IEG: CON TTG TRAVEL EXPERIENCE ALLA FIERA DI RIMINI GLI ATTORI DEL BUSINESS TURISTICO ITALIANI ED ESTERI

il

nota stampa

 

 

Nell’area World le destinazioni straniere dei cinque continenti. Focus speciali sulla Cina

Con National Geographic tour tra 8 realtà tra le più innovative ed emergenti, dalla Costa Rica al Giappone

E per il turismo attivo si mette in mostra la Turchia

 

Al taglio del nastro il Sottosegretario Bonaccorsi, l’assessore regionale Corsini e il sindaco Gnassi

www.ttgexpo.it

 

Rimini, 30 settembre 2019 – Centotrenta destinazioni straniere, con l’area europea in crescita, un’ampia rappresentanza delle Americhe e dell’Asia e la conferma, dopo il positivo debutto lo scorso anno, dell’African Village, danno la dimensione dell’impronta internazionale di TTG Travel Experience, la manifestazione IEG dedicata alla Travel Industry che alla Fiera di Rimini, dal 9 all’11 ottobre, chiama a raccolta gli attori del business turistico sia italiani che esteri.

Alla cerimonia di inaugurazione, mercoledì 9 ottobre alle 11.30 alla Main Arena (Hall Sud, ingresso da via Emilia), interverranno l’On. Lorenza Bonaccorsi (Sottosegretario di Stato ai Beni e alle Attività Culturali), Andrea Corsini (Assessore al Turismo e Commercio Regione Emilia-Romagna), Andrea Gnassi (Sindaco di Rimini) e Lorenzo Cagnoni (Presidente Italian Exhibition Group).

A TTG Travel Experience quattro padiglioni del quartiere fieristico (da C1 a C4) saranno occupati dagli espositori della sezione The World, letteralmente un giro del mondo tra le proposte vacanziere dei cinque continenti.

Ricco il panel di appuntamenti dedicati alle destinazioni internazionali che si svolgeranno principalmente nella World Arena, parte integrante del programma di Think Future.

TURISMO ATTIVO IN TURCHIA

Meta internazionale dal fascino irresistibile è anche la Turchia, che sarà al centro di un incontro nell’ambito del progetto speciale che TTG Travel Experience dedica quest’anno al turismo attivo. La BeActive Arenamercoledì 9 ottobre (ore 15,45) ospiterà un approfondimento sulla Turchia meno nota, quella tra montagna, sci e siti archeologici, con gli interventi di Omer Faruk Sonmezvice direttore commerciale, Europa Meridionale di Turkish Airlines, Serra Aytun Roncaglia, direttrice dell’Ufficio Cultura e Informazioni dell’Ambasciata di Turchia, Francesco Comotti, consulente strategico DMO Skisilkroad – Dap.

FOCUS SULLA CINA

Denso il programma di appuntamenti dedicati alla Cina, dove IEG co-organizza, attraverso la joint venture EAGLE (Europe Asia Global Link Exhibitions) la Shanghai World Travel Fair (SWTF), tra le principali fiere dell’industria turistica della Cina orientale. Mercoledì 9 ottobre il COTRI (China Outbound Tourism Research Institute) sarà protagonista di un incontro dedicato al mercato del turismo outbound cinese, in continua crescita ma con esigenze e aspettative sempre più specifiche. Nella stessa giornata si parlerà anche degli strumenti on line più efficaci per intercettare il turista cinese grazie a un workshop presentato da Dragon Trail Interactive, agenzia di marketing digitale focalizzata sul turismo cinese. Del Futuro del mercato turistico outbound cinese: il trend della personalizzazione come leva per il mercato europeo si parlerà anche giovedì 10 con un evento nella Main Arena (Hall Sud, ore 10,30) organizzato in cooperazione con Aeroporti di Roma.

I BUYERS

Sono il segnale dell’interesse dei Paesi esteri nei confronti dell’offerta turistica italiana: i buyers arriveranno anche quest’anno in folto numero per partecipare a TTG Travel Experience. Il 95% delle delegazioni, del resto, sono di provenienza internazionale e provengono da 85 diversi Paesi: il 65% circa dall’Europa, il resto da un po’ tutti i Continenti, dalle Americhe, all’Asia, al Medio Oriente, al Sud est asiatico, dall’Africa all’Australia, ai Paesi dell’ex Unione Sovietica. Le delegazioni più numerose si confermano quelle da Stati Uniti, Regno Unito, Russia e Germania, ma anche dalla Cina che dopo il boom dello scorso anno sarà presente con una delegazione ancora più numerosa. Per la prima volta, saranno a TTG buyers provenienti da Cile, Perù, Kuwait, Quatar. In prevalenza (82%) sono interessati al segmento leisure, il 10% al MICE, l’8% circa all’Exclusive Travel.

Saranno coinvolti in tour organizzati sia pre che post evento fieristico. In Lombardia e Veneto nel primo caso, in Liguria, Marche, ad Amalfi e in un tour dedicato al wedding ad Urbino e Como nel secondo.

LE 8 METE SUGGERITE DA NATIONAL GEOGRAPHIC

In collaborazione con National Geographic, durante i tre giorni della manifestazione esperti di NT, insieme al direttore di National Geographic Italia Marco Cattaneo, racconteranno otto destinazioni turistiche emergenti. Mercoledì 9 ottobre (ore 10,30), Farian Sabahi, giornalista e docente universitaria, esperta di Asia Centrale e Medio Oriente, racconterà l’Uzbekistan. Alle ore 13,30 sarà la volta della Colombia, Porta del Sud America, con una straordinaria varietà di paesaggi, dalle montagne alle spiagge, dalla foresta amazzonica alle città coloniali. Sarà raccontata da Anna Masperto, esperta dei Paesi dell’America Latina e scrittrice, e da Pascual Martinez Munarriz, rappresentante Pro Colombia Italia. Il “tour” della prima giornata si chiude (ore 16,30) con un viaggio ai piedi del Caucaso, in Georgia, insieme a Giacomo Iachia, programmatore ed esperto del Vicino Oriente.

Giovedì 10 ottobre (ore 10,30) il primo racconto riguarderà invece l’Africa sostenibile, ovvero il Botswana. Ne parlerà Francesca Serafin, tour leader, programmatrice ed esperta della destinazione Africa, che a seguire, (ore 13,30) interverrà anche sul Costa Rica (ore 13,30), buen retiro dell’Occidente. Risparmiata dalla guerra civile jugoslava degli anni Novanta, la Repubblica della Macedonia del Nord, paese tutto da scoprire, sarà al centro dell’incontro successivo (ore 16,30) con Paolo Brovelli, programmatore ed esperto di Vicino Oriente e America Latina. Venerdì 11, infine, focus sul Giappone (ore 10,30) che va verso le Olimpiadi del 2020, con Marco Restelli, giornalista, blogger e Orientalista, che alle 13,30 racconterà invece Kerala e Tamil Nadu, ovvero l’altra India.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.