AIRBUS: LA SITUAZIONE VENDITE DI SETTEMBRE 2019

il


A settembre Airbus ha registrato ordini per 41 jet di linea dalle sue linee di prodotti widebody e single-aisle, mentre ha consegnato 71 aeromobili durante un mese di attività che ha superato la 9.000esimo esemplare, una pietra miliare della consegna complessiva per la famiglia A320 quella più venduta.

Il lessor globale AerCap ha ordinato cinque A320neo a settembre, mentre un cliente non divulgato ha ordinato 10 A321neo, un altro ha prenotato 10 A220-100 e un terzo firmato per quattro A220-300. A completare la nuova attività del mese sono stati gli ordini da Air Asia X per 12 A330-900.

Le consegne del mese sono state effettuate a 42 clienti e sono state stimolate dalla famiglia A320 con 48 (40 nella configurazione NEO e otto versioni CEO). Ciò ha portato il totale degli A320 consegnati a 9.027 al 30 settembre.

Le altre consegne del jetliner del mese hanno coinvolto sette A220 a corridoio singolo, insieme a 16 velivoli wide body composti da quattro A330 (tre nella configurazione NEO e 1 CEO) e 12 delle ersioni A350-900 / A350-1000 dell’A350 XWB.

In consegna “primi” nel mese di settembre, Air France ha ricevuto il suo A350-900; La Pegasus Airlines turca ha la il suo primo A321neo; e EGYPTAIR è il suo primo A220-300.

Tenendo conto degli ultimi ordini, consegne e cancellazioni, l’arretrato di Airbus delle navi di linea rimanenti da consegnare al 30 settembre ammontava a 7.133 aerei. Il totale a corridoio singolo era composto da 5.768 aerei di linea della famiglia A320 e 435 A220; mentre il conteggio del corpo largo ha coinvolto 601 A350 XWB, 278 A330 e 51 A380

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.