Emirates and flydubai celebrano con successo sei mesi di partnership

 

Oltre 650.000 passeggeri hanno beneficiato della partnership sin dal suo lancio. In attesa del volo Catania-Dubai

Dubai, Emirati Arabi – 24 aprile 2018 – Emirates e flydubai hanno rivelato numeri interessanti sui passeggeri durante i primi sei mesi della loro partnership, mettendo in luce un’eccezionale risposta positiva da parte dei clienti e un inizio sorprendente per l’estesa codeshare partnership annunciata a luglio 2017.

I primi voli code-share sono iniziati alla fine di ottobre 2017. Tra novembre 2017 e marzo 2018, più di 400.000 passeggeri hanno usufruito della partnership e oltre 250.000 hanno già programmato il loro viaggio.

Inizialmente, la collaborazione tra Emirates e flydubai è iniziata con voli codeshare verso 29 città, un servizio che è stato rapidamente esteso per far fronte alla crescente domanda dei clienti che man mano hanno scoperto i vantaggi di avere a disposizione voli più frequenti, un maggiore accesso a destinazioni in tutto il mondo con un unico biglietto, la comodità di imbarcare i propri bagagli direttamente fino alla destinazione finale, transfer più comodi durante il transito a Dubai e molti altri benefit.

Al momento Emirates opera voli verso 141 destinazioni per passeggeri. Lo scorso anno, la compagnia aerea ha lanciato nuove tratte verso Newark tramite Atene, Zagreb e Phom Penh e, prossimamente quest’anno, Emirates offrirà servizi anche verso Londra Stansted e Santiago del Chile. Oggi flydubai vola verso un totale di 97 destinazioni, 80 delle quali non servite da Emirates, offrendo così un network complessivo con collegamenti verso 206 destinazioni uniche.

Entrambe le compagnie aeree con base a Dubai continueranno a offrire ai clienti una maggiore scelta e flessibilità all’interno dei loro network, che ad oggi conta codeshare verso più di 90 destinazioni. Nuovi voli codeshare recentemente inaugurati includono Krakow, Dubrovnik e Kinshasa, con ulteriori destinazioni previste nei prossimi mesi, come Catania a partire dal 13 giugno, Thessaloniki dal 15 giugno e Helsinki dall’11 ottobre.

Sheikh Ahmed bin Saaed Al Maktoum, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Emirates e Presidente di flydubai, ha affermato: “Siamo davvero felici di come la partnership tra Emirates e flydubai stia procedendo, sulla base delle prenotazioni e del feedback dei nostri clienti e partner commerciali. Viaggiando all’interno del network congiunto, i viaggiatori possono usufruire delle migliori opzioni offerte da entrambe le compagnie, con la possibilità di pianificare i loro viaggi con maggiore scelta, flessibilità e convenienza. Abbiamo rilevato una forte domanda di voli sugli itinerari combinati di Emirates-flydubai dall’Europa e Stati Uniti verso il Medio Oriente e le destinazioni in Asia Occidentale”.

Ha aggiunto: “Grazie a questa partnership, Dubai, in quanto destinazione, trae benefici dai maggiori collegamenti e dai nuovi flussi di viaggio. Come aeroporto altamente trafficato, Dubai beneficia inoltre di un miglior coordinamento tra le sue due compagnie aeree nazionali. È una situazione di win-win”.

Viaggi più comodi

Emirates e flydubai continueranno a offrire esperienze di viaggio che rispecchiano i loro brand individuali. Per i voli codeshare, i passeggeri Emirates riceveranno pasti omaggio e le agevolazioni di Emirates per i bagagli imbarcati sui voli operati da flydubai in Bussiness e in Economy Class. I collegamenti offerti tramite l’aeroporto ultramoderno di Dubai consentono transfer più comodi e, grazie alla partnership, i passeggeri potranno beneficiare di un minor tempo di trasferimento di 120 minuti tra il Terminal 3 di Emirates e il Terminal 2 di flydubai.

Maggiori benefit per i frequent flyer

I membri di Emirates Skywards guadagnano miglia Skywards e Tier Miles sui voli codeshare così come per il programma Skywards esistente.  Oltre alle agevolazioni di Emirates sui bagagli, sui voli codeshare operati da flydubai i membri di Skywards Premium potranno usufruire di agevolazioni extra di 20kg (per i membri Platinum), 16 kg (per i membri Gold) e 12 kg (per i membri Silver). I membri di Skywards Silver, Gold e Platinum in viaggio su voli codeshare hanno accesso al Business Check-in di flydubai e ricevono un tag prioritario.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...