Ryanair: i piloti irlandese si riducono lo stipendio per far lavorare i colleghi a rischio licenziamento

il

 

 

Ryanair ha accolto con favore l’accettazione da parte del 100% dei suoi piloti irlandesi di un accordo di 4 anni che prevede una riduzione del 20% della retribuzione, ripristinata in 4 anni, insieme a miglioramenti della produttività su turni, modelli di lavoro flessibili e ferie annuali per ridurre al minimo le perdite di posti di lavoro del pilota irlandese. Questo accordo fornisce a Ryanair un quadro per rendere più flessibile il suo funzionamento durante la crisi COVID-19 e un percorso verso la ripresa quando l’attività tornerà alla normalità negli anni a venire.

All’inizio di questa settimana i piloti BALPA e Ryanair nel Regno Unito hanno accettato un accordo simile per salvare posti di lavoro anche con riduzioni del 20% e miglioramenti della produttività.

Ryanair ha inoltre siglato accordi con il sindacato Fórsa per il nostro personale di bordo irlandese e il sindacato UNITE per il nostro personale di bordo del Regno Unito su riduzioni di stipendio fino al 10%, completamente ripristinate in 4 anni e miglioramenti della produttività per salvare posti di lavoro. Questi accordi dell’equipaggio di cabina sono attualmente in votazione.

Questi accordi dimostrano che i piloti Ryanair desiderano lavorare con la compagnia aerea durante la crisi Covid-19, dove Ryanair trasporterà il 50% di traffico in meno, a tariffe significativamente più basse per il prossimo futuro.

Il CEO di Ryanair Eddie Wilson ha dichiarato:

“Accogliamo con favore i risultati di questa settimana in Irlanda e nel Regno Unito relativi all’accettazione di un accordo di 4 anni sui tagli delle retribuzioni del 20% e sui miglioramenti della produttività su elenchi e modelli di lavoro flessibili per risparmiare il numero massimo di posti di lavoro pilota in Irlanda e nel Regno Unito. La forza di questa accettazione dimostra l’impegno dei nostri piloti in Irlanda e nel Regno Unito a collaborare con Ryanair mentre affrontiamo questa crisi nei prossimi anni ”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.