Volotea : positivi i numeri del 2018

il

Volotea, la compagnia aerea che collega medie e piccole destinazioni in Europa, ha conseguito un utile operativo record (EBIT) di 13,6 milioni di Euro nel 2018. Il fatturato ha superato i 396,1 milioni di Euro, in crescita di 89 milioni rispetto ai 307,5 del 2017.

Volotea, che ha pubblicato oggi i risultati raggiunti nel 2018, ha aumentato il suo fatturato del 29% vs 2017, totalizzando 396,1 milioni di Euro, 89 milioni di Euro in più rispetto allo scorso anno, quando il fatturato era di 307,5 ​​milioni di Euro. I ricavi relativi alla vendita dei biglietti hanno raggiunto 258,4 milioni di Euro (+28% vs 2017), mentre quelli ancillari sono pari a 137,7 milioni di euro (+31% vs 2017) e rappresentano il 35% del totale del fatturato. Il vettore si posiziona, così, tra le principali compagnie aeree in Europa secondo gli standard del settore. Nel 2018, Volotea ha operato 53.400 voli (+20%) e trasportato 6,57 milioni di passeggeri (+36%), totalizzando un load factor del 93,1% (7,7 punti base in più rispetto all’anno precedente). Quattro nuovi Airbus A319 sono stati aggiunti alla flotta Volotea lo scorso anno, per un totale di 30 aeromobili totali. Infine, nel 2018, l’organico medio di Volotea è stato di 888 dipendenti (in aumento di 230 risorse rispetto al 2017), raggiungendo un totale di 1.078 dipendenti durante l’alta stagione.

L’utile operativo per il 2018 (EBIT) è aumentato del 63% rispetto agli 8,3 milioni di Euro registrati l’anno precedente, raggiungendo 13,6 milioni di Euro e attestandosi come il più alto nei sette anni di attività di Volotea. Anche il margine operativo lordo dell’anno ha raggiunto livelli massimi: 55,6 milioni di Euro vs 41,7 del 2017, con un aumento del 33% su base annua.

“Siamo molto felici dei nostri risultati finanziari, che testimoniano la nostra crescita, forte e costante. Questa è la riprova di quanto sia vincente la nostra strategia di collegare tra di loro città di medie e piccole dimensioni in Europa, con voli diretti e senza scali in grandi hub. L’aggiunta di ulteriori Airbus A319, infine, ci consente di aumentare la nostra capacità di trasporto con velivoli più competitivi in termini di costi e che, anno dopo anno, aumenteranno la nostra redditività” – ha affermato Carlos Muñoz, Presidente e Fondatore di Volotea.

Nel 2017, Volotea ha adottato l’IFRS 16 per l’emissione del Consolidated Annual Accounts, diventando una delle prime società in Spagna e nel settore delle compagnie aeree europee ad utilizzare questo principio contabile. Anche i risultati 2018 sono stati presentati seguendo i principi contabili IFRS 16.

 

CRESCITA DI VOLOTEA

Volotea, la compagnia delle medie e piccole destinazioni in Europa, ha trasportato più di 22 milioni di passeggeri dal suo primo volo nel 2012, totalizzando più di 6,6 milioni di passeggeri nel 2018.

Nel 2019, Volotea ha annunciato 41 nuove rotte per un totale di 319 collegamenti in oltre 80 medie e piccole destinazioni europee in 13 Paesi: Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Portogallo, Malta, Austria, Irlanda, Lussemburgo e Marocco. La compagnia aerea stima di trasportare più di 7,5 milioni di passeggeri nel 2019.

Volotea ha al momento 12 basi operative: Venezia, Nantes, Bordeaux, Palermo, Strasburgo, Asturie, Verona, Tolosa, Genova, Bilbao, Marsiglia e Atene. Queste ultime 3 sono state inaugurate nel 2018. La compagnia inaugurerà il 30 maggio 2019 la sua nuova base a Cagliari.

Per il 2019, Volotea può contare su un organico di 1.200 persone. Quest’anno la compagnia ha creato 200 nuove posizioni lavorative, capitalizzando così la sua crescita.

Dopo aver aggiunto 6 aeromobili nel 2019, Volotea opera nel suo network di destinazioni con una flotta di 36 aeromobili, tra cui Boeing 717 e Airbus A319. Entrambi gli aeromobili, riconosciuti per affidabilità e comfort, permettono a Volotea di offrire ai passeggeri sedili reclinabili il 5% più spaziosi della media.

L’Airbus A319 è il modello di aeromobile scelto per la futura crescita della compagnia e permetterà un aumento del 25% nella sua capacità di trasporto, consentendo di trasportare 156 passeggeri e di operare rotte più lunghe.

Secondo i dati FlightStats.com, Volotea è stata la compagnia aerea low-cost più puntuale in Europa nel primo trimestre 2019, con un tasso di puntualità del 90.4%.

Nel 2019, Volotea lancerà nuovi servizi e svilupperà nuovi metodi di gestione, continuando a incrementare la soddisfazione dei suoi clienti. Volotea ha, infine, totalizzato un tasso di raccomandazione del 93,4% tra i suoi passeggeri.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.