Southwest Airlines ha pubblicato i risultati finanziari del primo trimestre 2021


L’utile netto del primo trimestre di $ 116 milioni, o $ 0,19 per azione diluita, guidato da una compensazione di $ 1,2 miliardi di stipendi, stipendi e spese per benefici derivanti dall’estensione del programma di supporto del libro paga (estensione PSP) procede ai sensi del Consolidated Appropriations Act, 2021
Escludendo gli elementi speciali1, una perdita netta del primo trimestre di $ 1,0 miliardi o una perdita di $ 1,72 per azione diluita
Ricavi operativi del primo trimestre di 2,1 miliardi di dollari, in calo del 51,5% anno su anno
Ha chiuso il primo trimestre con una liquidità2 di $ 15,3 miliardi, ben superiore al debito in essere di $ 10,8 miliardi
Gary C. Kelly, presidente del consiglio di amministrazione e amministratore delegato, ha dichiarato: “Nel primo trimestre, abbiamo beneficiato di una riduzione temporanea dei costi grazie ai proventi dell’estensione PSP, che ha compensato una parte di stipendi, stipendi e spese utile netto del primo trimestre 2021 di $ 116 milioni, o $ 0,19 per azione diluita. Restiamo grati per questo tanto necessario supporto federale sul libro paga sulla scia di perdite sostanziali nel 2020 e delle perdite non GAAP in corso nel primo trimestre del 2021. Il supporto del libro paga da parte del governo federale ha consentito a Southwest di preservare i suoi 50 anni di storia senza involontariamente licenziamenti o permessi, un risultato senza precedenti nel settore del trasporto aereo statunitense. Escludendo il beneficio dei proventi dell’estensione PSP e altri articoli speciali, la nostra perdita netta del primo trimestre 2021 è stata di $ 1,0 miliardi, o $ 1,72 per azione diluita. Sebbene la pandemia non sia finita, riteniamo che il peggio sia passato, in termini di gravità dell’impatto negativo sulla domanda di viaggi. Le vaccinazioni sono in aumento e i ricoveri COVID-19 negli Stati Uniti sono diminuiti in modo significativo rispetto al picco di gennaio 2021. Di conseguenza, stiamo registrando miglioramenti settimanali costanti nelle prenotazioni domestiche per il tempo libero, iniziate a metà febbraio 2021.

“I ricavi operativi di marzo 2021 sono diminuiti del 9,7%, anno su anno, e sono diminuiti del 53,5% rispetto a marzo 2019, rappresentando un miglioramento significativo rispetto ai livelli di entrate relativamente stagnanti sperimentati da settembre 2020 a febbraio 2021. Le nostre attuali previsioni per i ricavi operativi indicano un miglioramento da marzo ad aprile 2021 e di nuovo da aprile a maggio 2021, sulla base del miglioramento delle prenotazioni. Riteniamo che vi sia una significativa domanda repressa per i viaggi di piacere e siamo ottimisti per l’estate 2021. In risposta, siamo in procinto di aggiungere voli a giugno 2021 e attualmente prevediamo solo leggermente inferiore ai livelli pre-pandemia di giugno 2019.

“Abbiamo registrato una solida performance in termini di costi nel primo trimestre del 2021, nonostante i prezzi del carburante per aerei in aumento di recente. I livelli di spesa in molte categorie di costi sono rimasti bassi a causa della pandemia. Prevediamo aumenti dei costi anno su anno determinati dalla capacità nel secondo trimestre del 2021, in particolare quando restituiamo gli aeromobili parcheggiati al servizio delle entrate e richiamiamo una parte dei nostri piloti, assistenti di volo e dipendenti delle operazioni a terra dal periodo di ferie prolungato al supporto aumentato livelli di volo previsti per l’estate 2021. Attualmente prevediamo che le spese operative del secondo trimestre 2021, escluse le spese per carburante e petrolio, articoli speciali e condivisione degli utili, aumenteranno tra il 10 e il 15 percento, anno su anno, ma rimarranno al di sotto del secondo trimestre Livelli 2019 3.

“La nostra liquidità è forte e rimaniamo l’unica compagnia aerea statunitense con un rating del credito di livello di investimento da tutte e tre le agenzie di rating. Al 31 marzo 2021, la nostra liquidità totale era di $ 15,3 miliardi, composta da contanti e investimenti a breve termine per $ 14,3 miliardi e una linea di credito rotativa completamente disponibile di $ 1,0 miliardi. Il flusso di cassa medio di base4 è stato di circa 9 milioni di dollari al giorno nel marzo 2021 e di circa 13 milioni di dollari al giorno nel primo trimestre del 2021. Comprese le variazioni del capitale circolante, in particolare il flusso di cassa da prenotazioni future, il flusso di cassa centrale medio è diventato positivo nel marzo 2021, e abbiamo generato circa 4 milioni di dollari al giorno, grazie al miglioramento delle tendenze di entrate e prenotazioni. Il nostro consumo medio di cassa nel secondo trimestre 2021 è attualmente stimato tra $ 2 milioni e $ 4 milioni al giorno. Sulla base delle attuali tendenze delle prenotazioni e delle previsioni sui costi, speriamo di poter raggiungere un flusso di cassa medio in pareggio, o meglio, entro giugno 2021.

Abbiamo rimesso in servizio il Boeing 737 MAX (MAX) l’11 marzo 2021. Per rimettere in servizio il MAX, abbiamo soddisfatto i requisiti della Federal Aviation Administration (FAA) applicabile modificando alcune procedure operative; implementazione di requisiti di formazione pilota avanzati; installazione di aggiornamenti del software di controllo del volo approvati dalla FAA; e il completamento di altre attività di manutenzione richieste specifiche per gli aeromobili MAX, nonché il completamento di oltre 200 voli di addestramento. Sempre nel marzo 2021, come precedentemente rivelato, abbiamo completato le discussioni con The Boeing Company (Boeing) in merito alla ristrutturazione del nostro programma di consegna per gli aeromobili MAX e abbiamo aggiunto 100 ordini fermi per aeromobili MAX 7; convertito 70 MAX 8 ordini fermi in MAX 7 ordini fermi; aggiunte 155 MAX opzioni; e ha esteso il portafoglio ordini fino al 2031. Questo portafoglio ordini MAX conveniente per noi ci consente di mantenere l’efficienza operativa di una flotta di soli Boeing 737 per supportare la nostra rete di rotte punto-punto a basso costo; accelerare il nostro impegno per la modernizzazione della flotta con aeromobili più rispettosi del clima; e sfruttare le future opportunità di crescita.

“Quest’anno ricorre il nostro 50 ° anniversario e celebriamo ciò che ha reso Southwest Airlines la compagnia aerea di maggior successo al mondo: i nostri dipendenti. Applaudiamo le nostre persone per la loro incrollabile attenzione all’ospitalità, che si è classificata al primo posto nella classifica del servizio clienti del settore aereo degli Stati Uniti per 27 degli ultimi 30 anni5. La loro resilienza non è mai stata più vitale, mentre ci facciamo strada attraverso la ripresa della pandemia mentre perseguiamo nuovi aeroporti e clienti.

“È fondamentale continuare a gestire la nostra attività con prudenza nel breve termine, posizionandoci anche per prosperare e prosperare, ancora una volta. Siamo sempre più ottimisti sul nostro futuro e stiamo aggiornando il nostro piano strategico con una chiara serie di iniziative per i prossimi cinque anni. Tra queste iniziative vi è l’aggressiva espansione della nostra rete di rotte, avendo aperto o annunciato 17 nuovi aeroporti dall’inizio della pandemia; il lancio dell’accesso al sistema di distribuzione globale (GDS) per i viaggiatori aziendali; l’accelerazione degli sforzi di ammodernamento della flotta per sostituire il nostro velivolo 737-700 con il MAX; e lo sviluppo di passi tangibili volti a migliorare la nostra gestione ambientale e sostenere il nostro obiettivo di sostenibilità ambientale per essere carbon neutral entro il 2050. Essere un buon amministratore dell’ambiente non è solo un bene per il nostro Pianeta, è un bene per le imprese e è la cosa giusta da fare per i nostri dipendenti, clienti e azionisti “.

Risultati dei ricavi e prospettive
I ricavi operativi del primo trimestre 2021 della Società sono diminuiti del 51,5%, anno su anno, a 2,1 miliardi di dollari, a seguito degli impatti negativi sulla domanda e sulle prenotazioni dei passeggeri dovuti alla pandemia. I ricavi operativi del primo trimestre 2021 per ASM (RASM, o ricavi unitari) sono stati di 8,86 centesimi, un calo del 26,0%, principalmente guidato da una diminuzione del rendimento dei ricavi dei passeggeri del 28,4% e un calo del fattore di carico di 3,4 punti, tutto l’anno .

La Società ha iniziato il primo trimestre del 2021 registrando una domanda e prenotazioni in stallo a gennaio, guidate da un alto livello di casi COVID-19, insieme alla tipica debolezza stagionale. A metà febbraio 2021, la Società ha iniziato a registrare un modesto miglioramento della domanda e delle prenotazioni dei passeggeri del tempo libero che ha subito un’accelerazione nel marzo 2021. Le tariffe dei passeggeri sono migliorate per tutto marzo poiché la domanda per il tempo libero si è mantenuta stabile. Le spiagge e altre destinazioni ispirate alla natura hanno continuato a sovraperformare le altre regioni nel primo trimestre del 2021. A partire da marzo 2021, il miglioramento della domanda è stato a livello di sistema.

La tabella seguente presenta i risultati selezionati dei ricavi e del fattore di carico per il primo trimestre 2021:

January 2021February 2021March 20211Q 2021
Operating revenue year-over-yearDown 65.5%Down 65.7%Down 9.7%Down 51.5%
Previous estimationDown ~66%Down ~66%Down 15% to 20%(a)
Operating revenue compared with 2019Down 65.1%Down 64.0%Down 53.5%Down 60.1%
Previous estimationDown ~65%Down ~64%Down 55% to 60%(a)
Load factor53.4%63.9%72.7%64.3%
Previous estimation~53%~64%65% to 70%(a)
(a) No previous estimation provided.

Finora, la Società continua a registrare miglioramenti nella domanda di passeggeri di piacere e nelle prenotazioni per i viaggi di aprile e maggio 2021, con aspettative di miglioramento del traffico passeggeri e delle tariffe rispetto a marzo 2021. La Società continua a registrare un aumento delle prenotazioni più lontano nella curva di prenotazione , con circa il 35% e il 20% delle prenotazioni anticipate attualmente in vigore per giugno e luglio, rispettivamente. Questi rappresentano modelli di prenotazione futuri abbastanza tipici; tuttavia, i viaggi d’affari continuano a essere notevolmente in ritardo per il tempo libero e si prevede che avranno un impatto negativo significativo sulla domanda ravvicinata e sulle tariffe medie per i passeggeri.

La seguente tabella mensile presenta stime preliminari selezionate di entrate e fattore di carico per aprile e maggio 2021:

Estimated
April 2021
Estimated
May 2021
Operating revenue compared with 2019 (a)Down 40% to 45%Down 35% to 40%
Previous estimationDown 45% to 55%(b)
Load factor75% to 80%75% to 80%
Previous estimation70% to 75%(b)
(a) The Company believes that operating revenues compared with 2019 is a more relevant measure of performance than a year-over-year comparison due to the significant impacts in 2020 due to the pandemic.
(b) No previous estimation provided.

La Società ha raggiunto l’obiettivo di accettare prenotazioni di viaggi aziendali nel 2020 con la piattaforma GDS di Amadeus e le molteplici piattaforme GDS di Travelport: Apollo, Worldspan e Galileo. A dicembre 2020, la Società ha raggiunto un accordo GDS a piena partecipazione con Sabre, che dovrebbe entrare in vigore entro il Labor Day 2021. La Società ha anche un accordo con Airlines Reporting Corporation (ARC) per implementare processi standard di settore per gestire il regolamento dei biglietti prenotato tramite i canali Travelport e Amadeus. Una volta implementata la nuova connettività Sabre GDS, anche i ticket Sabre dovrebbero essere liquidati tramite ARC. Il miglioramento della strategia del canale GDS da parte della Società integra l’espansione dei collegamenti diretti tramite lo scambio di nuove capacità di distribuzione (NDC) della compagnia aerea tariffaria (ATPCO) e le opzioni SWABIZ® esistenti, con l’obiettivo di distribuire le sue tariffe basse giornaliere a più canale preferito.

Performance dei costi e prospettive
I costi operativi totali del primo trimestre 2021 sono diminuiti del 57,3%, anno su anno, a 1,9 miliardi di dollari. Escludendo gli oggetti speciali, le spese operative del primo trimestre 2021 sono diminuite del 23,5%, anno su anno, a 3,3 miliardi di dollari. I costi operativi totali per ASM (CASM o costi unitari) sono diminuiti del 34,9% rispetto al primo trimestre 2020. Escludendo gli articoli speciali, il CASM del primo trimestre 2021 è aumentato del 16,7% su base annua.

La tabella seguente presenta i costi economici del carburante per gallone1, compreso l’impatto della spesa per il premio di copertura del carburante e dei contratti derivati ​​sul carburante, per il primo trimestre 2021 e il periodo dell’anno precedente:

First Quarter
20212020
Economic fuel costs per gallon$1.70$1.90
Fuel hedging premium expense$25 million$24 million
Fuel hedging premium expense per gallon$0.09$0.05
Fuel hedging cash settlement gains per gallon$0.01

La Società ha continuato a utilizzare meno dei suoi Boeing 737-700 più vecchi e meno efficienti in termini di consumo di carburante a seguito delle riduzioni di capacità dovute alla pandemia, che hanno portato a un miglioramento anno su anno del 4,7% in ASM per gallone (efficienza del carburante ) nel primo trimestre 2021. Mentre la Società prevede di rimettere in servizio più dei suoi 737-700 aeromobili per supportare gli aumenti di capacità pianificati, si stima attualmente che l’efficienza del carburante del secondo trimestre 2021 sia sequenzialmente in linea con il primo trimestre 2021, su base nominale, tenendo conto anche del ritorno in servizio del suo aereo più efficiente in termini di consumo di carburante, il MAX, nel marzo 2021. Sulla base dei contratti derivati sul carburante esistenti della Società e dei prezzi di mercato al 15 aprile 2021, la seguente tabella presenta le stime dei costi economici del carburante per gallone6, compreso l’impatto stimato della spesa per il premio di copertura del carburante e dei contratti derivati sul carburante, per il secondo trimestre e l’anno 2021 e periodi dell’anno precedente:

Second QuarterFull Year
2021202020212020
Economic fuel costs per gallon$1.85 to $1.95$1.33$1.85 to $1.95$1.49
Fuel hedging premium expense$25 million$24 million$100 million$98 million
Fuel hedging premium expense per gallon$0.06$0.12(a)$0.08
Fuel hedging cash settlement gains per gallon$0.01
(a) Due to continued uncertainty regarding available seat mile plans for annual 2021, the Company cannot reasonably provide an estimate for its full year 2021 fuel hedging premium expense per gallon.

Al 15 aprile 2021, il valore equo di mercato dei contratti derivati ​​sul carburante della Società per il resto del 2021 era un’attività di circa $ 44 milioni e il valore equo di mercato del portafoglio di copertura del carburante regolato nel 2022 e oltre era un’attività di circa $ 267 milioni. Ulteriori informazioni sui contratti derivati ​​sui combustibili della Società sono incluse nelle tabelle allegate.

Escludendo le spese per carburante e petrolio, le spese operative del primo trimestre 2021 sono diminuite del 60,2%, rispetto al primo trimestre 2020. La Società ha accumulato 24 milioni di dollari di spese di compartecipazione agli utili nel primo trimestre 2021, rispetto a nessuna ripartizione degli utili maturata nel primo trimestre 2020. Primo trimestre 2021 netto della Società il reddito includeva voci speciali, la più grande delle quali era un vantaggio netto di circa $ 1,4 miliardi. Questo vantaggio ante imposte comprendeva circa $ 1,2 miliardi di proventi dell’estensione PSP; $ 116 milioni relativi al credito d’imposta per trattenuta dei dipendenti ai sensi del Coronavirus Aid, Relief, and Economic Security Act; e $ 115 milioni a causa dell’annullamento di una parte del precedente accantonamento della Società relativo ai costi per i Dipendenti che hanno accettato l’offerta della Società di partecipare al suo programma di congedo volontario prolungato. A causa dell’aumento della domanda e delle prenotazioni dei passeggeri, la Compagnia prevede di aumentare l’attività di volo nell’estate del 2021 – di circa 25 punti di capacità da marzo a giugno 2021, rispetto ai rispettivi livelli del 2019 – il che ha indotto il ritiro anticipato di una parte dei Dipendenti che ha eletto questo programma. La Società ora stima che i risparmi sui costi annuali per il 2021 derivanti dalla separazione volontaria e dai programmi di congedo prolungato siano compresi tra $ 1,1 miliardi e $ 1,2 miliardi rispetto all’anno 2019, rispetto alla sua stima precedente di circa $ 1,2 miliardi.

Escludendo le spese per carburante e petrolio, articoli speciali e condivisione degli utili, le spese operative del primo trimestre 2021 sono diminuite del 19,1%, rispetto al primo trimestre 2020, che rappresentava la fine favorevole del range di guida della Società. La significativa diminuzione anno su anno è stata determinata principalmente dal calo delle spese variabili, guidate dai voli, come stipendi, stipendi e benefit; spese di manutenzione; e tasse di atterraggio; combinato con la continua attenzione della Società alla gestione dei costi. Come previsto, la Società ha realizzato circa 412 milioni di dollari di risparmi sui costi nel primo trimestre 2021 grazie alla separazione volontaria e ai programmi di congedo prolungato. Su base unitaria, le spese operative del primo trimestre 2021, escluse le spese per carburante e petrolio, articoli speciali e spese di condivisione degli utili, sono aumentate del 23,4% su base annua, principalmente a causa della significativa riduzione della capacità.

Escludendo le spese per carburante, articoli speciali e condivisione degli utili, si prevede che le spese operative del secondo trimestre 2021 aumenteranno nell’intervallo dal 10 al 15 percento, anno su anno3, che include circa $ 325 milioni di stipendi, stipendi e costi dei benefici risparmi derivanti dalla separazione volontaria e dai programmi di congedo prolungato. Anche le spese operative del secondo trimestre 2021, escluse le spese per carburante e petrolio, voci speciali e condivisione degli utili, dovrebbero aumentare rispetto al primo trimestre del 2021, con il 60-70% dell’aumento sequenziale attribuibile alle spese variabili guidate dai voli come previsto dalla capacità. aumentare fino a livelli prossimi al 2019 entro giugno 2021. Questi aumenti dei costi variabili e determinati dai voli riguardano principalmente salari, stipendi e benefit dovuti all’aumento del personale; spese di manutenzione per riportare gli aeromobili al servizio di entrate, insieme a maggiori spese di manutenzione guidate dal volo con l’aumento dei livelli di volo; tasse di atterraggio; e costi relativi al personale, ai passeggeri e alle entrate. Inoltre, la Società sta registrando aumenti dei costi principalmente a causa dell’inflazione dei costi aeroportuali; maggiori costi di proprietà degli aeromobili dovuti alle consegne MAX; e alcuni accordi fiscali e assicurativi favorevoli realizzati nel primo trimestre 2021 spese operative che non sono ricorrenti nel secondo trimestre 2021. Nonostante l’aumento della capacità e delle spese operative, sia sequenzialmente che anno su anno, si stima che le spese operative del secondo trimestre 2021 rimangano al di sotto livelli del secondo trimestre 2019.

Le altre spese nel primo trimestre 2021 sono aumentate di $ 19 milioni, anno su anno, principalmente a causa di un aumento degli interessi passivi guidato dal nuovo debito emesso durante il 2020 e del reddito da interessi inferiore a seguito di tassi di interesse inferiori.

L’aliquota fiscale effettiva della Società per il primo trimestre del 2021 è stata del 21% e la Società stima attualmente che la sua aliquota fiscale effettiva annuale per il 2021 sia di circa il 23%.

Liquidità e distribuzione del capitale
Al 31 marzo 2021, la Società aveva circa 14,3 miliardi di dollari in contanti e investimenti a breve termine e una linea di credito garantita rotativa completamente disponibile di 1,0 miliardi di dollari. La Società ha attualmente beni liberi con un valore stimato di oltre $ 11 miliardi, compreso il valore di aeromobili stimato tra $ 9 miliardi e $ 10 miliardi e circa $ 2 miliardi in beni non aerei come motori di scorta, apparecchiature di terra e immobili . Oltre al valore degli aeromobili e di altre risorse fisiche, la Società ha un valore significativo dal suo programma fedeltà Rapid Rewards®. Al 21 aprile 2021, la liquidità e gli investimenti a breve termine della Società sono rimasti a circa $ 14,3 miliardi.

La liquidità netta fornita dalle operazioni durante il primo trimestre 2021 è stata di $ 645 milioni, principalmente guidata dai proventi dell’estensione PSP. Le spese in conto capitale nel primo trimestre del 2021 sono state di $ 95 milioni. La Società stima che le sue spese in conto capitale per il 2021 saranno di circa $ 500 milioni, principalmente guidate da tecnologia, strutture e investimenti operativi. Sulla base del contratto di acquisto di aeromobili recentemente concluso dalla Società con Boeing, la Società stima che le sue spese in conto capitale contrattuali totali per gli aeromobili per tutti gli anni dal 2021 al 2026, che sono associate a 169 ordini fermi MAX (135 MAX 7 e 34 MAX 8 aeromobili), siano approssimativamente $ 5,1 miliardi. La Società stima attualmente circa 700 milioni di dollari di spese in conto capitale per aeromobili nel 2022, sulla base di ordini fermi. La Società non ha finalizzato la sua flotta 2022 o i piani di investimento di capitale.

Durante il primo trimestre 2021, la Società ha raggiunto un accordo con il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti (Tesoro) e ha ricevuto circa $ 1,7 miliardi di proventi dell’estensione PSP ai sensi del Consolidated Appropriations Act, 2021. La Società prevede di ricevere presto circa $ 259 milioni come sua distribuzione finale ai sensi all’estensione PSP, per un totale di circa $ 2,0 miliardi di proventi nell’ambito di questo programma. Inoltre, la Società si aspetta presto di raggiungere un accordo con il Tesoro per ricevere circa $ 1,9 miliardi di proventi del supporto del libro paga ai sensi dell’American Rescue Plan Act del 2021 (PSP 3) in cambio del corrispettivo al Tesoro sotto forma di cambiali e mandati. La Società intende rendere noti ulteriori dettagli in merito al PSP 3 dopo la finalizzazione dell’accordo con il Tesoro.

Al 31 marzo 2021, la Società aveva obbligazioni di debito correnti e non correnti per un totale di $ 10,8 miliardi. La Società ha rimborsato circa 67 milioni di dollari di debiti e obbligazioni di leasing finanziario durante il primo trimestre del 2021 e prevede di rimborsare circa 153 milioni di dollari in più di debiti e obbligazioni di leasing finanziario nel 2021. Sulla base del debito in essere e degli attuali tassi di interesse di mercato, la Società prevede il secondo trimestre La spesa per interessi nel 2021 sarà di circa $ 115 milioni. Al 31 marzo 2021, la Società aveva una posizione di cassa netta7 di $ 3,6 miliardi e il suo debito rettificato8 rispetto al capitale investito (leva) era del 57%.

Flotta e capacità
La Società ha chiuso il primo trimestre 2021 con 730 aeromobili nella sua flotta, inclusi 61 MAX 8 aeromobili. Durante il primo trimestre 2021, la Società ha preso in consegna 20 aeromobili MAX 8, di cui 12 di proprietà e 8 in leasing. La Società prevede la consegna di altri otto aeromobili MAX 8 nel 2021. Anche durante il primo trimestre del 2021, la Società ha restituito otto aeromobili 737-700 in leasing ai locatori e prevede di ritirare fino a nove altri aeromobili 737-700 nel 2021. In risposta alle riduzioni di capacità a causa degli effetti della pandemia, 59 737-700 erano in deposito temporaneo al 31 marzo 2021. Ad aprile, la Società ha anche rimosso dal servizio 32 dei suoi MAX 8 a causa di un problema di produzione Boeing correlato all’energia elettrica sistema su un sottoinsieme di aeromobili MAX. Dopo aver appreso del problema, la Società ha immediatamente rimosso questi aeromobili dal servizio, per precauzione, ed è attualmente in attesa di ulteriori indicazioni da Boeing e dalla FAA per quanto riguarda le azioni correttive appropriate. La Società è in procinto di restituire i propri aeromobili 737-700 immagazzinati al servizio di ricavo per supportare gli orari dei voli nell’estate 2021 e oltre.

Il portafoglio ordini della Società con Boeing include un totale di 349 ordini fermi MAX (200 MAX 7 e 149 MAX 8) e 270 opzioni MAX (MAX 7 o MAX 8) per gli anni dal 2021 al 2031. Sono incluse ulteriori informazioni relative al programma di consegna degli aeromobili della Società. nelle tabelle di accompagnamento.

La capacità della Società nel primo trimestre del 2021 è diminuita del 34,5%, anno su anno, in linea con le indicazioni della Società, a causa delle riduzioni di capacità alla luce della diminuzione della domanda e delle prenotazioni dei passeggeri a seguito della pandemia. La tabella seguente presenta i risultati di capacità per il primo trimestre 2021:

anuary 2021February 2021March 20211Q 2021
ASMs year-over-yearDown 40.4%Down 48.3%Down 14.3%Down 34.5%
Previous estimationDown ~40%Down ~48%Down ~14%Down ~35%
ASMs compared with 2019Down 42.1%Down 47.4%Down 29.0%Down 38.9%
Previous estimationDown ~42%Down ~47%Down ~28%Down ~38%

La Società stima che la capacità del secondo trimestre del 2021 aumenterà di circa il 90%, anno su anno, e diminuirà di circa il 15% rispetto al 2019, trainata dal miglioramento della domanda e delle prenotazioni dei passeggeri. La tabella seguente presenta le stime di capacità per il secondo trimestre 2021:

stimated
April 2021
Estimated
May 2021
Estimated
June 2021
Estimated
2Q 2021
ASMs year-over-yearUp ~83%Up ~127%Up ~70%Up ~90%
Previous estimation(a)Up ~118%(b)(b)
ASMs compared with 2019Down ~24%Down ~18%Down ~4%Down ~15%
Previous estimation(a)Down ~21%(b)(b)
(a) Remains unchanged from the previously provided estimation.
(b) No previous estimation provided.

La domanda di passeggeri e le tendenze di prenotazione rimangono principalmente orientate al tempo libero e incoerenti per regione. Nonostante i recenti miglioramenti nella domanda per il tempo libero, la Società rimane cauta in questo ambiente incerto e continua a pianificare diversi scenari di flotta e capacità. La Società continuerà a monitorare le tendenze della domanda e delle prenotazioni e ad adeguare la capacità, se necessario. Pertanto, l’effettiva capacità di volo della Compagnia può differire sostanzialmente dagli orari dei voli attualmente pubblicati o dalle stime attuali.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.