunately is not viable for a non-stop Chinese route is Florence (ninth biggest unserved market) due to its runway limitations, but this will be a great benefit to Bologna (11th) as it could easily attract some of this demand due to its proximity to the former destination (only 35 minutes on a high-speed train). Another benefit for Bologna is its closeness to Venice, meaning it is at the centre of a catchment of roughly 277,000 annual Chinese passengers, which could put its potential far above that of Sao Paulo”.

Come si vede infatti, Bologna è all’undicesimo posto per città attualmente senza collegamenti di linea diretti. Il suo potenziale di O&D è 73621 passeggeri. #Firenze ha 85702. #Venezia è davanti a queste città con 117735.

La somma va a 277000 passeggeri se si calcola che nella catchment area di Bologna vi è a distanza di 35 minuti di treno ad alta velocità firenze senza possibilità di avere un collegamento long haul per la cina. Venezia è a 90 minuti di alta velocità. Cin quei numeri solo Venezia potrebbe fuori dalla soluzione #Bologna, giustificare un volo diretto sulla Cina. Oltre a questo non è stata analizzata la componente cargo che vede Bologna a capo di un distretto industriale ricco, molto e più ricco rispetto ad altri. Solamente i marchi Ferrari, Lamborghini, Maserati e Pagani sono biglietti da visita importanti, che già ad esempio Emirates sfrutta riempiendo la pancia dei suoi aerei con sportscar in consegna verso il Far East ed il Golfo.E non solo consegna, ma anche servicing, cioè tagliandi.

“While Venice appears to be the leading unserved market in Europe without a direct link to China (118,000 indirect passengers in 2017), anna.aero feels that Bologna is a more viable option for a service (73,600). Given that it has more of a business-orientated market, and that it sits between Venice and Florence (85,700), Bologna’s catchment potential of indirect traffic to China sits roughly around 277,000 annual passengers (380 PDEW)”.

Nessun altra città italiana arriva a valori significativi di almeno 35000 passeggeri. La ricerca è di #OAG.

Solo Bologna nel 2018 ospiterà voli diretti charter sulla #Cina con #BluePanorama  in accordo al tour operator cinese #Phoenix.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...