Airbus consegna il primo di 16 elicotteri H125 avanzati per le forze dell’ordine agli Stati Uniti Customs and Border Protection

il

H125 CBP in operation

# H125 #AmericanManufacturing #madeinUSA #airbornelawenforcement

Airbus Helicopters, Inc. (AHI) ha consegnato il primo di 16 nuovi elicotteri H125 configurati in modo univoco per le operazioni aeree e marittime (AMO) degli Stati Uniti Customs and Border Protection (CBP). AMO ha collaborato con AHI come parte di un’iniziativa di aggiornamento della flotta a lungo termine e la configurazione risultante ha portato a uno degli elicotteri delle forze dell’ordine più avanzati e high-tech mai sviluppati.

“La nostra missione è salvaguardare la nazione anticipando e affrontando le minacce alla sicurezza”, ha affermato Steve Boyer, vice commissario esecutivo aggiunto per AMO. “Il costante impegno di Airbus Helicopters nella progettazione, produzione e fornitura di prodotti di qualità consentirà al personale AMO di portare a termine con successo e in sicurezza questa missione”.

Il primo elicottero per la nuova configurazione è stato testato e consegnato dalla struttura di Airbus Helicopters, Inc. a Grand Prairie, in Texas. I restanti velivoli sono in costruzione a Columbus, Mississippi, dove una forza lavoro composta per il 40% da veterani statunitensi produce anche l’UH-72A Lakota per l’esercito americano e ha consegnato più di 450 aeromobili H125 monomotore per il mercato nordamericano.

A seguito di un’analisi rigorosa delle sue esigenze di missione e della tecnologia aerospaziale di prossima generazione, AMO ha sviluppato una serie di requisiti per i nuovi elicotteri, che Airbus ha implementato attraverso quasi 30 certificati di tipo supplementari (STC). Le serie di STC sono collegate insieme tramite un STC primario onnicomprensivo che garantisce che tutti i sistemi interagiscano correttamente tra loro e con l’aereo di base.

Airbus e AMO hanno una relazione di lunga data di oltre 30 anni, durante i quali Airbus ha consegnato più di 100 elicotteri della famiglia H120 e H125. Questa nuova acquisizione è stata resa possibile grazie a una partnership con Davenport Aviation, una piccola impresa di proprietà femminile certificata SBA e appaltatore HUBZone specializzato nella fornitura di attrezzature aerospaziali ad agenzie governative federali, statali e locali.

“Siamo onorati di collaborare con Airbus Helicopters e US Customs and Border Protection per supportare questo aggiornamento della flotta per migliorare le capacità di applicazione della legge attraverso l’acquisizione di 16 nuovi elicotteri H125 dal nostro contratto GSA”, ha dichiarato Leah Simoes, proprietario e presidente di Davenport Aviation. “Durante questo progetto, abbiamo apprezzato molto il supporto che abbiamo ricevuto da Airbus e CBP della nostra piccola impresa certificata WOSB, HUBZone.”

Conosciuto per la sua potenza, versatilità e prestazioni eccellenti in condizioni calde e alte, l’H125 è dotato di doppia idraulica, motore a doppio canale FADEC, un sistema di alimentazione resistente agli urti e display della cabina di pilotaggio con pannelli di vetro avanzati. L’H125 è l’unico elicottero delle forze dell’ordine più popolare negli Stati Uniti, rappresentando quasi la metà di tutti gli elicotteri consegnati per quella missione in Nord America nell’ultimo decennio.

L’immagine sotto è un’immagine d’archivio del CBP H125 in funzione (per gentile concessione di CBP)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.