Cathay Pacific: a settembre 2020 i passeggeri a -98,1%. Solo 47.061!


Il CathayPacificGroup ha pubblicato i dati sul traffico combinato per settembre 2020 che hanno continuato a riflettere le sostanziali riduzioni di capacità delle compagnie aeree in risposta alla domanda notevolmente ridotta, nonché le restrizioni di viaggio e i requisiti di quarantena in vigore a #HongKong e in altri mercati durante il #COVID globale in corso -19 pandemia.

#CathayPacific e #CathayDragon hanno trasportato un totale di 47.061 passeggeri il mese scorso, con una diminuzione del 98,1% rispetto a settembre 2019. I ricavi del mese di passeggeri per chilometro (RPK) sono diminuiti del 97% su base annua. Il load factor passeggeri è sceso di 48,8 punti percentuali al 24,9%, mentre la capacità, misurata in chilometri di posti disponibili (ASK), è diminuita del 91%. Nei primi nove mesi del 2020, il numero di passeggeri trasportati è diminuito dell’83,2% a fronte di una diminuzione della capacità del 74,8% e degli RPK dell’81%, rispetto allo stesso periodo del 2019.

Le due compagnie aeree hanno trasportato 109.453 tonnellate di merci e posta il mese scorso, con un calo del 36,6% rispetto a settembre 2019. Le entrate del mese per le tonnellate di merci per chilometro (RFTK) sono diminuite del 30,4% su base annua. Il fattore di carico merci e posta è aumentato di 9,8 punti percentuali al 75,3%, mentre la capacità, misurata in tonnellate di merci disponibili per chilometro (AFTK), è diminuita del 39,5%. Nei primi nove mesi del 2020, il tonnellaggio è diminuito del 33,9% a fronte di un calo della capacità del 34,9% e degli RFTK del 26,9%, rispetto allo stesso periodo del 2019.

Passeggeri

Ronald Lam, Chief Customer and Commercial Officer di Cathay Pacific Group, ha dichiarato: “Settembre ha concluso quella che è stata un’estate incredibilmente difficile, tradizionalmente la stagione di punta dei viaggiatori dell’anno. Abbiamo continuato a gestire una capacità minima – solo il 9% a settembre – un aumento marginale su base mensile rispetto all’8% circa di agosto. Ciò nonostante la ripresa di alcuni servizi, in particolare Cebu e Perth. Il numero di passeggeri giornalieri è rimasto basso, con una media di appena 1.568, mentre il load factor si è attestato a circa il 25%.

“A settembre, abbiamo continuato a fare molto affidamento sul traffico studentesco verso il Regno Unito. Abbiamo lanciato tre servizi charter da Hong Kong a Londra per soddisfare la domanda dei passeggeri in transito dalla Cina continentale e un altro da Hong Kong a Tel Aviv per i passeggeri in transito da Shanghai. La domanda dalla Cina continentale è gradualmente aumentata dopo la revoca del divieto a Hong Kong di viaggi di transito dalla Cina continentale a metà agosto. Nel complesso, i passeggeri in transito hanno rappresentato circa il 33% del nostro traffico totale a settembre.

Carico

“La domanda di merci ha iniziato a crescere in tutta la rete quando siamo entrati nella tradizionale alta stagione. Il tonnellaggio trasportato è migliorato di circa il 7% su base mensile, sebbene fosse ancora sostanzialmente al di sotto dei livelli pre-COVID-19. Il programma della nostra flotta mercantile è stato rafforzato e ora opera ai livelli di alta stagione, con servizi notevolmente aumentati sulle rotte Trans-Pacifico. Abbiamo anche operato un numero maggiore di voli passeggeri solo cargo rispetto ad agosto – 525 coppie in totale – e abbiamo continuato a noleggiare voli Air Hong Kong per integrare i nostri orari di cargo e passeggeri.

“A settembre, abbiamo iniziato a sollevare la posta per Hongkong Post nelle nostre cabine passeggeri utilizzando i nostri” preighters “Boeing 777-300ER riconfigurati, a cui sono stati rimossi alcuni dei sedili di Economy Class per fornire ulteriore spazio di carico. Questo aereo è stato utilizzato anche per eseguire un nuovo servizio temporaneo a Pittsburgh per servire l’aumento stagionale della domanda “.

prospettiva

La stagione estiva 2020 è stata particolarmente difficile per l’intera industria dell’aviazione. Da allora l’International Air Transport Association (IATA) ha abbassato le sue previsioni di traffico passeggeri per l’intero anno 2020 per riflettere un calo del 66% e non prevede che i viaggi dei passeggeri torneranno ai livelli pre-COVID-19 fino al 2024. Nel frattempo, la domanda di merci rimane depressa e si sta riprendendo a un ritmo più lento del previsto a causa dei limiti di capacità.

Lam ha dichiarato: “Dopo aver studiato attentamente numerosi scenari che l’industria e le nostre compagnie aeree devono affrontare, prevediamo di operare circa il 10% della nostra capacità di volo passeggeri pre-pandemia per il resto del 2020 e meno del 50% per il 2021 complessivo.

“Tra i molteplici scenari studiati, questo è già il più ottimistico che possiamo adottare responsabilmente in questo momento. Presumiamo che opereremo ben al di sotto di un quarto della capacità pre-pandemia nella prima metà del prossimo anno, ma vedremo una ripresa nella seconda metà dell’anno, solo supponendo che i vaccini attualmente in fase di sviluppo si dimostrino efficaci e siano ampiamente adottati nei nostri mercati chiave entro l’estate 2021.

CATHAY PACIFIC /CATHAY DRAGON COMBINED TRAFFICSEP% ChangeCumulative%Change
 2020VS SEP 2019 SEP 2020YTD 
RPK (000)    
 – Chinese mainland9,481-98.2%779,314-88.1%
 – North East Asia5,276-99.5%2,024,924-83.5%
 – South East Asia17,796-98.4%2,367,748-81.9%
– South Asia, Middle East  & Africa-100.0%1,449,874-81.4%
 – South West Pacific22,819-98.1%3,176,943-73.1%
 – North America88,558-96.4%5,585,296-79.8%
 – Europe157,768-94.3%4,051,129-82.4%
RPK Total (000)301,698-97.0%19,435,228-81.0%
Passengers carried47,061-98.1%4,514,910-83.2%
Cargo and mail revenue tonne km (000)668,278-30.4%6,077,220-26.9%
Cargo and mail carried (000kg)109,453-36.6%980,228-33.9%
Number of flights1,283-80.3%19,292-68.6%
CATHAY PACIFIC /CATHAY DRAGON COMBINED CAPACITYSEP% ChangeCumulative%Change
 2020VS SEP 2019 SEP 2020YTD 
ASK (000)    
 – Chinese mainland41,256-95.4%1,350,587-84.5%
 – North East Asia34,534-97.9%3,071,749-80.3%
 – South East Asia91,329-94.5%3,960,314-75.3%
– South Asia, Middle East  & Africa-100.0%2,278,996-75.8%
 – South West Pacific153,259-89.4%4,761,427-65.7%
 – North America516,497-85.7%9,304,983-72.0%
 – Europe377,102-88.1%6,373,892-75.9%
ASK Total (000)1,213,977-91.0%31,101,948-74.8%
Passenger load factor24.9%-48.8pt62.5%-20.3pt
Available cargo/mail tonne km (000)887,471-39.5%8,542,575-34.9%
Cargo and mail load factor75.3%9.8pt71.1%7.8pt
ATK (000)1,003,011-63.5%11,499,933-53.7%

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.