Austrian Airlines estende i test obbligatori Covid-19

il

Anteprima immagine

Fino al 15.12. tutte le persone a bordo dei voli per Amburgo (OS171 / OS172) vengono testate Test rapido dell’antigene ancora gratuito

· Attualmente nessuna sostituzione completa della PCR,

in alcuni casi già accettata

· Il COO di Austrian Airlines Jens Ritter: “Fino a quando una vaccinazione non sarà disponibile su larga scala, continueremo a lavorare a pieno ritmo sulla nostra offerta di test rapidi”.

Julian Jäger, membro del comitato esecutivo dell’aeroporto di Vienna: “I test rapidi dell’antigene sono un passo importante verso una maggiore libertà di viaggio”.

Austrian Airlines estende la fase di test per i test rapidi dell’antigene Covid-19 gratuiti obbligatori: fino al 15 dicembre 2020, tutti i passeggeri e i membri dell’equipaggio sui voli Austrian Airlines OS171 (Vienna-Amburgo) e OS172 (Amburgo-Vienna) saranno testati per Covid- 19 prima della partenza.

Ciò garantisce che tutte le persone a bordo siano risultate negative al Covid-19. Dall’inizio del progetto pilota il 12 novembre, Austrian Airlines ha potuto accumulare esperienza e pratica nell’integrazione dei test rapidi nella catena di viaggio. Un’estensione di due settimane fornirà ulteriori approfondimenti al fine di offrire il servizio di prova su scala più ampia a medio termine e di estenderlo ad altre rotte della rete Austrian Airlines. L’obiettivo è combinare la libertà di viaggio e la protezione della salute utilizzando test rapidi e ottenere un rilassamento a lungo termine delle numerose restrizioni all’ingresso.

“L’annuncio che una vaccinazione sarà presto disponibile offre motivo di speranza. Ma finché non sarà disponibile su larga scala, continueremo a lavorare a pieno ritmo sulla nostra offerta di test rapidi”, spiega Jens Ritter, COO di Austrian Airlines.

I test rapidi gratuiti per l’antigene Covid-19 vengono eseguiti in stretta collaborazione con il Gruppo Lufthansa e gli aeroporti di Vienna e Amburgo, dove è stata creata un’infrastruttura di test in loco. I passeggeri ricevono i risultati dei test dopo soli 10-15 minuti. In caso di esito positivo del test, il passeggero interessato sarà assistito dal team medico per un completo chiarimento.

Ulteriori passaggi saranno specificati con le autorità sanitarie responsabili. In questo caso è possibile cambiare la prenotazione o cancellare gratuitamente il volo Austrian Airlines. Inoltre, i passeggeri con un risultato positivo del test possono beneficiare gratuitamente del prodotto AXA Partners “Tested Flight Care”

“La nostra offerta di test obbligatori sui voli per Amburgo è stata accettata positivamente in tutto e per tutto. A novembre abbiamo testato un totale di circa 600 passeggeri e i rispettivi equipaggi”, afferma il COO austriaco Jens Ritter. “Il viaggio è un bisogno umano fondamentale e anche una pandemia non sarà in grado di rallentarlo a lungo termine. Se offriamo ai passeggeri e alle autorità ancora più sicurezza durante il viaggio, anche la domanda di viaggi aerei aumenterà di nuovo. Tuttavia, per per questo abbiamo decisamente bisogno di una soluzione comune all’interno dell’Unione europea “.

“Il test rapido dell’antigene, condotto in collaborazione con Austrian Airlines, si sta dimostrando molto efficace e mostra che queste procedure possono essere molto ben integrate nel processo di viaggio. Per riportare l’economia e il turismo in carreggiata, c’è un’urgente necessità di una strategia di test coordinata a livello europeo con l’uso diffuso di queste procedure di test. Anche se la vaccinazione è già in vista, ci vorrà ancora del tempo prima che il vaccino sia ampiamente utilizzato a livello internazionale. I test rapidi dell’antigene sono quindi un urgente modo necessario per aumentare la libertà di viaggio “, ha affermato Julian Jäger, membro del comitato esecutivo dell’aeroporto di Vienna. Il test rapido dell’antigene non sostituisce ancora del tutto i test PCR richiesti dalle autorità.

Tuttavia, ci sono già alcuni casi eccezionali regolamentati dalle autorità in cui i test rapidi dell’antigene vengono accettati all’arrivo. In ogni caso, i passeggeri devono comunque osservare le normative locali sull’ingresso. Resta in vigore l’obbligo di indossare maschere a bordo dei voli Austrian Airlines così come negli aeroporti, ad eccezione dei bambini di età inferiore ai sei anni e dei passeggeri che possono presentare l’apposita dichiarazione medica.

I passeggeri che non desiderano sottoporsi al test possono anche riprenotare i propri biglietti per un altro volo o annullare i biglietti gratuitamente, contattando il Centro servizi Austrian Airlines al numero di telefono. +43 (0) 5 1766-1000.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.