Rex ha annunciato oggi di aver firmato una lettera di intenti (LOI) con un lessor per due Boeing 737-800NG

il

I due velivoli dovrebbero arrivare a fine agosto, portando la flotta di 737 a otto, e dovrebbero entrare in servizio sulla rete domestica di Rex a settembre.

Il vicepresidente di Rex, l’on. John Sharp AM, ha dichiarato: “Solo nel novembre dello scorso anno abbiamo confermato il finanziamento per l’incursione di Rex nel mercato domestico e nel giro di sei mesi abbiamo già ottenuto l’approvazione per le operazioni dei jet sul nostro certificato di operatore aereo ( AOC), ha reclutato e formato equipaggi e ingegneri, ha acquistato sei velivoli e ha iniziato le operazioni su cinque rotte nazionali, con i primi servizi a partire dal 1 marzo 2021.

Rex attualmente gestisce 737 servizi da Melbourne a Sydney, Gold Coast, Adelaide e Canberra e da Sydney a Gold Coast. I due velivoli aggiuntivi forniranno a Rex la possibilità di lanciare nuove rotte verso altre capitali, grandi centri regionali e popolari destinazioni per il tempo libero.

Le nuove rotte saranno annunciate a breve.

Rex è la più grande compagnia aerea regionale e nazionale indipendente dell’Australia che gestisce una flotta di 60 Saab 340 e sei Boeing 737-800NG verso 61 destinazioni in tutti gli stati australiani. Oltre alla compagnia aerea Rex, il gruppo Rex comprende le consociate interamente controllate Pel-Air Aviation (operatore di trasporto aereo, aeromedico e charter) e le due accademie dei piloti, l’Australian Airline Pilot Academy di Wagga Wagga e Ballarat.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.