TUI UK protesta contro il Governo Inglese per la sua visione ottusa nei confronti dell’industria turistica

il

Andrew Flintham – MD di TUI UK usa parole dure nei confronti dell’esecutivo Johnson. “L’ultimo annuncio e’ un passo indietro”, infatti con una gestione scellerata della politica dei colori dei paesi esteri minaccia l’esistenza del comparto turistico della vacanza organizzata. Nonostante le rassicurazioni della Global Travel Taskforce, l’ultima mossa e’ stata quella di riposizionare il Portogallo da verde a ambra. Oltre a non riconsiderare la posizioni di altri paesi.
Flintham denuncia anche la mancanza di trasparenza nei requisiti su come viene gestito il cambio dei colori e perché quei paesi con numeri di casi e vaccinazioni, i quali potrebbero essere passati da ambra a verde, in realtà ancora non lo sono.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.