Delta ripristina più voli del suo network transatlantico per il prossimo inverno e l’estate 2021

il

An Airbus 330-300 (333) flying over mountains. – These images are protected by copyright. Delta has acquired permission from the copyright owner to the use the images for specified purposes and in some cases for a limited time. If you have been authorized by Delta to do so, you may use these images to promote Delta, but only as part of Delta-approved marketing and advertising. Further distribution (including proving these images to third parties), reproduction, display, or other use is strictly prohibited.

 

In settembre riparte il volo da Roma Fiumicino per New York JFK

 

Delta ha iniziato a ripristinare il suo network globale, coerentemente con la revoca delle restrizioni di viaggio, la potenziale disponibilità di un vaccino e il ritorno graduale della domanda. I passeggeri della compagnia aerea potranno contare sulla ripresa di più voli transatlantici e transpacifici a lungo raggio verso destinazioni business e leisure, per l’inverno 2020/2021 e l’estate 2021.

 

Benché Delta preveda che il ritorno ai livelli pre-COVID per i voli internazionali sarà più lento rispetto a quello dei voli domestici negli USA, la compagnia ha in programma di aggiungere più di 50 voli transoceanici per la prossima estate rispetto all’orario estivo 2020.

 

Delta concentrerà le proprie forze sui suoi mercati-chiave e offrirà ai passeggeri, con il supporto dei suoi partner, un vasto numero di voli in coincidenza.

 

“Sebbene permangano ostacoli significativi nella lotta globale contro la pandemia, siamo pronti a far sì che i nostri clienti possano viaggiare raggiungendo i luoghi e le persone che vogliono rivedere, e approfittare delle opportunità e delle esperienze che desiderano vivere” ha affermato Joe Esposito, S.V.P. – Network Planning di Delta. “I passeggeri che volano a livello internazionale troveranno una flotta modernizzata con le nostre cabine più nuove, e vivranno un’esperienza di viaggio che mette al primo posto la loro salute e quella dei nostri dipendenti, dal momento del check-in a quello del ritiro bagagli”.

 

Coloro che stanno prendendo in considerazione di volare in futuro – a livello internazionale o all’interno degli Stati Uniti – possono contare sui protocolli multilivello Delta relativi alla salute e alla sicurezza, che garantiscono ai passeggeri di viaggiare serenamente. Questi includono, fra le altre cose:

 

· Igienizzazione di tutta la flotta con spray elettrostatico prima della partenza e disinfezione accurata dei punti ad elevato numero di contatto su tutto l’aeromobile;

· Utilizzo di un sistema di circolazione dell’aria di ultima generazione, con filtri HEPA che catturano più del 99,99% delle particelle, virus inclusi;

· Blocco di tutti i posti centrali e numero limitato di passeggeri per voli fino al 6 gennaio 2021;

· Obbligo di indossare la mascherina in tutto l’aeroporto, nelle lounge Delta Sky Club e a bordo dell’aeromobile.

 

Anche i vettori partner di Delta hanno introdotto protocolli che garantiscono ai passeggeri un’esperienza di viaggio sicura, senza interruzioni e senza problemi dall’inizio alla fine. Aggiornamenti regolari su questo tema vengono caricati sui rispettivi siti internet, in linea con la ripresa dei collegamenti.

 

Delta ha, inoltre, esteso la possibilità di modificare il proprio biglietto senza penali per voli acquistati entro il 30 settembre 2020, nel caso che i passeggeri vogliano cambiare i propri piani di viaggio.

 

L’orario Delta rimane soggetto ai cambiamenti dovuti alla natura in evoluzione del COVID-19, alla domanda del mercato, alle regolamentazioni governative di viaggio e alle linee guida federali. Le date specifiche per il ripristino dei voli possono variare per rotte precedentemente sospese, a causa di restrizioni di viaggio e altri requisiti operativi. La compagnia si riserva di prendere una decisione sul ripristino di ulteriori collegamenti su altre rotte in data futura.

Voli transatlantici

Delta ha intenzione di aumentare i voli sul mercato transatlantico a partire dall’inverno 2020/2021 fino all’estate 2021.

 

Orario invernale 2020/2021

 

Il piano dei voli include la ripresa, a settembre, del collegamento da Roma Fiumicino all’aeroporto di New York JFK, operato tre volte a settimana, che saliranno a cinque durante il mese di ottobre. Il collegamento si aggiunge a quello da Milano Malpensa a New York JFK, già operativo dall’inizio di agosto. Anche per quest’ultimo volo è previsto un aumento di frequenza dalle attuali tre volte a settimana alle cinque programmate per il mese di ottobre.

 

Nella stessa regione, tra i mesi di settembre e ottobre, Delta riprenderà i collegamenti verso i principali mercati business e leisure, inclusa una crescita nel suo hub di New York-JFK.

 

· In settembre, Delta ripristinerà anche i voli da New York-JFK per Accra, Ghana*; Barcellona e Madrid, Spagna; i voli da Atlanta per Lagos, Nigeria* e i voli da Boston per London Heathrow.

· In ottobre, Delta riprenderà a volare da New York-JFK per Bruxelles, Belgio; Dublino, Irlanda; Francoforte, Germania; e Zurigo, Svizzera, e da Seattle per Parigi Charles de Gaulle. Il collegamento da Boston a Parigi verrà ripristinato nel mese di novembre 2020.

 

A seguito della ripresa dei voli in autunno, Delta prevede di mantenere un operativo simile per la regione transatlantica per tutto l’inverno 2021.

 

Orario estivo 2021

 

Per quanto riguarda la prossima estate, Delta prevede di operare voli giornalieri da Roma Fiumicino per Atlanta e da Venezia per New York JFK.

 

La compagnia incrementerà il servizio hub-to-hub tra l’Europa agli Stati Uniti, offrendo collegamenti giornalieri nonstop da Amsterdam, Parigi Charles de Gaulle e Londra Heathrow per Atlanta, Boston, Detroit, New York-JFK e Minneapolis. I passeggeri avranno inoltre a disposizione voli giornalieri da Amsterdam e Parigi per Seattle e Salt Lake City. Da Parigi si potrà inoltre volare a Los Angeles. Inoltre, Delta tornerà a collegare Parigi a Cincinnati e Raleigh-Durham, e Amsterdam a Portland.

 

Delta continua ad impegnarsi per garantire che i passeggeri provenienti dall’Europa possano usufruire di collegamenti transatlantici convenienti grazie ai gateway della compagnia ad Atlanta, Boston e New York-JFK

Hub USA Rotta Orario Invernale (25 ottobre – 27 marzo) Orario Estivo (28 marzo – 30 ottobre)

Atlanta ATL-AMS 2 giornalieri 3 giornalieri

ATL-CDG 1 giornaliero 2 giornalieri

ATL-FRA 4x settimana 1 giornaliero

ATL-JNB* 3x settimana** 5x settimana

ATL-LHR 1 giornaliero 2 giornalieri

ATL-LOS* fino a 1 giornaliero 4x settimana

ATL-MUC 3x settimana 1 giornaliero

ATL-BCN              x                 1 giornaliero

ATL-DUB             x                  1 giornaliero

ATL-FCO               x                 1 giornaliero

ATL-MAD            x                   1 giornaliero

ATL-STR                x                    5x settimana

 

BOSTON

BOS-AMS 1 giornaliero 1 giornaliero

BOS-CDG 4x settimana 1 giornaliero

BOS-LHR 5x settimana 1 giornaliero

BOS-DUB            x                1 giornaliero

 

DETROIT

DTW-AMS 1 giornaliero 3 giornalieri

DTW-CDG 1 giornaliero 1 giornaliero

DTW-FRA              x                1 giornaliero

DTW-LHR             x                 1 giornaliero

 

NEW YORK JFK

JFK-ACC* fino a 1 giornaliero 5x settimana

JFK-AMS 1 giornaliero 2 giornalieri

JFK-BCN 5x settimana 1 giornaliero

JFK-BRU 5x settimana 1 giornaliero

JFK-CDG 1 giornaliero 2 giornalieri

JFK-DSS 3x settimana 3x settimana

JFK-DUB 5x settimana 1 giornaliero

JFK-FCO 5x settimana fino a 2 giornalieri

JFK-FRA 5x settimana 1 giornaliero

JFK-LHR 1 giornaliero 2 giornalieri

JFK-MAD 5x settimana 1 giornaliero

JFK-MXP 5x settimana 1 giornaliero

JFK-TLV fino a 2 giornalieri 2 giornalieri

JFK-ZRH 5x settimana 1 giornaliero

JFK-ATH            x                 fino a 2 giornalieri

JFK-EDI              x                1 giornaliero

JFK-KEF             x                 5x settimana

JFK-LIS               x                  1 giornaliero

JFK-LOS*          x                   3x settimana

JFK-NCE          x                   1 giornaliero

JFK-VCE           x                   1 giornaliero

 

LOS ANGELES

LAX-CDG            x                  1 giornaliero

 

MINNEAPOLIS

MSP-AMS           x                   2 giornalieri

MSP-CDG         x                    1 giornaliero

MSP-LHR            x                   1 giornaliero

 

SEATTLE

SEA-AMS 1 giornaliero 1 giornaliero

SEA-CDG 4x settimana 1 giornaliero

 

SALT LAKE CITY

SLC-AMS            x                  1 giornaliero

SLC-CDG           x                   1 giornaliero

 

Focus Cities

RDU-CDG         x                     5x settimana

PDX-AMS          x                     4x settimana

CVG-CDG         x                      4x settimana

 

*Soggetto ad approvazione governativa

**Con inizio il 13 dicembre

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.