Un jet personalizzato per il Badrutt’s Palace Hotel di St. Mortiz

il

L’hotel festeggia i 100 anni dal primo volo da St. Moritz a Londra e inaugura i collegamenti diretti per la capitale britannica il prossimo 14 febbraio

Il #Badrutt’s Palace Hotel, Grande-Dame dell’innovazione alpina, annuncia il lancio del proprio jet personalizzato. Il Dornier 328 da 32 posti – utilizzato in modalità carbon neutral – festeggerà il suo volo inaugurale il prossimo 14 febbraio, con partenza dall’aeroporto di #BigginHill a Londra per #Samedan/St. Moritz, e opererà con voli programmati in date selezionate durante il mese.

Il nuovo volo ridurrà i tempi di viaggio da #Londra per l’hotel a un’ora e 45 minuti. Il servizio di bordo sarà a cura del leggendario staff del Badrutt’s Palace, mentre il catering verrà fornito dallo chef Jason Atherton della King’s Social House, partner del Badrutt’s Palace Hotel.

Il lancio del nuovo servizio arriva 100 anni dopo che il pilota svizzero e pioniere dell’aviazione, Alfred Comte, completò il primo volo in assoluto dalla Svizzera a Londra, decollando dal lago ghiacciato di St. Moritz, sul quale affaccia anche il Badrutt’s Palace Hotel.

Voli aggiuntivi da Londra a St. Moritz sono schedulati per il 15 e il 16 febbraio, con rientro da Samedan/St. Moritz per Londra il 22 e 23 febbraio, e sono stati programmati in concomitanza con le vacanze stagionali nel Regno Unito.

L’inizio dei voli rappresenta anche un primo test da parte del Badrutt’s Palace per offrire, in futuro, ulteriori collegamenti diretti da destinazioni-chiave per St. Moritz durante l’alta stagione, sia per gli ospiti dell’hotel che, in generale, per i turisti che visitano la regione dell’Engadina. Il semplice processo di check-in – disponibile fino a 45 minuti prima della partenza -, il breve tempo di volo e l’esperienza a bordo fanno del collegamento un viaggio comodo e confortevole per raggiungere l’iconico resort svizzero

Il lancio del collegamento coincide con l’entrata in vigore delle nuove regole di volo dell’aeroporto regionale di Samedan/St. Moritz, che passano da IFR (regole di volo strumentale) a VFR (regole di volo visive), rendendo facile e sicuro l’atterraggio in caso di maltempo e bassa visibilità – una componente essenziale per operare voli regolari e di linea. I nuovi voli saranno condotti in modalità carbon neutral: le emissioni saranno compensate investendo in una serie di progetti globali di riduzione del carbonio, come la protezione della foresta pluviale e i programmi di riforestazione.

Dopo aver annunciato il lancio del nuovo volo, Richard Leuenberger, Direttore Generale del Badrutt’s Palace Hotel, ha dichiarato: “Il Badrutt’s Palace è stato fondamentale per fare di St. Moritz la destinazione leggendaria che è oggi, e con l’introduzione dei nuovi voli diretti per Samedan con il nostro jet personalizzato vogliamo continuare a sostenere il nostro resort, la cittadina e la regione”.

Prenotazioni e tariffe:

Le tariffe partono da CHF 1.600 (circa €1.500) per il volo a/r e da CHF 890 (circa €832) per una singola tratta – compresi i trasferimenti dall’aeroporto per il Badrutt’s Palace Hotel.

Le tariffe al Badrutt’s Palace Hotel partono da 725 CHF (circa €678) a camera, a notte, inclusi prima colazione, tasse e servizio.

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.