Gate Party 2019 – Brussels Airlines e Tomorrowland decollano da Roma Fiumicino

il

 

25 luglio 2019: un “Gate Party” organizzato da Brussels Airlines ha accolto all’aeroporto di Roma
Fiumicino i passeggeri diretti a Boom per vivere la magia di Tomorrowland, uno dei più importanti
festival musicali internazionali del mondo.
Questa mattina, l’aeroporto di Roma Fiumicino ha ospitato il “Gate Party” organizzato da Brussels
Airlines, dedicato ai passeggeri diretti a Tomorrowland. Un evento che si rinnova ogni anno con tante
novità e sorprese per gli amanti della musica. I passeggeri diretti a Bruxelles si sono scatenati al ritmo del
dj set di Stefano Fisico (direttore artistico di Billboard Italia) che ha anticipato l’esperienza del weekend
del festival. Ancora una volta uno dei gate di imbarco di Fiumicino si è magicamente trasformato in un
dancefloor per un’ora, dove poter ballare e divertirsi perché Tomorrowland inizia da qui.
Brussels Airlines e Tomorrowland: il mondo si riunisce in Belgio
Brussels Airlines organizza – per l’ottavo anno consecutivo – “party flights” per portare
partecipanti da ogni angolo del globo a Tomorrowland a Boom. 293 voli partirano da 77 aeroporti
diversi portando appassionati di oltre 100 nazionalità in Belgio per 2 weekend di follia
Per la 15a edizione del “world’s best music festival”, 400.000 appassionati da oltre 200 paesi si riuniranno
a Boom per due weekend di Tomorrowland, quest’anno intitolato ‘The book of wisdom – the return’. In
brevissimo tempo, Brussels Airlines ha venduto 13.083 pacchetti volo per i partecipanti al festival,
raggiungendo un totale di 25.290 passeggeri diretti a Tomorrowland su 293 voli dedicati. 56 voli sono
stati trasformati in #TMLpartyflights con musica a bordo. Undici altri voli ospiteranno un DJ per un live set
a 30.000 piedi. Per la prima volta, la compagnia organizza anche party flights transatlantici, in partenza
da Washington, dove i partecipanti a Tomorrowland da tutta l’America si riuniscono per recarsi al festival
Per immergere tutti nella giusta atmosfera fin dall’inizio del viaggio, 16 aeroporti hanno organizzato un
“gate party” con DJ dal vivo prima del volo. In partenza da 77 aeroporti, Brussels Airlines accoglie
passeggeri di 107 diverse nazionalità. Tra gli aerei che voleranno verso Tomorrowland ci sarà, per la
terza volta, anche “Amare”, una delle sei belgian icon di Brussels Airlines: un Airbus A320 dedicato a
Tomorrowland. Il velivolo ha un impressionante livrea personalizzata con una gigantesca aquila, nonché
un’illuminazione speciale e un impianto musicale Bose all’interno.
Per offrire ai suoi ospiti un ritorno a casa senza pensieri dopo una fantastica esperienza a Tomorrowland,
Brussels Airlines ha previsto un drop-off desk per i bagagli presso il camping di DreamVille.
Oltre al drop-off desk, Brussels Airlines ha allestito un service desk all’interno del festival per dare ai suoi
passeggeri la possibilità di cambiare il volo o di avere qualunque tipo di informazione sul posto.
Come ogni anno Brussels Airlines invita tutti ad un giro gratuito sulla sua ruota panoramica, quest’anno
battezzata “Amare”, per godere di una vista mozzafiato sul sito di Tomorrowland e oltre

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.