LATAM prevede il 46% dei volumi pre pandemia in luglio 2021

il

Si stima che l’operazione passeggeri di LATAM per luglio 2021 raggiunga il 46% (misurato in posti-chilometri disponibili – ASK) rispetto allo stesso mese del 2019, in un contesto pre-pandemia. Questa cifra rappresenta la più grande operazione prevista dall’inizio della crisi sanitaria causata da SARS-CoV-2 e un aumento significativo rispetto all’operazione di giugno del 36,9%. La sfida per il futuro, però, è la riattivazione di mercati come Cile ed Ecuador, che registrano il recupero operativo più basso di tutti i Paesi in cui il gruppo opera. LATAM stima circa 880 voli nazionali e internazionali giornalieri durante il mese di luglio, collegando 116 destinazioni in 16 paesi. Nel frattempo, la divisione Cargo ha programmato 1.030 voli cargo cargo durante il periodo, il 20% in più rispetto allo stesso mese del 2019. Tutte queste proiezioni sono soggette all’evoluzione della pandemia, nonché alle restrizioni di viaggio nei paesi in cui opera LATAM. . Nel mese di giugno 2021 il traffico passeggeri (misurato in ricavo passeggero-chilometro – RPK) è stato del 32,1% rispetto allo stesso periodo del 2019, sulla base di un’operazione misurata in ASK (posto disponibile-chilometro) del 36,9% rispetto a giugno 2019. Pertanto, il load factor è diminuito di 10,8 punti percentuali, attestandosi al 72,2%. Per quanto riguarda le operazioni cargo, il load factor è stato del 62,8%, che corrisponde a un aumento di 7,7 punti percentuali rispetto a giugno 2019.

Stima Operativa Gruppo LATAM – Luglio 2021 (misurata in ASK)

Brasile ● Operazioni previste del 48% (rispetto a luglio 2019) ○ 75% nazionali e 20% internazionali ● Destinazioni totali di luglio: 44 nazionali (equivalenti a 418 voli giornalieri in media) e 13 internazionali. ○ Aggiornamenti: ■ Nazionale: 10 nuove rotte: Río/Santos Dumont-Recife, Río/Santos Dumont-Maceió, Río/Santos Dumont-Natal, São Paulo/Congonhas-Fortaleza, São Paulo/Congonhas-Maceió, São Paulo/Congonhas- Natal, San Paolo/Congonhas-Recife, Fortaleza-Belém, Fortaleza-Manaus, Fortaleza-Teresina. ■ Internazionale: riavviare le rotte São Paulo/Guarulhos-Parigi e São Paulo/Guarulhos-Bogotá.

Cile ● Operazione prevista del 35% (rispetto a luglio 2019) ○ 68% nazionale e 21% internazionale ● Destinazioni totali di luglio: 15 nazionali (equivalenti a 122 voli giornalieri in media) e 14 internazionali. ○ Aggiornamenti: Ricomincia il percorso Santiago-New York (diretto)

Colombia ● 76% di operazioni previste (rispetto a luglio 2019) ○ 98% nazionale e 50% internazionale ● Destinazioni totali di luglio: 15 nazionali (equivalenti a 136 voli giornalieri in media) e 4 internazionali. ○ Aggiornamenti: ■ Nazionale: Nuova rotta Medellín-Cúcuta. ■ Internazionale: Riprendere il percorso Bogotá-São Paulo/Guarulhos.

Ecuador ● Operazione prevista del 23% (rispetto a luglio 2019) ○ 82% nazionale e 7% internazionale ● Destinazioni totali di luglio: 7 nazionali (equivalenti a 22 voli giornalieri in media) e 2 internazionali.

Perù ● Operazioni previste del 45% (rispetto a luglio 2019) ○ 66% nazionali e 38% internazionali ● Destinazioni totali di luglio: 19 nazionali (equivalenti a 126 voli giornalieri in media) e 17 internazionali. ○ Aggiornamenti: ■ Nazionale: Nuova rotta Arequipa-Cusco. ■ Internazionale: riavviare le operazioni Lima-Madrid e Lima-Orlando.

Cargo ● 75% operazione prevista (rispetto a luglio 2019) ○ 63% pancia nazionale e 50% pancia internazionale* ○ 126% carico dedicato * Belly: merce trasportata nella stiva (ponte inferiore) dell’aeromobile

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.