Livigno innova e rinnova la sua offerta per gli amanti del Bike

il

Percorsi, sentieri, escursioni con guide esperte, una rete di impianti ampia ed efficiente, un programma di attività settimanali e strutture ricettive attrezzate: tutto questo, insieme al panorama unico e mozzafiato, fa del Piccolo Tibet il luogo ideale per una vacanza sulle due ruote.

A Livigno, l’estate si vive a ritmo di sport, con una vasta scelta di attività indoor ma soprattutto outdoor da sperimentare. Numeri alla mano, il turismo sportivo è quello che attira di più e tra le attività preferite negli ultimi anni c’è sicuramente il bike. Livigno non si è fatta trovare impreparata e oltre alle attività da sempre offerte, il Piccolo Tibet non ha smesso di innovare e rinnovare le sue proposte anche per questo 2019.
Ogni giorno, istruttori e guide altamente qualificate sono a disposizione presso il Bike Skill Center, punto di riferimento per tutti gli appassionati del mondo bike, che possono scegliere tra le moltissime opzioni offerte dal programma settimanale proposto dalle guide: escursioni in mountain bike, enduro, cross-country, flow-country e downhill sono solo alcune delle possibilità che offre Livigno. Il Bike Skill Center è anche il luogo ideale per i più piccoli, che possono prendere confidenza con le mountain bike e migliorare la propria tecnica di guida grazie ad istruttori qualificati e un programma settimanale di giochi ed escursioni a loro dedicato.
Grazie al Bike Pass Livigno, i biker possono accedere a tutti gli impianti di risalita dotati di trasporto mtb di Mottolino, Carosello 3000 e Sitas con un’unica tessera: una versione estiva dello skipass che permette agli appassionati di risalire liberamente in quota su entrambi i versanti, scendere nel bike park e divertirsi senza limiti.
Aperto dall’8 giugno al 29 settembre 2019, il Bike Park Mottolino è uno tra i primi bike park in Europa. Offre ben 14 sentieri adatti a tutti suddivisi in tre livelli di difficoltà e strutture in grado di soddisfare principianti ed esperti: un’area Jump dedicata ai salti in sequenza su terra battuta, un’area North shore nel bosco con ponti sospesi e passerelle in legno, una linea Slopestyle interamente dedicata ai rider pro, quattro Drop per testare le proprie capacità e un maxi gonfiabile per imparare nuove tecniche ed evoluzioni aeree. Nei weekend di apertura e di chiusura, è possibile girare in pista per due giorni al prezzo di uno, mentre la promozione TRY to Ride permette di noleggiare l’attrezzatura completa e di accedere per 3 ore ai sentieri del bike park insieme alla guida esperta, alle ore 9.30, a soli 59 €.
Anche il Mountain Park Carosello 3000 e la Mountain Area Sitas (aperti dal 15 giugno fino rispettivamente al 22 e 15 settembre 2019) sono aree progettate per essere accessibili a tutti. I sentieri formano una grande bike area con più di 50 km di percorsi per tutti i livelli di riding: dal Roller Coaster, con panorami sensazionali sul lago di Livigno, al velocissimo H-Dream (Hutr) capace di lanciare i bikers esperti fino ad una velocità massima di 70 km/h, all’escursionistico Coast to Coast, fino al flow tecnico della Blueberry Line. Novità della stagione estiva 2019 è il The Bomb Trail, un percorso di 2,7 km e 407 m di dislivello per biker esperti: costruito in gran parte a mano, sfrutta le caratteristiche morfologiche della montagna, attraversando passaggi su roccia e tratti lastricati usando pietre trovate sul posto, segnando così un ulteriore passo avanti verso un riding più naturale e in sintonia con il territorio. Tra i sentieri di Carosello 3000, c’è anche il Tutti Frutti Epic tour, un percorso di 45 km che comprende anche alcuni sentieri storici di Livigno, ideato per offrire un’esperienza in mtb su sentieri di tipologia diversa attraverso le location più suggestive di Livigno.
Per rendere accessibile davvero a tutti il gusto dell’avventura sulle due ruote, anche a Livigno ha preso piede negli ultimi anni il fenomeno dell’e-bike. Molti negozi in paese offrono la possibilità di noleggiare biciclette a pedalata assistita e su tutto il territorio si trovano punti di ricarica e sentieri tracciati ad hoc con diversi livelli di difficoltà. Oltre alle escursioni organizzate, gli amanti dell’e-bike possono scegliere tra i diversi percorsi di differente livello appositamente pensati per loro: fatica e stress resteranno a casa, ma l’esperienza green autentica è assicurata.
Per chi sogna una vacanza interamente sulle due ruote non mancano strutture ricettive a tema: tanti i Bike Hotel & Bike Apartaments che offrono servizi a misura di biker come un’officina attrezzata e servizio lavanderia giornaliero. Per chi volesse soggiornare in una di queste strutture dall’8 al 21 giugno o dal 14 al 29 settembre (per 3 notti in hotel o 7 in appartamento), anche per il 2019 c’è la promozione Bike Pass Free, che permetterà di accedere gratuitamente gli impianti di risalita posizionati sui versanti di Carosello 3000, Sitas e Mottolino, al bike park e ai numerosi trail e flow-trail appositamente tracciati e mappati per tutta la durata del soggiorno. Queste strutture offrono inoltre agli ospiti un deposito sicuro sorvegliato in cui riporre la propria attrezzatura, un corner per tutte le informazioni sui sentieri e i percorsi, oltre che un bike tutor, una guida esperta e qualificata a disposizione per ogni tipo di informazione, con cui prenotare escursioni guidate o con cui confrontarsi prima di partire all’avventura in totale autonomia.

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.