KrasAvia potenzia la connettività regionale in Siberia con due ATR 72

il

Il vettore russo beneficerà di una maggiore efficienza e di standard di comfort più elevati per supportare lo sviluppo delle comunità locali

L’aerolinea russa KrasAvia ha iniziato a utilizzare i suoi primi due ATR 72-500, il primo velivolo ATR mai registrato in Russia. Di proprietà del governo di Krasnoyarsk Krai, KrasAvia è una compagnia aerea con sede a Krasnoyarsk, la terza città più grande della Siberia, con una popolazione di circa 1,1 milioni di persone.

KrasAvia opera voli di linea e charter con elicotteri e aeromobili ad ala fissa su rotte regionali verso l’estremo nord della Russia dal suo hub di Krasnoyarsk.

I due ATR 72-500 sono stati acquistati di seconda mano dal locatore svedese Erik Thun e l’accordo è stato concordato da Bertrand Lattes Aviation Capital (BLAC).

I servizi aerei sono fondamentali per servire le regioni remote della Siberia e il loro ambiente difficile richiede velivoli versatili e affidabili in grado di decollare e atterrare in condizioni di freddo estremo.

La rotta da Krasnoyarsk a Khatanga, vicino all’Oceano Artico, è una delle rotte ATR programmate più lunghe (984 NM / 1822 km) – un volo di quattro ore. Andrey Egorov, Direttore Generale di KrasAvia, ha dichiarato: “L’acquisizione di questi due ATR 72-500 dimostra che siamo sempre più impegnati a migliorare la nostra flotta e ad offrire ai nostri passeggeri un’esperienza di volo più fluida. Sostituiranno i nostri più piccoli Antonov An-24 e An-26 turboelica, che hanno raggiunto oltre 40 anni di servizio.

Grazie alla versatilità dell’ATR 72-500 e alla cabina moderna e spaziosa, continueremo a supportare le esigenze di connettività delle comunità siberiane, con una maggiore capacità di posti a sedere e standard di comfort più elevati “. Stefano Bortoli, Amministratore delegato di ATR, ha dichiarato: “Tutte le regioni meritano la stessa opportunità di far parte di un mondo connesso e gli aerei ATR mostrano prestazioni impareggiabili nel collegare persone e aziende in modo responsabile.

L’entrata in servizio di questi aeromobili è molto significativa, poiché KrasAvia è la prima compagnia aerea pubblica in Russia ad acquistare e gestire ATR. Siamo davvero lieti di vedere che il nostro velivolo continua a supportare la connettività regionale nel paese “.

KrasAvia è il terzo operatore ATR in Russia, dopo UTair e NordStar, che gestiscono rispettivamente una flotta di 15 ATR 72-500 e cinque ATR 42-500. La flotta ATR totale in Russia ora ammonta a 22 aeromobili, con la loro versatilità operativa e affidabilità che sono risorse forti per i loro operatori, a vantaggio delle comunità che servono.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.