Arkia : tanta strada per arrivare a Bangkok

il

 

Tanta strada in piu’. E’ quella che in questo caso deve percorrere il volo Arkia operato da Moonflower by Neos sulla Tel Aviv – Bangkok. Il volo si allunga di almeno due ore rispetto ad una diretta che segua il profilo più favorevole del pianeta.

Invece si vola dopo il decollo verso sud, poi nel braccio di mare tra Egitto ed Arabia Saudita. Tutto il Mar Rosso a cavallo tra i due Paesi e poi il Sudan. Quasi alla fine entra in Eritrea poi Gibuti e la Somalia. A seguire l’Oceano Indiano, India e quindi il Golfo del Bengala, Myanmar e quindi la Thailandia.

L’aereo e’ il Boeing 767/306ER I-NDOF. L’ACMI degli aerei Neos alla Arkia e’ quasi arrivato al traguardo dell’anno. Il velivolo vola due o tre volte alla settimana tra Tel Aviv e Bangkok. Oltre ad altri collegamenti a corto e medio raggio stagionali verso l’Europa su diverse destinazioni. Molte sono capitali europei ed altre destinazioni balneari.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.