American chiude con 2,1 miliardi di $ di perdite nel secondo trimestre 2020

il

American Airlines Group Inc. ha riportato i risultati finanziari del secondo trimestre 2020, tra cui:

  • Perdita ante imposte del secondo trimestre di $ 2,7 miliardi. Escludendo le voci speciali nette1, la perdita ante imposte del secondo trimestre di $ 4,3 miliardi.
    Perdita netta nel secondo trimestre di $ 2,1 miliardi, o ($ 4,82) per azione. Escludendo le voci speciali nette1, la perdita netta del secondo trimestre di $ 3,4 miliardi o ($ 7,82) per azione.
    Aumentata la liquidità disponibile di $ 3,6 miliardi nel trimestre attraverso offerte di azioni ordinarie, obbligazioni convertibili e obbligazioni garantite.
    Ha chiuso il secondo trimestre con circa $ 10,2 miliardi di liquidità disponibile. Inoltre, ha firmato un term sheet con il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti per un prestito garantito di $ 4,75 miliardi, che dovrebbe chiudersi nel terzo trimestre, e ha annunciato due transazioni senior di note garantite per un totale di $ 1,2 miliardi. Il saldo di liquidità pro forma del secondo trimestre della società, comprese queste transazioni, sarebbe di circa $ 16,2 miliardi.
    “Questo è stato uno dei quartieri più difficili della storia americana”, ha dichiarato Doug Parker, Presidente e CEO di American Airlines. “COVID-19 e il conseguente arresto dell’economia degli Stati Uniti hanno causato gravi interruzioni alla domanda globale di trasporto aereo. Nonostante queste sfide, il team di American Airlines ha svolto un lavoro fenomenale prendendosi cura dei nostri clienti e dei membri del nostro team.

    “Ci siamo mossi rapidamente per migliorare la nostra liquidità, conservare i contanti e garantire la sicurezza dei clienti quando viaggiano”, ha continuato Parker. “C’è molta incertezza davanti a noi, ma restiamo fiduciosi che usciremo da questa crisi più agili e più efficienti che mai.”

    Supportare membri del team, clienti e comunità
    Prendersi cura dei membri del team, dei clienti e delle comunità che serve rimane la massima priorità per gli americani mentre naviga nell’ambiente attuale.

    Per garantire la sicurezza e il benessere dei membri del team e dei clienti, American:

    Aggiornate le sue politiche per rendere obbligatoria la copertura del viso durante il percorso del cliente e per i membri del team durante il lavoro.
    Ha istituito controlli di temperatura per i membri del team in tutto il sistema e ha iniziato a chiedere ai clienti di certificare che sono privi di sintomi prima di viaggiare.
    Ha creato un gruppo consultivo per la salute dei viaggi, che comprende leader interni ed esperti esterni nel campo della prevenzione delle malattie infettive, per fornire consulenza in materia di salute e pulizia.
    Ha iniziato a collaborare con il Consiglio consultivo globale Biorisk sull’accreditamento GBAC STARTM per le pratiche di pulizia e disinfezione dei suoi aeromobili e sale.
    Ha ulteriormente migliorato le sue procedure di pulizia e disinfezione durante l’operazione, compreso l’uso di uno spray elettrostatico all’interno di ogni aereo ogni sette giorni, che uccide il 99,9999% di virus e batteri entro 10 minuti.
    Per fornire ai clienti ulteriore flessibilità, American:

    Esonero dalle spese di modifica per i clienti che prenotano nuovi biglietti per viaggi futuri entro il 31 luglio 2020.
    Estesa la sua esenzione dalla tassa di modifica per i clienti che hanno biglietti esistenti per viaggiare fino al 30 settembre 2020.
    Ho iniziato a informare i clienti i cui voli potrebbero essere pieni, consentendo loro di spostarsi su voli più aperti quando disponibili gratuitamente.
    Rinunce di viaggio flessibili estese e cambi di nome per i clienti aziendali.
    Eliminata la tassa di reintegrazione per le modifiche del biglietto premio AAdvantage® effettuate oltre 60 giorni prima del viaggio.
    Fornito ai membri d’élite AAdvantage idonei con un credito fino a $ 400 da utilizzare per un pacchetto American Airlines Vacations.
    Per supportare le comunità che serve, americano:

    Ampliato il suo servizio di trasporto merci per il trasporto di merci essenziali tra Stati Uniti ed Europa, Asia e America Latina. American opera attualmente più di 310 voli settimanali widebody e solo cargo e ha trasportato oltre 100 milioni di sterline di posta, merci e forniture essenziali per l’economia globale nel secondo trimestre.
    Annunciato un programma per fornire fino a 1 milione di punti Business Extra® alle piccole imprese e alle organizzazioni senza scopo di lucro che necessitano di supporto per i viaggi.
    Ha collaborato con Deloitte per fornire oltre 40.000 camici medici ai primi soccorritori presso il Mount Sinai Hospital di New York.
    Collaborato con Hyatt Hotels Corporation per offrire vacanze gratuite a migliaia di dipendenti presso l’Health + Hospitals / Elmhurst Hospital di New York.
    Ha donato oltre 600.000 sterline di cibo a banche alimentari, organizzazioni no profit, scuole e altri gruppi che combattono l’insicurezza alimentare.
    Risparmio di denaro
    American continua a prendere provvedimenti per ridurre i costi e preservare i contanti. La compagnia aerea stima che ridurrà le spese operative e di capitale per il 2020 di oltre $ 15 miliardi, ottenute principalmente attraverso risparmi sui costi derivanti dalla riduzione dei voli. Inoltre, la società ha implementato le seguenti azioni di costo:

  • Ritirati quattro tipi di aeromobili, costituiti da 20 Embraer 190, 34 Boeing 757, 17 Boeing 767 e nove Airbus A330-300, insieme a un numero di velivoli regionali più vecchi. Inoltre, la società ha inserito i suoi Airbus A330-200 e alcuni vecchi Boeing 737 in un programma di archiviazione temporanea. Nel complesso, queste modifiche rimuovono oltre 150 aeromobili dalla flotta e portano avanti i risparmi sui costi e l’efficienza associati alla gestione di un minor numero di aeromobili.
    Introdotto un ulteriore congedo volontario di assenza e programmi di early-out per aiutare a dimensionare il proprio team di prima linea. American prevede di disporre di oltre 20.000 membri del team in più sul libro paga del necessario per gestire il suo programma di caduta. In totale, oltre 41.000 membri del team hanno optato per un pensionamento anticipato, un programma di lavoro ridotto o un congedo parzialmente retribuito.
    Coerentemente con la legge CARES, ha ridotto il personale direttivo e di supporto, compresi gli ufficiali, di circa 5.100 posizioni, pari al 30%.
    Ha annunciato modifiche al suo programma internazionale per il 2021. American prevede che la sua capacità internazionale di lungo raggio del 2021 scenderà del 25% rispetto al 2019 e prevede inoltre di uscire da 19 hub da 19 hub internazionali. Queste modifiche consentiranno alla compagnia aerea di ripristinare la propria rete internazionale per la crescita futura al ritorno della domanda.
    Riduzione delle spese in conto capitale non aeronautiche di $ 700 milioni nel 2020 e altri $ 300 milioni nel 2021 attraverso la riduzione dei lavori di modifica della flotta, l’eliminazione di tutti i nuovi acquisti di attrezzature per i servizi di terra e la sospensione di tutti gli investimenti in infrastrutture non critiche e progetti IT.
    Rafforzare la liquidità
    Oltre a ridurre le spese operative e di capitale, American ha adottato una serie di misure per rafforzare la propria posizione di liquidità. L’azienda:

    Ha chiuso il secondo trimestre con $ 10,2 miliardi di liquidità disponibile, inclusi $ 3,6 miliardi raccolti nel trimestre attraverso offerte di azioni ordinarie, obbligazioni convertibili e obbligazioni garantite. La società ha anche raccolto $ 360 milioni attraverso obbligazioni comunali, i cui proventi netti sono inclusi nei suoi investimenti in contanti e a breve termine.
    Rifinanziato la linea di credito di prestito a termine differito che la società ha stipulato nel marzo 2020, che doveva maturare nel marzo 2021. Rifinanziando questo prestito, l’americano non ha grandi scadenze del debito non aereo fino a quando le sue obbligazioni non garantite da $ 750 milioni scadono a giugno 2022.
    Firmato un term sheet con il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti per un prestito garantito di $ 4,75 miliardi ai sensi della legge CARES. La società prevede che il prestito sarà finalizzato nel terzo trimestre.
    Annunciati $ 1,2 miliardi di finanziamenti impegnati, subordinatamente alla documentazione finale e ad altre condizioni di chiusura, sotto forma di due operazioni senior di obbligazioni garantite che saranno garantite da proprietà intellettuale e altri beni con Goldman Sachs Merchant Bank. La società prevede che queste note saranno emesse nel terzo trimestre.
    Ridotto il tasso di incassi giornaliero da quasi $ 100 milioni in aprile a circa $ 30 milioni in giugno. Questo miglioramento è stato guidato da entrate superiori alle previsioni e da maggiori risparmi derivanti dalle iniziative di riduzione dei costi dell’azienda. Il tasso di burn in cash del secondo trimestre2 della società2 è stato di circa $ 55 milioni al giorno rispetto alla sua previsione precedente di $ 70 milioni al giorno.
    Prospettive della domanda e della capacità
    La domanda di passeggeri e i fattori di carico sono migliorati da quando è toccato il fondo ad aprile, ma continuano ad essere significativamente inferiori ai livelli del 2019. Mentre le tendenze delle entrate di maggio e giugno sono state incoraggianti, la domanda si è in qualche modo indebolita nel mese di luglio, poiché i casi COVID-19 sono aumentati e sono state introdotte nuove restrizioni di viaggio. La società continuerà ad abbinare la sua capacità a termine con le tendenze delle prenotazioni osservate e attualmente prevede che la sua capacità del sistema del terzo trimestre scenderà di circa il 60% su base annua.

    Appunti
    Vedere le note di accompagnamento nella sezione Tabelle finanziarie di questo comunicato stampa per ulteriori spiegazioni, inclusa una riconciliazione di tutte le informazioni finanziarie GAAP e non GAAP.

    1 La linea principale del secondo trimestre 2020 che gestisce articoli speciali, al netto includeva principalmente $ 1,8 miliardi di assistenza finanziaria per il programma di sostegno agli stipendi (PSP), in parte compensata da $ 332 milioni di costi salariali e medici associati a determinati membri del team che hanno aderito a programmi volontari di prepensionamento. Gli articoli speciali regionali del secondo trimestre 2020, al netto, includevano principalmente $ 216 milioni di assistenza finanziaria per PSP, in parte compensati da $ 24 milioni di spese per danni alla flotta e $ 14 milioni di costi salariali e medici associati a determinati membri del team che hanno aderito a programmi volontari di prepensionamento.

    Elementi speciali non operativi del secondo trimestre 2020, al netto principalmente degli oneri associati a rifinanziamenti e estinzione di debiti.

    2 La società definisce il cash burn come la somma di tutti gli incassi netti meno tutti gli esborsi di denaro, ma escluso l’effetto di nuovi finanziamenti e acquisti di nuovi aeromobili.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.