Come eravamo: Airsal da Salerno per tre mesi

il

Nel 2004 nasce l’idea di far decollare a Salerno un vettore che vi metta base ed operi voli di linea su un network nazionale ed internazionale.

Il nome di questa compagnia e’ AirSal – Linee Aeree Campane. Viene identificato come aereo l’Airbus 318, ma nelle prime battute sarà utilizzato un BAe146/200 ricevuto in ACMI da Flightline.

L’aereo con le marche G-FLTD arriva a metà luglio 2005, esattamente il 14. Dopo essere stato presentato, era completamente verniciato e battezzato “Città di Salerno”.

Nell’estate 2005, il pieno da luglio a settembre 2005 vola su catene charter contrattate con Alpitour e altri tour operator su Italia, Grecia e Spagna da vari aeroporti del nord. Oltre 40mila passeggeri trasportati in 500 voli charter da Milano Malpensa, Napoli, Verona, Trieste, Pisa, Bologna

I voli di linea dovevano essere per Milano, Bologna, Catania , Bruxelles e Parigi. Ma poi nulla si concretizzò e nel 2007 la AirSal venne dichiarata fallita. L’aereo inglese ritorno’ a casa prima della fine di ottobre 2005.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.