Portami sulla Luna: Airbus si aggiudica un contratto ESA per altri tre moduli di servizio europei per la sonda spaziale Orion della NASA

il

Andare sulla Luna con il programma Artemis coinvolge l’Europa Moduli di servizio costruiti da Airbus Bremen – 10 nazioni europee coinvolte

@NASA @Nasa_Orion @ESA @LockheedMartin #SpaceMatters #Artemis #OrionESM @AirbusSpace

L’Agenzia spaziale europea (ESA) ha firmato un ulteriore contratto con Airbus per la costruzione di altri tre moduli di servizio europei (ESM) per Orion, il veicolo spaziale americano con equipaggio per il programma Artemis.

Con questi moduli di servizio aggiuntivi, l’ESA garantisce continuità al programma Artemis della NASA oltre i tre moduli che sono già sotto contratto con Airbus. Il modulo di servizio europeo verrà utilizzato per portare gli astronauti sulla Luna. In qualità di centrale elettrica della nuova navicella Orion per le missioni Artemis della NASA, fornirà funzioni critiche come il sistema di propulsione per portare gli astronauti sulla Luna e i materiali di consumo di cui gli astronauti hanno bisogno per sopravvivere.

“L’Europa è entrata in un nuovo decennio di esplorazione. Costruire sei moduli di servizio europei di Orion è un’impresa come nessun’altra. Airbus ha alcune delle migliori menti del mondo nell’esplorazione spaziale che lavorano su questo veicolo fenomenale e questo nuovo accordo faciliterà molte future missioni sulla Luna attraverso partnership internazionali “, ha affermato Andreas Hammer, Head of Space Exploration di Airbus. “L’Europa è un partner forte e affidabile nelle missioni Artemis della NASA e il modulo di servizio europeo di Orion rappresenta un contributo cruciale a questo.”

David Parker, direttore dell’esplorazione umana e robotica dell’ESA, ha dichiarato: “Questo contratto raddoppia l’impegno dell’Europa a fornire l’hardware vitale per inviare l’umanità sulla Luna su Orione. Insieme agli elementi che stiamo costruendo per il Portale lunare, stiamo garantendo posti agli astronauti dell’ESA per esplorare il nostro Sistema Solare e assicuriamo occupazione e know-how tecnologico per l’Europa “.

L’ESM è di forma cilindrica e ha un diametro e un’altezza di circa quattro metri. Ha quattro pannelli solari (19 metri di diametro quando aperti) che generano energia sufficiente per alimentare due famiglie. Le 8,6 tonnellate di carburante del modulo di servizio possono alimentare un motore principale e 32 propulsori più piccoli. L’ESM pesa un totale di poco più di 13 tonnellate. Oltre alla sua funzione di principale sistema di propulsione per il veicolo spaziale Orion, l’ESM sarà responsabile delle manovre orbitali e del controllo della posizione. Fornisce inoltre all’equipaggio gli elementi centrali del supporto vitale come acqua e ossigeno e regola il controllo termico mentre è collegato al modulo dell’equipaggio.

Artemis I, il primo volo di prova Orion senza equipaggio con un modulo di servizio europeo volerà nel 2021. È come parte della missione successiva, Artemis II, che i primi astronauti voleranno poi intorno alla Luna e torneranno sulla Terra. Con Artemis III, la NASA farà atterrare la prima donna e il prossimo uomo sulla Luna entro il 2024, utilizzando tecnologie innovative per esplorare più superficie lunare che mai.

Gli ESM annunciati oggi saranno utilizzati per le missioni Artemis IV-VI, le prime due delle quali fanno parte del contributo europeo al Gateway internazionale previsto per essere assemblato a partire dal 2024 in un’orbita lunare. Durante lo sviluppo e la costruzione dell’ESM, Airbus ha attinto alla sua esperienza come prime contractor per l’Automated Transfer Vehicle (ATV) dell’ESA, che ha fornito all’equipaggio a bordo della Stazione Spaziale Internazionale consegne regolari di apparecchiature di prova, pezzi di ricambio, cibo, aria , acqua e carburante.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.