LE ESPERIENZE IMPERDIBILI DELL’ESTATE 2018 A NEW YORK CITY

Arte e cultura, eventi sportivi, NYC Restaurant Week®, e molti altri appuntamenti animeranno la città nel corso dei prossimi mesi

NYC & Company, l’ente del turismo di New York City, invita i visitatori di tutto il mondo a vivere e scoprire la città e i suoi cinque distretti quest’estate, il periodo perfetto per passeggiare nei bellissimi parchi, rilassarsi sulle numerose spiagge, sorseggiare un cocktail nei suggestivi rooftop bar degli hotel o ancora scoprire il ricco calendario artistico.

“Anno dopo anno, le nostre ricerche hanno evidenziato come l’estate sia una delle stagioni di punta per il turismo a  New York City: nel 2017 oltre un quarto degli arrivi totali si sono concertati in questo periodo dell’anno”, ha affermato Fred Dixon, Presidente e CEO di NYC & Company. “Invitiamo ancora più viaggiatori a visitare i cinque distretti quest’estate per approfittare delle tantissime iniziative, eventi ed attività in programma”.

Ecco di seguito una lista delle 18 esperienze da non perdere a New York City nell’estate 2018:

Maggio-giugno 2018

1. Fare shopping nel nuovissimo Nordstrom Men’s Store NYC.

Inaugurato lo scorso aprile, si tratta del primo punto vendita del celebre brand a New York City. Il negozio, di oltre 4.300 metri quadrati, offre una serie di servizi per la sua clientela, come la consegna in giornata, il ritiro degli acquisti online, un Club house Bar e un Caffè (nordstrom.com).

2. Visitare la mostra We Come in Peace della scultrice Huma Bhabha presso l’Iris e B. Gerald Cantor Roof Garden, in cima al Metropolitan Museum of Art.

Focus dell’esposizione: il colonialismo, la guerra e lo sfollamento attraverso sculture realizzate con materiali effimeri che rappresentano simbolicamente la precarietà della vita. La mostra sarà disponibile fino ad ottobre 2018 (metmuseum.org).

3. Trascorrere la giornata nei più grandi musei, in occasione della 40° edizione del Museum Mile Festival, il 12 giugno.

Per tutta la giornata, il celebre tratto di Fifth Avenue tra 82nd e 105th Street, vicino a Central Park, dove sorgono alcuni dei più importanti musei della città, come il Met e il Guggenheim, chiude al traffico per proporre spettacoli, intrattenimento e musica dal vivo. I musei saranno inoltre gratuiti dalle 18 alle 21 (museummilefestival.org).

4.  Scoprire le mostre gratuite proposte da Public Art Fund in tutta la città.

Tra gli appuntamenti si segnalano: Wind Sculpture (SG) I di Yinka Shonibare fino al 14 ottobre presso Doris C. Freedman Plaza, 14 a Central Park; Uraeus di Anselm Kiefer dal 9 giugno al 26 agosto al Brooklyn Bridge Park (con hot dog gratuiti nei weekend); Flow Separation di Tauba Auerbach dal 1° luglio al 12 maggio 2019, sullo storico John J. Harvey fireboat nel porto di New York; Kitchen Trees di B. Wurtz un’installazione di cinque nuove sculture in mostra dal 7 agosto al 7 dicembre presso City Hall Park (publicartfund.org).

5. Spostarsi tra i distretti con il NYC Ferry.

Con il debutto di NYC Ferry della scorsa estate, spostarsi via acqua a New York City non è mai stato così semplice. A residenti e turisti sono offerti collegamenti per Manhattan, Queens e Brooklyn lungo l’East River e quest’estate sono state aggiunte nuove destinazioni tra cui l’Upper East Side, il Lower East Side e Soundview nel Bronx (ferry.nyc).

Giugno-luglio 2018

6. Trascorrere una notte a Governors Island provando l’esperienza del glamping.

Dal 1° giugno 2018 è possibile pernottare sulla storica Governors Island nelle lussuose tende e container modulari di design firmati Collective Retreats. Gli ospiti potranno godere di un servizio completo come in hotel e di una vista impareggiabile sulla città e sulla Statua della Libertà (collectiveretreats.com).

7.  Immergersi nella bellezza della natura del New York Chinese Scholar’s Garden.

Bellissima oasi all’interno dello Snug Harbor Cultural Center e del Giardino Botanico di Staten Island, il New York Chinese Scholar’s Garden festeggia il 20° anniversario della sua inaugurazione. Il giardino comprende 8 padiglioni, una foresta di bambù, cascate d’acqua, un laghetto di carpe koi e molti altri elementi che ricordano l’antica Cina (snug-harbor.org).

8. Incontrare gli squali al New York Aquarium di Coney Island.

Il 30 giugno 2018 l’acquario inaugurerà la sua nuova mostra Ocean Wonders: Sharks!. Ospitata in un nuovo edificio affacciato sulla spiaggia, di oltre 5.200 metri quadrati, la mostra includerà più di 115 specie di animali marini tra cui squali e razze (nyaquarium.com).

9. Assistere ai concerti del festival Make Music New York(MMNY) del 21 giugno.

In programma, più di 1.000 concerti pubblici gratuiti nei cinque distretti per festeggiare l’inizio dell’estate e il giorno più lungo dell’anno. Tra gli appuntamenti da non perdere, il Broadway concert di Harlem, una performance di vocalist che ricreeranno il canto degli uccelli al Brooklyn Botanic Garden, e incredibili concerti a Union Square, Central Park e Governors Island (makemusicny.org).

10. Soggiornare nel nuovo C Seaport, l’hotel di lusso del brand Cipriani (il primo sulla East Coast).

L’hotel si trova nel Seaport District di New York City, affacciato sull’East River con straordinarie vedute sul Ponte di Brooklyn, ed è parte del piano di riqualificazione del quartiere. Il design è firmato dall’architetto danese Thomas Juul-Hansen che ha mantenuto la facciata originale in mattoni rossi, proponendo uno stile contemporaneo per gli interni e le 66 camere (mrcseaport.com).

11. Visitare il Domino Park, presso l’ex zuccherificio di Williamsburg, Brooklyn.

Progettato dal rinomato studio di architettura paesaggistica High Line, Domino Park è il progetto di riqualificazione dell’area che ospitava lo stabilimento dello zuccherificio Domino Sugar, attivo per oltre un secolo. Comprenderà l’Artifact Walk dove osservare i vecchi macchinari utilizzati nella fabbrica ed una piazza affacciata sul waterfront con vista sullo skyline di Manhattan e sul ponte di Williamsburg (fieldoperations.net).

12. Appassionarsi di motori al Qatar Airways New York City E-Prix.

L’evento automobilistico della Formula E per monoposto elettriche tornerà per il secondo anno al Brooklyn Cruise Terminal dal 14 al 15 luglio, a conclusione del tour nei cinque continenti. Lo scorso anno la corsa ha attirato oltre 20.000 appassionati (fiaformulae.com).

Luglio-agosto 2018

13. Approfittare delle promozioni nei ristoranti e nei teatricon i programmi di NYC & Company.

Giunta alla sua 26a edizione, la NYC Restaurant Week®, promossa da NYC & Company, tornerà quest’estate dal 23 luglio al 17 agosto, proponendo menu scontati a prezzo fisso in oltre 350 ristoranti, tra i migliori della città. Le prenotazioni saranno aperte dal 9 luglio su nycgo.com/restaurantweek. Altri programmi di NYC & Company per la stagione estiva e autunnale includono NYC Broadway WeekSM (biglietti in vendita il 15 agosto per spettacoli dal 3 al 16 settembre, nycgo.com/broadwayweek) e NYC Off-Broadway WeekSM(biglietti in vendita il 10 settembre per spettacoli dal 24 settembre al 7 ottobre, nycgo.com/offbroadwayweek). Entrambi prevedono l’acquisto di due biglietti al prezzo di uno per i migliori spettacoli di New York.

14. Scoprire un nuovo quartiere, il Seaport District NYC.

Il rilancio di Lower Manhattan include la riapertura in veste totalmente rinnovata del Pier 17 all’interno del Seaport District NYC, che comprenderà un grande rooftop di 6.000 metri quadrati per concerti ed eventi, in programma dal 1° agosto. Tra le novità del Seaport District NYC anche l’apertura della sede di New York City del concept store milanese 10 Corso Como e del nuovo food market firmato da Jean-Georges Vongerichten nel restaurato Tin Building (seaportdistrict.nyc).

15. Emozionarsi a Broadway.

Tra le più recenti produzioni inaugurate a Broadway, spiccano Harry Potter and the Cursed Child, Parts I and IIThe Boys in the Band che in occasione del 50° anniversario della commedia porta a Broadway un cast stellare, e Angels in America, l’opera che ha ricevuto il maggior numero di nomination ai Tony Award nella storia di Broadway. Da non perdere anche i successi del grande schermo, in formato musical, come il capolavoro Disney FrozenMean Girls, della sceneggiatrice Tina Fey, e, dal 20 luglio, l’attesissimo Pretty Woman: The Musical (nycgo.com/broadway).

16.Tifare i campioni del wrestling al SummerSlam.

Il SummerSlam della WWE tornerà al Barclays Center di Brooklyn per il quarto anno consecutivo il 19 agosto. Oltre all’evento principale, il Barclays Center ospiterà un’intera settimana di eventi dal 18 al 21 agosto, tra cui NXT TakeOver: Brooklyn, Monday Night RAW e SmackDown Live (nycgo.com).

17. Assistere al più grande torneo di tennis, agli US Open.

Dal 27 agosto al 9 settembre, US Open, il più grande torneo di tennis della nazione, torna all’USTA Billie Jean King National Tennis Center di Flushing Meadows, nel Queens. Durante l’edizione 2018 si festeggerà il 50° anniversario del torneo sportivo, che sarà anche il primo giocato dopo il rinnovamento da 600 milioni di dollari del National Tennis Center. I migliori giocatori del mondo si sfidano in questo evento del Grande Slam e gli appassionati di tennis che vi partecipano possono inoltre godere di ottime specialità culinarie e prendere parte ad attività, spettacoli musicali e molti altri appuntamenti imperdibili durante l’esplorazione di “The World’s Borough” del Queens (nycgo.com).

18. Scoprire i nuovi hotel della città, dal Times Square EDITION a Manhattan, al The Hoxton-Williamsburg a Brooklyn.

Il Times Square EDITION, il nuovo hotel situato a 701 Seventh Avenue, aprirà a fine estate. L’hotel dispone di 452 camere con quattro livelli di spazio pubblico, tra cui una birreria all’aperto, di oltre 530 metri quadrati, una terrazza per eventi, uno spazio di oltre 170 metri quadrati per meeting e riunioni di lavoro e un centro fitness all’avanguardia. Ottimo punto di riferimento per gli appassionati di football americano che non vogliono lasciarsi sfuggire la NFL Experience, recentemente inaugurata (editionhotels.com/times-square).

Anche The Hoxton-Williamsburg debutterà quest’estate, rappresentando la prima proprietà del marchio britannico negli Stati Uniti, con 175 camere e tre ristoranti. La filosofia del brand, ispirata al design di quartiere, si riflette anche nella scelta della location – la Rosenwach Factory di Williamsburg – dove per quasi un secolo sono state costruite le iconiche cisterne d’acqua di New York City (thehoxton.com).

Per saperne di più sugli appuntamenti da non perdere quest’estate a New York, visitate il sito nycgo.com/summer.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.