Risultati annuali KLM 2020

il

“Il 2020 è stato un anno incredibilmente difficile per KLM e il suo personale. L’implacabile pandemia di COVID ha portato la rete di KLM a un arresto virtuale in aprile e ha portato a perdite senza precedenti e aumento del debito. Abbiamo dovuto ricalibrare molte delle nostre ambizioni e adeguare costantemente i nostri piani. l’importanza strategica della rete KLM per i Paesi Bassi, il governo ci ha supportato con prestiti e garanzie sulle linee di credito. Anche lo schema NOW ci ha aiutato molto. Tuttavia, è stato con dolore nei nostri cuori che abbiamo dovuto dire addio a più di 5.000 colleghi laboriosi e dedicati nel 2020. Facevano parte della famiglia blue KLM.

Allo stesso tempo, come KLM siamo orgogliosi di essere stati in grado di dare un contributo importante nel 2020 rimpatriando 250.000 olandesi e connazionali e portando così tante forniture mediche essenziali nei Paesi Bassi con voli cargo (extra). La risposta di KLM alla pandemia COVID è stata una testimonianza della nostra resilienza, creatività e agilità.

Le conseguenze di questa pandemia sono chiaramente visibili nei dati del 2020. Il fatturato di KLM è sceso del 54% a 5 miliardi di euro. Mentre il nostro anno dell’anniversario ha visto un record di 35 milioni di clienti, nel 2020 solo 11 milioni di clienti hanno viaggiato con KLM. Il risultato operativo totale di KLM è stato di una perdita di 1,2 miliardi di euro, nonostante la divisione cargo sia riuscita a migliorare i propri margini a seguito del forte aumento della domanda di capacità cargo.

I risultati finanziari di KLM mostrano quanto sia grave la situazione. Grazie al sostegno del governo olandese, KLM è riuscita a mantenere la propria liquidità finanziaria. So di parlare a nome di tutti in KLM quando dico che siamo molto grati al governo e, tramite esso, alla società olandese. Le persone di KLM, a loro volta, hanno dato il loro contributo accettando le condizioni di vasta portata di questa ancora di salvezza finanziaria da parte del governo e delle banche.

Il mondo dell’aviazione apparirà molto diverso per un periodo di tempo più lungo, con meno traffico e pressione sui ricavi. Anche quest’anno è iniziato molto meno bene di quanto avevamo inizialmente previsto. Nonostante ciò, e guardando alla seconda metà del 2021, avverto un cauto ottimismo e speranza. Le persone ricominceranno a volare e lentamente ma inesorabilmente KLM sarà di nuovo in grado di volare sulla rete globale con tutte le opzioni a disposizione dei suoi clienti. L’ambizione di KLM non è solo quella di sopravvivere, ma anche di rimanere un attore importante e responsabile nel settore del trasporto aereo dopo la crisi. A tal fine, è stato elaborato un piano di ristrutturazione denominato “From More to Better”. Il piano di ristrutturazione è agile, basato su diversi scenari di mercato e di ripresa, e ci consentirà di essere flessibili e creare opportunità nelle aree della customer experience, digitalizzazione, sostenibilità e tecnologia.

Con l’aiuto dei nostri clienti fedeli e del personale impegnato, KLM supererà questa tempesta e migliorerà, continuando a svolgere il suo importante ruolo sociale ed economico per la società olandese. Continueremo a perseguire le nostre ambizioni e ad aprire la strada alla sostenibilità e all’innovazione. I Paesi Bassi possono continuare a contare sul nostro pieno impegno e contributo quando si tratta di realizzare queste ambizioni “.

Pieter Elbers – Presidente e CEO di KLM

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.