Il Gruppo ANA si impegna a raggiungere ambiziosi obiettivi Ambientali, Sociali e di Governance (ESG) entro il 2050

il

· Le decisioni orientate alla sostenibilità porteranno a una riduzione del 50% delle emissioni di CO2 entro il 2050.

· L’impegno più recente evidenzia l’eredità che ANA vuole lasciare in tema di leadership ambientale.

ANA HOLDINGS INC. (di seguito “Gruppo ANA”) continua nel suo impegno per la sostenibilità e la tutela dell’ambiente annunciando i suoi obiettivi ambientali, sociali e di governance (ESG) per il 2050. Gli obiettivi sono coerenti con lo spirito di salvaguardia e sostenibilità della compagnia, che definisce le fondamenta del suo impegno a sostegno degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, e che ha visto il gruppo inserito per tre anni consecutivi nel Dow Jones Sustainability Index.

L’impegno più significativo è la decisione di ANA di ridurre del 50% le emissioni di CO2 prodotte dalla compagnia aerea entro il 2050 rispetto ai livelli del 2005. Inoltre, ANA si impegnerà per eliminare le emissioni di CO2 da tutte le operazioni non-aviation attraverso l’implementazione di misure di risparmio energetico, come la sostituzione delle vecchie apparecchiature con nuove soluzioni efficienti nelle divisioni aziendali interessate.

“ANA continuerà a promuovere nuove iniziative per raggiungere i suoi obiettivi ESG”, ha dichiarato Chikako Miyata, Senior Vice President e Director of Corporate Sustainability di ANA HD. “Anche se la situazione attuale è fortemente influenzata dal COVID-19, a lungo termine il nostro approccio all’ESG rimane invariato, e speriamo di posizionarci contribuendo a una futura crescita sostenibile. Gli obiettivi ESG a medio-lungo termine che abbiamo stabilito mirano a rafforzare tutte le nostre attività aziendali e, perseguendo questi obiettivi, vorremmo sviluppare un forte rapporto con le comunità che serviamo e con i nostri stakeholder. Il nostro obiettivo è quello di continuare a contribuire a un futuro più luminoso per tutti”.

Con l’aumento dell’importanza della sostenibilità e la tutela dell’ambiente quale questione sempre più cruciale, ANA continuerà a cercare opportunità per definire lo standard di iniziative eco-compatibili valide sia da un punto di vista commerciale che ecologico.

Impegno e iniziative ANA nei confronti degli Obiettivi Ambientali, Sociali e di Governance (ESG) fino al 2050

1. Ridurre le emissioni di CO2 del vettore del 50% entro il 2050 rispetto ai livelli del 2005 (66,6% rispetto ai livelli del 2019):

· Utilizzando nuovi aeromobili e motori con maggiore efficienza nel consumo del carburante e tecnologia all’avanguardia;

· Aumentando l’efficienza delle operazioni e della manutenzione attraverso nuove metodologie (ad esempio, revisione delle procedure per le operazioni, pulizia dei motori);

· Sviluppando carburante per l’aviazione sostenibile (SAF);

· Utilizzando il trading di crediti di carbonio per contribuire a compensare il suo impatto ambientale.

2. Ridurre le emissioni di CO2 di tutte le attività non-aviation:

· Sostituendo veicoli e attrezzature interne con prodotti più efficienti dal punto di vista energetico (ad esempio le auto elettriche) per ridurre ulteriormente l’impronta climatica dell’azienda.

· Aggiornando le strutture e le infrastrutture del Gruppo ANA con soluzioni più efficienti;

· Cercando opportunità per sviluppare ulteriormente, e per utilizzare, fonti di energia rinnovabili e rispettose dell’ambiente.

3. Ridurre lo spreco di risorse:

· Riducendo, per risorse come la plastica e la carta, l’utilizzo complessivo attraverso la promozione attiva di un sistema di gestione dei rifiuti 3R (Riduzione, Riutilizzo, Riciclo).

4. Ridurre i rifiuti alimentari del 50%:

· Aumentando gli sforzi per eliminare gli sprechi nel processo di approvvigionamento, preparazione, consegna e smaltimento dei prodotti alimentari.

L’impegno ANA nei confronti degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG) entro il 2030

1. Responsabilità di rispettare i diritti umani:

· Sulla base dei Principi Guida delle Nazioni Unite per le imprese e i diritti umani, ANA farà ogni sforzo per promuovere il rispetto dei diritti umani.

2. Promuovere la gestione responsabile degli acquisti e della catena di approvvigionamento:

· Gestendo e promuovendo un approvvigionamento rispettoso dell’ambiente e dei diritti umani;

· Creando e gestendo una catena di approvvigionamento equa e trasparente.

3. Utilizzare l’innovazione per risolvere i problemi sociali:

· Fornendo nuovo valore attraverso l’utilizzo di avatar, droni, MaaS, ecc. e la cooperazione con diversi settori industriali.

4. Formare personale in grado di supportare una crescita sostenibile:

· Sviluppando una forza lavoro e un ambiente di lavoro sostenibile in cui i dipendenti possano aumentare la loro produttività e contribuire alla crescita sostenibile dell’azienda.

5. Rispondere alla diversità dei nostri clienti:

· Rispettando le esigenze e la diversità di ogni passeggero e promuovendo i servizi universali sia nei prodotti che nei servizi.

6. Conservazione della biodiversità:

· Promuovendo misure per prevenire il commercio illegale di animali selvatici.

7. Rilancio regionale:

· Gestendo e promuovendo un approvvigionamento rispettoso dell’ambiente nel rispetto dei diritti umani.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.