Salerno inizierà ad essere “la spalla” di Napoli


Fra qualche mese l’aeroporto di Salerno vedrà l’arrivo di 4500 voli, tutti executive, previsti in atterraggio all’aeroporto di Napoli Capodichino. Il processo di fusione tra Gesac e la società che gestisce l’aeroporto di Pontecagnano inizia a diventare realtà.

E’ previsto che dall’inverno come fase iniziale, prima che l’aeroporto salernitano sarà ampliato, l’arrivo di questi voli sottili che a Napoli iniziano ad essere incompatibili, specie per le lunghe soste che questi aerei richiedono.

A beneficiarne sarà tutto l’indotto macroeconomico del territorio, che verdà più stabilità negli impieghi in tutti i comparti aeroportuali.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.