ANPAV segnala le criticità HOTAC di Alitalia

il

Dalla pagina Facebook di ANPAV

#AnpavInforma: ‘CRITICITÀ #HOTAC

• Report Incontro del 9 maggio 2019

In data odierna si è tenuta la riunione sulla materia Hotel Accomodation, tema particolarmente
caro ai Naviganti che trascorrono nelle strutture alberghiere i tre quarti dei pernotti mensili.
Un incontro, il primo, complessivamente positivo, dove l’Azienda ci ha fatto ripercorrere le problematiche riscontrate qua e là delle quali era in linea di massima a conoscenza, tranne qualche caso.

La positività è anche nell’intenzione di incontrarci, ma anche sentirci con poche liturgie, per aggiornarci sullo status dei contratti con le strutture.

Apprezzata anche la proposta di parte sindacale di riferirci, nel massimo della trasparenza difficoltà incontrate nella trattativa.

Soprattutto per evitare allarmismi in corso d’ opera.

Le problematiche più gravi si sono evidenziate sulle strutture di TYO e LHR, entrambe per l’ eccessivo isolamento e la mancanza di facilities, che avrebbero, a limite, potuto sopperire al dislocamento rispetto al centro, vedi il caso di Tirana, dove l’ isolamento è sopperito da facilities tipo Room Service, presente h24 a prezzi abbordabili.

La problematica Tokyo rimane prioritaria, anche per il fuso orario che fa avere fame o fa stare svegli in orari non prevedibili.

Altre segnalazioni sono state effettuate sul confort camere a Pescara, Mosca e Parigi, tutte oppor- tunamente evidenziate da colleghi: vi invitiamo pertanto a segnalare le inadeguatezze, tramite rap- porto o ai vostri rappresentanti.

Lo standard di sicurezza è il profilo di cui l’Azienda ha il maggior riguardo e, a tal proposito, sono state segnalate le attuali strutture di Genova e San Donato Milanese, su cui sia noi che ALITALIA abbiamo ricevuto diverse segnalazioni.

Rimanendo in tema di standard di sicurezza è stata nostra cura segnalare che presso alcuni scali (MEX e JFK in particolare) permangano criticità riguardo le condizioni e le tipologie dei mezzi utilizzati per il trasporto degli equipaggi da e per l’aeroporto.

Riguardo la necessità di usufruire di adeguato riposo prima di intraprendere il successivo FDP , poniamo all’attenzione dei colleghi il fatto che richiami alla silenziosità delle camere , alla distanza da ascensori o distributori automatici e altre fonti di rumore sono presenti in tutti i contratti che AZ stipula con le strutture alberghiere: è dunque utile la segnalazione di eventuali disservizi in tal senso .

L’ azienda ha largamente esposto le difficoltà di Budget sul capitolo in questione ed il fatto che la ricettività alberghiera sta avendo aumenti tariffari sensibili, non aiuta.

Infatti, anche per gli effetti sul mercato dei vari portali di accoglienza (sono i motori di ricerca come Booking a ‘fare il prezzo’ in determinate località per determinati periodi), il vincolarsi con una compagnia aerea per un periodo di minimo tre anni a prezzo stabilito ‘flat’, sia per alta che per bassa stagione, che prima era considerato un motivo di vanto di introiti ed immagine, ora risulta estremamente sconveniente.

La richiesta condivisa è quella di, su alcune direttrici ad alto ‘revenue’, sia per riempimento che per prezzi, e magari con molti equipaggi in sosta, ritoccare al rialzo il montante economico dedicato.

Con l’impegno che l’inizio del lavoro condiviso sarà di affrontare la tematica in maniera più fruttuosa possibile ci ha chiesto di non risparmiare segnalazioni e suggerimenti, che talvolta sembrano più irrisolvibili di quello che sono in realtà.

Deve essere chiaro, infine, che l’obiettivo rimane quello di prevedere anche l’offerta della prima colazione, servizio che in tanti casi è più difficile da ‘escludere’ che ‘concedere’.

Roma, 9 maggio 2019

RRSSAA PN ANPAC – #ANPAV GRUPPO ALITALIA SAI – CITYLINER IN AS

testo e immagini da pagina Facebook ANPAV

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.