Il consiglio di amministrazione di Ryanair approva un piano di crescita accelerata post COVID

il

Ryanair ha fatto questo annuncio:

Sulla base dei voti per delega già ricevuti, gli azionisti hanno approvato tutte le delibere e riceveranno un aggiornamento dettagliato sui piani di risanamento post-Covid del Gruppo aereo nei prossimi 5 anni. In assenza di sviluppi negativi di Covid e vaccinazioni che rimangono al 90% + in tutta Europa, Ryanair prenderà in consegna 210 Boeing 737 Gamechanger nei prossimi 5 anni. Questi velivoli offriranno i costi più bassi del settore, emissioni ridotte e consentiranno a Ryanair di accelerare la sua crescita post-Covid, poiché si aprono opportunità negli aeroporti primari e secondari di tutta Europa, in particolare dove i vettori legacy hanno fallito o hanno ridotto le dimensioni della flotta a causa di Covid e aiuti di Stato.

Le compagnie aeree del Gruppo Ryanair ora si aspettano di fornire una crescita del traffico più rapida nei prossimi 5 anni e hanno aumentato la loro previsione di crescita a 5 anni dal 33% al 50%. Di conseguenza, il traffico pre-Covid di Ryanair di 149 milioni dovrebbe crescere fino a superare i 225 milioni di ospiti entro marzo 2026, ovvero 25 milioni di passeggeri all’anno. superiore al precedente obiettivo di 200 m.

Michael O’Leary di Ryanair ha dichiarato:

“Le prestazioni dell’aereo Boeing 737 Gamechanger quest’estate hanno superato le nostre aspettative. L’affidabilità operativa, il consumo di carburante e le minori emissioni di CO2 hanno finora superato le linee guida con feedback molto positivi da parte dei passeggeri e dell’equipaggio a questi nuovi velivoli, più efficienti dal punto di vista del consumo di carburante e più silenziosi.

Con queste nuove consegne, quest’anno Ryanair aprirà 10 nuove basi in tutta Europa mentre collaboriamo con i partner aeroportuali per aiutarli a recuperare traffico e posti di lavoro dopo il Covid e sfruttare le opportunità di slot che vengono liberate dalle compagnie aeree concorrenti che hanno fallito o ridotto significativamente il loro dimensioni della flotta.

Ryanair prevede di creare oltre 5.000 nuovi posti di lavoro per piloti, personale di bordo e ingegneri nei prossimi 5 anni e il Gruppo è entusiasta di aver aperto, all’inizio di questa settimana, un centro di formazione aeronautica da 50 milioni di euro a Dublino, con altri 2 centri di formazione di alta qualità programmato per Spagna e Polonia nei prossimi 5 anni.

La pandemia di Covid-19 ha inferto un colpo senza precedenti all’industria aeronautica e turistica europea. Solo Ryanair ha sfruttato questa crisi per effettuare ordini di aeromobili significativamente maggiori, per espandere le nostre partnership aeroportuali e per garantire costi operativi inferiori in modo da poter trasferire tariffe ancora più basse ai nostri ospiti, in modo che insieme ai nostri partner aeroportuali possiamo recuperare fortemente dalla pandemia di Covid e fornire una crescita superiore alle attese sia del traffico che dell’occupazione nei prossimi 5 anni”.

In altre notizie, Ryanair ha annunciato una nuova rotta invernale da Manchester a Grenoble come parte del suo programma invernale 2021 del Regno Unito.

Ryanair opererà un volo settimanale da Manchester alla famosa destinazione sciistica francese – Grenoble, dal 18 dicembre alla fine di marzo 2022.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.