American Airlines Group Inc. ha riportato oggi i risultati finanziari del primo trimestre 2021

il

Entrate del primo trimestre di $ 4,0 miliardi, in calo del 53% anno su anno con una riduzione del 39% anno su anno delle miglia totali di posti disponibili (ASM).
Perdita netta del primo trimestre di $ 1,3 miliardi, o ($ 1,97) per azione. Escludendo gli elementi speciali netti1, la perdita netta del primo trimestre è stata di $ 2,7 miliardi, o ($ 4,32) per azione.
Ha raccolto $ 10 miliardi attraverso un’offerta di debito sostenuta dal programma AAdvantage e ha utilizzato una parte dei proventi per rimborsare integralmente il prestito garantito dal Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti.
Ha concluso il primo trimestre con circa $ 17,3 miliardi di liquidità totale disponibile. La società prevede di concludere il secondo trimestre con circa 19,5 miliardi di dollari di liquidità totale disponibile.
“Siamo incredibilmente orgogliosi del team di American Airlines per la loro continua attenzione ai nostri clienti e a vicenda”, ha affermato Doug Parker, Presidente e CEO di American. “Il nostro team si è presentato ogni giorno durante la pandemia e ha servito più clienti di qualsiasi altra compagnia aerea. Quell’attenzione è servita come nostra ispirazione e ci posiziona così come sempre più clienti tornano nei cieli.

“Guardando al futuro, con lo slancio in atto dal primo trimestre, vediamo segni di una continua ripresa della domanda. Restiamo fiduciosi che i miglioramenti della rete, i miglioramenti incentrati sul cliente e le misure di efficienza che abbiamo messo in atto garantiranno ad American una buona posizione per la ripresa “.

American continua ad adottare misure per rafforzare la propria attività e rispondere alla pandemia, ponendo l’accento sul supporto dei propri clienti, membri del team e comunità; ridurre i costi; e migliorare la sua posizione di liquidità e il bilancio.

Per supportare i propri clienti, membri del team e comunità, American:

Ha migliorato il suo strumento di pianificazione dei viaggi per aiutare i clienti a prendere decisioni informate su dove viaggiare e cosa aspettarsi all’arrivo. Con un clic, i clienti possono visualizzare i requisiti di quarantena, documenti o test, nonché prenotare voli.
Accettazione ampliata di VeriFLY, il portafoglio sanitario mobile che semplifica e verifica i requisiti di viaggio, per includere tutti i voli internazionali verso gli Stati Uniti e i voli dagli Stati Uniti verso 11 paesi. Anche i partner di American Aer Lingus, British Airways, Iberia e Japan Airlines hanno iniziato ad accettare VeriFLY durante il primo trimestre.
Ha ampliato la sua sperimentazione tecnologica senza contatto per consentire ai clienti di utilizzare scanner biometrici per controllare i loro bagagli prima della partenza all’aeroporto internazionale di Dallas-Fort Worth (DFW). American utilizzerà la stessa tecnologia per consentire ai clienti di accedere a una lounge Admirals Club presso DFW entro la fine dell’anno e prenderà in considerazione ulteriori soluzioni aeroportuali in futuro.
Aggiornato il requisito della maschera per allinearlo alle direttive dei Centers for Disease Control and Prevention e della Transportation Security Administration.
Opzioni di verifica preliminare COVID-19 ampliate per offrire ai clienti l’accesso ai test di persona in oltre 150 strutture di assistenza urgente e ospedali locali tramite GoHealth Urgent Care. American ora consente inoltre ai clienti di riscattare le miglia AAdvantage® per i kit di test COVID-19 a casa tramite LetsGetChecked.
Annullati i 13.000 avvisi WARN inviati ai membri del team a febbraio in seguito all’approvazione del pacchetto di assistenza COVID-19 che include un’estensione del programma di supporto del libro paga (PSP).
Introdotto un programma di incentivi per incoraggiare i membri del team a ottenere il vaccino COVID-19. La linea principale americana con sede negli Stati Uniti e i membri del team interamente di proprietà che vengono vaccinati riceveranno un giorno di ferie extra nel 2022 e $ 50 in punti di riconoscimento.
Ha collaborato con fornitori di assistenza sanitaria e aeroporti per stabilire sedi di vaccinazione per i membri del team in loco a Chicago, Charlotte, Dallas-Fort Worth e Tulsa.
Ha continuato a trasportare merci critiche, incluso il vaccino COVID-19, attraverso voli strategici solo cargo. American ha aiutato i clienti a spostare 230 milioni di libbre di merci in tutto il mondo nel primo trimestre, di cui 98 milioni di libbre sui suoi quasi 2.700 voli solo cargo.
Abbiamo raggiunto accordi con Deloitte e Kuehne + Nagel per stimolare una maggiore produzione di carburante per aviazione sostenibile e aiutare i nostri clienti a ridurre le emissioni dei viaggi.
Per ridurre i costi e risparmiare denaro, American:

Ha incorporato oltre $ 1,3 miliardi di riduzioni permanenti dei costi non di volume nei suoi piani per il 2021. Ciò include circa $ 500 milioni in riduzioni di gestione, $ 600 milioni in miglioramenti della produttività del lavoro e $ 200 milioni in altre riduzioni permanenti dei costi.
Raggiunto un accordo con Boeing per rinviare e convertire cinque aeromobili 787-8 in aeromobili 787-9. Queste consegne dovrebbero ora avvenire nel 2023 e manterranno il loro finanziamento esistente. I restanti 14.787-8 aeromobili americani saranno ora consegnati entro la fine del primo trimestre del 2022.
Ha esercitato i suoi diritti di differimento rimanenti sull’aereo Boeing 737 MAX che era stato precedentemente programmato per essere consegnato nel 2021 e nel 2022. Con questo adeguamento, la consegna di questi 18 aeromobili MAX dovrebbe ora avvenire nel 2023 e 2024.

Ha accelerato il suo programma di standardizzazione della cabina di un anno con tutti i Boeing 737 che dovrebbero essere completati entro il secondo trimestre del 2021 e tutti gli Airbus A321 dovrebbero essere completati entro la fine del 2021.
Ha migliorato le sue capacità tecnologiche attraverso un assistente virtuale per i clienti nell’app mobile di American Airlines; ConnectMe, uno strumento di chat in tempo reale per i membri del team aeroportuale; e un programma automatizzato di recupero dell’equipaggio.
Ha aperto un nuovo programma volontario di uscita anticipata a febbraio, a cui hanno aderito circa 1.600 membri del team.
Per migliorare la propria posizione di liquidità e il proprio bilancio, American:

Ridotto il tasso medio di cash burn2 a circa 27 milioni di dollari al giorno nel primo trimestre. Ciò include circa 9 milioni di dollari al giorno in pagamenti regolari del capitale del debito e di cessazione del rapporto di cassa. Per il mese di marzo, il tasso medio giornaliero di cash burn della Società è stato di circa $ 4 milioni. Escludendo circa 8 milioni di dollari al giorno di pagamenti regolari del capitale del debito e di cessazione del rapporto di cassa, il tasso di cash burn della Società è diventato positivo a marzo.
Ha ottenuto il diritto di accedere a ulteriori 3,3 miliardi di dollari di assistenza finanziaria attraverso il pacchetto di aiuti COVID-19 approvato e firmato in legge all’inizio di marzo. Oltre ad estendere il PSP, la legislazione consentirà alla Società di differire circa $ 2 miliardi di fondi pensione nei prossimi cinque anni.
Ha emesso 6,5 miliardi di dollari di obbligazioni e ha stipulato una nuova linea di prestito a termine di 3,5 miliardi di dollari, utilizzando il programma AAdvantage come garanzia per entrambi.
Ha utilizzato una parte dei proventi del finanziamento AAdvantage per rimborsare anticipatamente il suo prestito garantito dal Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti. In tal modo, American ha risolto i propri impegni di prestito ai sensi del contratto di prestito garantito autorizzato dal CARES Act.
Rimborsato per intero $ 2,8 miliardi con tre distinte linee di credito rotative, riducendo il debito in essere della Società di $ 2,8 miliardi senza modificare la sua liquidità totale disponibile. American è in grado di attingere nuovamente agli impegni rotativi o di lasciarli non utilizzati, secondo i termini dei contratti di credito sottostanti fino alla scadenza di tali impegni, che è attualmente prevista per ottobre 2024 per sostanzialmente tutti gli impegni.
In relazione al suddetto differimento del Boeing 737 MAX, ad aprile la Società ha scelto di rimborsare anticipatamente 248 milioni di dollari di prestiti in essere nell’ambito del suo pagamento anticipato della linea di credito 737 MAX con i relativi depositi anticipati da restituire alla Società dal differimento risultante .
Prevede di concludere il secondo trimestre con circa 19,5 miliardi di dollari di liquidità totale disponibile.
Rete e partnership

American ha portato avanti le sue nuove partnership con Alaska Airlines e JetBlue Airways nel primo trimestre. Alaska si è ufficialmente unita a oneworld come membro a pieno titolo, offrendo ai clienti più scelte e vantaggi e un’esperienza di viaggio senza interruzioni non solo sulla costa occidentale ma in tutto il mondo. American ha inoltre ampliato il proprio codice di condivisione con l’Alaska e ha lanciato un nuovo servizio tra Seattle / Tacoma e Londra. Inoltre, American e JetBlue insieme introdurranno 57 nuove rotte nazionali e internazionali per i clienti di New York e Boston a partire da giugno. Le compagnie aeree stanno anche espandendo in modo significativo il loro codice in condivisione per includere più di 100 nuovi voli. Le partnership con Alaska e JetBlue continueranno a fornire vantaggi significativi ai consumatori e consentiranno una crescita efficiente, con il lancio di un nuovo servizio entro la fine dell’anno tra Seattle e Shanghai e Bangalore, e tra New York e Tel Aviv, Atene, Santiago e Nuova Delhi.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.