INAUGURATO OGGI IL PRIMO MILANO-MIAMI DI AIR ITALY

Miami seconda linea Air Italy sul Nord America dopo il volo giornaliero per New York

La destinazione sarà connessa con tutti i voli nazionali di Air Italy da Milano

La Compagnia prevede di chiudere il primo mese di attività con un load factor dell’80% sui voli USA-Italia

Il prossimo 9 settembre Air Italy inaugurerà il nuovo Milano-Bangkok

 

Milano, 8 giugno 2018 – E’ stato inaugurato oggi il primo volo diretto di Air Italy per Miami, decollato da Milano Malpensa alle 13.00, completando così per la stagione estiva 2018 la nuova rete di collegamenti per il Nord America dopo l’apertura del servizio quotidiano per New York JFK. Il volo per Miami è offerto quattro volte alla settimana ed è operato da un Airbus 330-200 configurato con 18 posti in Business e 236 in classe Economy.

La partenza del volo IG903 Milano-Miami è stata celebrata alla presenza del Chief Operating Officer di Air Italy, Neil Mills, che ha ringraziato SEA Aeroporti di Milano e le Autorità aeroportuali presenti, dando un caloroso benvenuto ai 254 passeggeri in partenza e facendoli partecipi del tradizionale taglio del nastro e della torta. Prima del decollo, l’A330, i suoi passeggeri e l’equipaggio sono stati salutati con un tradizionale battesimo inaugurale. 

Il Chief Operating Officer di Air Italy, Neil Mills, ha dichiarato: “Con l’apertura del volo per Miami, Air Italy completa il proprio prodotto per il Nord America per l’estate 2018. Sono grato a tutti i passeggeri per aver voluto essere qui oggi in un momento così importante per la Compagnia; la nostra missione è di rendere la vostra esperienza a bordo dei nostri voli unica e irrinunciabile per il futuro”.

“Voglio approfittare di questa occasione per dare qualche primo dato sui voli per gli Stati Uniti, che trovo davvero incoraggiante. Su 120mila posti offerti nella stagione estiva fino a fine ottobre, abbiamo già venduto oltre il 50% della capacità e contiamo di chiudere il mese di giugno – primo mese di attività – con un load factor nell’ordine dell’80%. Queste previsioni sono ancora più positive se ci focalizziamo sulla quota dei clienti che hanno scelto Air Italy per volare dagli Stati Uniti, via Milano, da Roma, Napoli e Palermo, che ad oggi rappresentano oltre il 50% dei clienti prenotati”.

Il prossimo volo che verrà inaugurato da Air Italy sarà il collegamento settimanale per Bangkok, che partirà dal prossimo 9 settembre e sarà operativo la Domenica, il Lunedì, il Mercoledì e il Venerdì. Molto positive anche in questo caso le previsioni di vendita, in particolare per il periodo di fine anno 2018.

Tutti i voli internazionali da e per Milano Malpensa, incluso quello inaugurato oggi per Miami, sono in connessione con i voli nazionali serviti da Air Italy fra Milano e il Centro Sud Italia, ovvero Roma, Napoli, Palermo, Catania, Lamezia Terme e Olbia.

 

 

Orari dei voli Milano – Miami – Milano

Operativo il Lunedì, Mercoledì, Venerdì e Domenica.

 

Milano (MXP) – Miami (MIA) IG903 partenza 13:00 arrivo 17:45

Miami (MIA) – Milano (MXP) IG904 partenza 19:45 arrivo 11:10 (+1 giorno)

Per scoprire la nuova esperienza Air Italy  ci sono tariffe promozionali per un volo di andata e ritorno Milano – Miami  a partire da 288 € a persona in Economy e da 1568 € in Business (tariffe soggetta a disponibilità, tutto incluso). Per le offerte e i dettagli su questo collegamento è sufficiente collegarsi al sito Web della Società all’indirizzo www.airitaly.com, tramite l’app Air Italy, il Call Center Air Italy 892 928 o rivolgendosi alla propria agenzia di viaggi

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.