AERONAUTICA MILITARE: TRASPORTO SANITARIO PER UNA DONNA IN GRAVIDANZA

il

Fonte Ufficio Pubblica Informazione – Roma

Autore Cap. Orlando Fantozzi

La donna è stata trasportata, da Catania a Genova, con un Falcon 900 del 31° Stormo

Nel primo pomeriggio di oggi, sabato 13 febbraio, si è concluso il trasporto sanitario d’urgenza effettuato da un Falcon 900 del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare che ha trasferito una donna di 30 anni in gravidanza da Catania a Genova.

La richiesta di un immediato trasferimento, dall’Ospedale Policlinico Vittorio Emanuele di Catania all’Ospedale Gaslini di Genova, è stata avanzata dalla Prefettura della città siciliana alla Sala Situazioni di Vertice del Comando della Squadra Aerea, la sala operativa dell’Aeronautica Militare che ha tra i propri compiti quello di organizzare e gestire questo genere di trasporti su tutto il territorio nazionale.

Attraverso i suoi Reparti di Volo, l’Aeronautica Militare mette a disposizione mezzi ed equipaggi pronti a decollare in qualunque momento e in grado di operare anche in condizioni meteorologiche complesse per assicurare il trasporto urgente non solo di persone in imminente pericolo di vita, come accaduto oggi, ma anche di organi ed equipe mediche per trapianti. Sono centinaia ogni anno le ore di volo effettuate per questo genere di interventi dagli aerei del 31°Stormo di Ciampino, del 14° Stormo di Pratica di Mare e della 46ª Brigata Aerea di Pisa

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.