ACI Europe: grido di allarme per 193 aeroporti che potrebbero essere a breve con il rischio di insolvenza

il

E’ ACI Europe a lanciare il grido di allarme. Se il traffico non riprenderà ben 193 aeroporti saranno a rischio insolvenza. A ruota tutto quanto e’ nell’indotto sarà’ colpito a valanga da questa catastrofe.

In Europa gli aeroporti permettono direttamente a 277mila persone di lavorare e producono 12,4 miliardi di € di fatturato.

Nel solo mese di settembre il traffico e’ stato del -73% su quanto hanno gestito nello stesso mese del 2019. 172,5 milioni di passeggeri in meno e nei nove mesi siamo a -1,29 miliardi in meno.

Se settembre ha chiuso a -73%, quello di ottobre viaggia a -75%. Molti aeroporti europei stanno registrando anche il -80% oppure oltre.

Quali sono quelli più a rischio? Certamente quelli regionali. Anche i più grandi non sono esenti, essi stanno tagliando i costi fino ad arrivare all’osso. 16 miliardi di € e’ il valore degli indebitamenti pari al 60% delle loro entrate annuali nei periodi normalI, vedi fino a gennaio 2020.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.