Sulle ali della dignità

il

Il racconto di Fabrizio Tomaselli su “Come i lavoratori

si sono battuti per impedire la distruzione di Alitalia”

La ricostruzione degli eventi che hanno visto come protagonisti l’Alitalia e i suoi lavoratori. La storia del sindacalismo di base nella ex compagnia di bandiera vissuta dagli anni ’80 sino ad oggi, con un focus particolare sugli assistenti di volo. Fatti e notizie, analisi e sensazioni, lotte e mobilitazioni, vittorie e sconfitte, errori e percorsi positivi. La cronaca di una storia infinita che è ancora oggi sotto i riflettori, analizzata e collocata all’interno di un contesto sociale, politico e sindacale ancora in evoluzione. 

Una storia indagata e descritta dal punto di vista dei lavoratori e di chi negli anni ha costruito un percorso sindacale alternativo: un contributo che legge ed interpreta gli eventi intorno ad Alitalia senza il filtro mediatico che per decenni ha avvolto quest’azienda ed i suoi lavoratori. 

Sulle ali della dignità, che sarà pubblicato e uscirà tra poche settimane, sarà acquistabile oltre che su Youcanprint.it, nelle principali librerie on-line tra le quali La Feltrinelli, Kobo, Ibs.it, Mondadori, Amazon, Apple, Google play, Barnes&Noble.com, ecc., e su ordinazione anche in libreria.

Fabrizio Tomaselli (Roma, 1957) è stato assistente di volo in Alitalia dal 1983 al 2009. Tra i fondatori del sindacalismo di base nel trasporto aereo ha partecipato direttamente a gran parte delle trattative con Alitalia e con il Governo sino al 2008. Ha lasciato la partecipazione attiva nel sindacato nel 2017. 

www.oggisivola.com

https://www.facebook.com/sullealidelladignita

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.