Qantas mette in naftalina l’A380 per almeno 3 anni. Il B787-9 sostituirà il superjumbo su Londra, Los Angeles e Dallas

il

I 12 A380-800 Qantas in ibernazione nel deserto di Mojave a Victorville non si muoveranno fino ad almeno il 2024.

La compagnia australiana per almeno 3 anni volerà quelle rotte con il Boeing 787-9 Dreamliner.

Tra queste la Kangaroo Route ovvero la Sydney – Londra da luglio 2021. Ma pure le rotte sempre da Sydney a Dallas e Los Angeles. Quindi i voli su Singapore visto che il Dreamliner salterà lo scalo asiatico sulla via di Londra. Si aggiungono i voli per Hong Kong, Johannesburg e Tokyo. Quest’ultima anche da Melbourne.

Più che dimezzata la capacità visto che il B787-9 avrà 236 posti a disposizione contro i 485 dell’A380. Su molte rotte asiatiche alcune tratte dell’A380 saranno sostituite dall’A3;0 a 297 posti. Un segnale chiaro che anche per Qantas la ripresa oltre a essere lento, ma anche il segnale del calo del business travel può pesare sui conti dei vettori, che non vogliono scommettere su rotte sbilanciate verso le economy poco spendenti.

Da luglio sempre con il Dreamliner riprenderà il volo Melbourne – Perth – Londra.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.