VOLOTEA SUPERA QUOTA 1.000 IMPIEGATI IN MENO DI SETTE ANNI

Volotea, la compagnia aerea low-cost che collega aeroporti di medie e piccole dimensioni in Europa, ha annunciato di aver superato quota 1.000 dipendenti tra quelli impiegati in una delle 12 basi del vettore in Italia, Francia, Spagna e Grecia e quelli che lavorano nei suoi uffici a Barcellona.

Volotea ha creato 1.000 posti di lavoro in meno di 7 anni: una crescita importante considerando che, ai suoi inizi nel 2011, nella compagnia lavoravano solo 5 persone. Negli ultimi 12 mesi, Volotea ha incrementato il suo organico del 20%, aggiungendo 180 nuovi professionisti e superando, già a giugno, il traguardo dei 1.000 impiegati.

Il team italiano di 300 persone si divide tra Venezia, Verona, Genova e Palermo; quello francese di circa 400 dipendenti opera presso le basi della low cost a Nantes, Bordeaux, Tolosa, Marsiglia e Strasburgo, mentre oltre un centinaio di dipendenti è presente nelle basi spagnole di Bilbao e Asturie; tra di loro ci sono piloti, equipaggi, handling e figure amministrative. In aggiunta, sempre in Spagna, lavorano oltre 220 risorse nel quartier generale di Volotea a Barcellona.

Per quanto riguarda i ruoli, la maggior parte degli impiegati distribuiti tra le dodici basi in cui opera Volotea, lavora nell’Operations Department (788 persone, tra cui 316 piloti, 424 equipaggi e 48 impiegati in compiti amministrativi e di handling).

L’organico Volotea è composto da persone provenienti da più di 35 nazioni. Molti impiegati sono italiani (252), spagnoli (423), e francesi (236) ma Volotea vanta anche un discreto numero di professionisti provenienti da Grecia, Germania, Paesi Bassi, Regno Unito, Finlandia e Belgio.

L’apertura di 3 nuove basi, quest’anno, ha dato l’opportunità di creare 120 nuovi posti di lavoro a Bilbao, Marsiglia e Atene. In più, presso l’headquarter di Barcellona, Volotea ha aperto circa 50 nuove posizioni, assumendo negli ultimi mesi personale nei settori Operations, Technical, Quality and Safety, Commercial, Marketing e Strategy.

“Tagliare il traguardo dei 1.000 dipendenti, incrementando il volume di risorse impegnate sia nei nostri uffici, sia come personale di bordo, dimostra quanto Volotea sia impegnata nella sua crescita; la compagnia, che ha come priorità la soddisfazione dei passeggeri e lo sviluppo delle operazioni, propone un ambiente lavorativo multiculturale e diversificato, con un team altamente qualificato. Volotea, inoltre, offre opportunità di lavoro per chi desidera un percorso professionale in un ambiente dinamico, caratterizzato da ampie opportunità di carriera, ruoli con mansioni sempre più importanti, lavoro in team e responsabilità trasversali. Come Volotea, il nostro team sta crescendo ad alta velocità!” ha dichiarato Aurora Ventura, Chief People’s Officer di Volotea.

La compagnia, fondata da Carlos Muñoz e Lázaro Ros (fondatori nel precedente decennio anche di Vueling), poteva contare solo su 5 dipendenti nell’estate del 2011: oltre a Muñoz e Ros erano presenti Marco Comani, Director of Strategy (impiegato precedentemente con lo stesso ruolo in Vueling); Roman Pané, Director of Operations (in precedenza CEO di Futura) e John Owen, Chief Financial Officer (ex CEO di Jetblue negli USA).Tutti i 5 fondatori sono molto lieti che Volotea sia riuscita a superare quota 1.000 dipendenti sette anni dopo.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.