Delta : fra una settimana ritirerà gli ultimi MD88 e MD90-30. Il 2 giugno sarà l’ultimo giorno

il

Gli MD-88 e MD-90 di Delta McDonnell Douglas partiranno per gli ultimi voli di linea previsti il ​​2 giugno 2020 mentre Delta ritirerà ufficialmente i jet “Mad Dog” dalla flotta.

Delta Air Lines McDonnell Douglas MD-88 N994DL (msn 53346) JFK (Fred Freketic). Immagine: 950150.

In un cenno al nome del jet T-tail, il volo Delta 88, un McDonnell Douglas MD-88, partirà sull’ultimo volo di linea previsto la mattina di martedì 2 giugno 2020 dall’aeroporto internazionale di Washington-Dulles al nostro hub in Atlanta.

Lo stesso mattino, il volo Delta 90, operato da un aereo MD-90, volerà dall’aeroporto intercontinentale di Bush a Houston verso l’ATL.

Per l’MD-90, il volo finale arriverà da Houston (IAH) ad Atlanta alle 8:58, mentre l’ultimo MD-88 arriverà da Washington (Dulles), DC all’ATL alle 10:00.

Una volta a terra ad Atlanta, l’aereo si unirà a molti altri MD-88 e MD-90 mentre voleranno a Blytheville, nell’Arkansas, dove verranno ufficialmente ritirati dalla flotta.

Il mese scorso Delta ha annunciato i suoi piani per ritirare la flotta MD-88 e MD-90 prima di quanto precedentemente previsto a causa dell’impatto della pandemia di COVID-19 sulla domanda di viaggio.

Delta è stata in grado di reagire rapidamente alla crisi COVID-19 parcheggiando gli aeromobili e considerando i pensionamenti anticipati di aerei più vecchi e meno efficienti. Delta continua a valutare il suo piano di flotta più ampio e prenderà in considerazione ulteriori ritiri di aeromobili per concentrarsi su una flotta moderna e più semplice in futuro.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.