Ryanair alle prese con i ritardi della Boeing

il


Ryanair che sulla pianificazione certosina ha costruito il suo successo e’ sempre più alle prese sul breve e medio termine con i problemi creati da Boeing con i ritardi delle consegne dei 737MAX8-200.

A quanto traspare dall’interno, oltre ad aver già previsto un maggior utilizzo degli attuali velivoli in flotta, Ryanair non crede che il nuovo aereo arrivi non prima di agosto/settembre. Cosa che crea non pochi problemi sulla pianificazione, si tratta di un qualcosa come quasi 60 aerei indisponibili e ritardati. I primi aerei erano previsti nell’aprile 2019. Oltre ad esserne usciti 10 dalla flotta per precedenti impegni già definiti con altri soggetti.

Ovviamente verranno operati gli schedulato previsti, ma ulteriori sviluppi saranno procrastinati, come pure le assunzioni sono state congelate.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.