CON SEYVILLAS ALLA SCOPERTA DELLA BARRIERA DELLE SEYCHELLES

CON SEYVILLAS ALLA SCOPERTA DELLA BARRIERA CORALLINA  DELLE SEYCHELLES

CON SEYVILLAS ALLA SCOPERTA DELLA BARRIERA CORALLINA
DELLE SEYCHELLES CON PINNE, BOCCAGLIO E MASCHERA
Maggio 2018 – Spiagge bianche, natura
incontaminata, acque cristalline, connubio
perfetto per una vacanza di massimo relax,
ma non solo: proprio quelle acque cristalline
consentono di praticare attività sportive che
regalano veri e propri spettacoli della natura,
come lo snorkeling, adatto a tutte le età, per
ammirare le Seychelles anche sott’acqua.
SeyVillas, operatore online specializzato
nella destinazione, propone soluzioni di
vacanza a tema, per scoprire proprio i punti
migliori per fare snorkeling, passando da
un’isola all’altra.
Con il pacchetto Combo-Snorkeling si
soggiorna in comode guesthouse e hotel toccando tre isole diverse, da Praslin, la seconda isola per
grandezza e famosa per la leggendaria noce di cocco del Coco de Mer, a La Digue, una perla
nell’Oceano, isola da visitare in sella a una bicicletta, e dove fare ottimo snorkeling presso Anse
Reunion, Anse Severe, la Anse Source d’Argent e la Anse Gaulettes. Infine, Cerf Island, a 10 minuti
in barca da Mahè, e che ricorda l’isola di Robinson Crusoe per i suoi scorci solitari.
E proprio Cerf, situata all’interno del Parco Marino di Sant’Anna, offre uno Snorkel Trail unico alle
Seychelles, un percorso accessibile dalla spiaggia e che tocca quattro punti di snorkeling ben
segnalati, uno dei quali è sede del raro e caratteristico “corallo nero”. La piccola “strada di boe” è
lunga solo 100-150 m e corre parallela alla spiaggia, quindi è facile da percorrere anche per i
principianti.
Anche il piccolo molo, illuminato di sera, offre un’attrazione imperdibile: un acquario notturno
popolato da tartarughe marine, piccole mante ed innumerevoli pesci colorati.
Per ammirare ancor di più l’ecosistema marino seicellese, a circa 2,5 km dalla costa ovest di Praslin,
diventa imperdibile l’escursione alla riserva naturale di Cousin Island, un’isola incentrata sulla
protezione della flora marina, con il maggior numero di piante ed animali endemici, circa 300.000
uccelli e tartarughe giganti centenarie.
Il pacchetto Combo Snorkeling
prevede un soggiorno di 12 notti, di
cui quattro notti a Praslin negli
Chalets Cote Mer, situati nella
meravigliosa baia di Sainte Anne,
nel sudest di Praslin, la zona più
adatta per lo snorkeling; le
successive quattro notti nella
gueshouse Cabanes des Anges nel
cuore di La Digue, ma comunque
vicinissima alla spiaggia di Anse la
Reunion, e infine le ultime quattro
notti, nel grazioso hotel
COMUNICATO STAMPA
L’Habitacion, in un ex piantagione di noci di cocco, direttamente sulla spiaggia di Cerf Island.
Tariffe a partire da € 1.240 per due persone in camera doppia (voli, trasferimenti e pasti sono
esclusi, ma possono essere aggiunti online personalizzando il pacchetto nel dettaglio).
E per sapere quali sono i luoghi migliori dove
fare snorkeling, SeyVillas ha classificato
tutte le spiagge dell’arcipelago in base alle
varie caratteristiche, evidenziando i
particolari che le rendono diverse una
dall’altra: dalla baia con acque tranquille per
bagni rilassanti e immersioni dotati di
maschera boccaglio e pinne, a quelle più
colpite dal vento per chi ama fare surf e
prendere il sole.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.