Carburante per aviazione sostenibile introdotto per la prima volta all’aeroporto di Gatwick attraverso una collaborazione tra Neste, Q8Aviation, easyJet e Gatwick Airport Ltd

il

Neste Corporation ha pubblicato questo rapporto:

Con il primo in partenza oggi, un totale di 42 voli easyJet operanti dall’aeroporto di Gatwick saranno alimentati da una miscela al 30% di Neste MY Sustainable Aviation Fuel™. Questo importante traguardo segna la prima volta che un volo in partenza da Gatwick utilizza carburante per aviazione sostenibile (SAF) ed è anche il primo utilizzo da parte di qualsiasi servizio easyJet. Conferma il forte impegno di tutte le parti coinvolte – fornitore internazionale di carburante per aviazione Q8Aviation, easyJet, Gatwick Airport Ltd e Neste – per ottenere una riduzione netta delle emissioni di carbonio nel carburante utilizzato nell’aviazione e lavorare verso l’obiettivo finale per l’aviazione di raggiungere zero emissioni nette entro il 2050.

Dei 42 voli operati con la miscela Neste MY Sustainable Aviation Fuel, 39 di questi saranno i voli easyJet operanti da Gatwick a Glasgow durante la COP26 Climate Change Conference, che si terrà dal 31 ottobre al 12 novembre. Su tutti i 42 voli, le emissioni di gas a effetto serra saranno ridotte fino a 70 tonnellate, il che segnala ulteriormente l’intenzione del settore di ridurre le emissioni di gas a effetto serra in vista del raggiungimento dello zero netto entro il 2050.

Q8Aviation ha consegnato la prima fornitura di Neste MY Sustainable Aviation Fuel alla fornitura di carburante all’aeroporto di Gatwick. Il carburante per aviazione sostenibile leader di mercato di Neste, completamente certificato, è prodotto da rifiuti e materie prime rinnovabili e sostenibili al 100%, come olio da cucina usato e rifiuti di grasso animale. Nella sua forma ordinata e nel corso del suo ciclo di vita, Neste MY Sustainable Aviation Fuel può ottenere una riduzione fino all’80%* delle emissioni di gas serra rispetto all’uso di carburante fossile.

Il SAF prodotto da Neste viene miscelato con il carburante Jet A-1 in un deposito a monte dell’aeroporto di Gatwick per creare un carburante drop-in compatibile con i motori aeronautici esistenti e l’infrastruttura aeroportuale, senza richiedere investimenti aggiuntivi. Q8Aviation ha consegnato il carburante ai principali serbatoi di stoccaggio dell’aeroporto di Gatwick per la fornitura agli aeromobili easyJet tramite il sistema di idranti dell’aeroporto.

L’incorporazione di SAF nelle operazioni di Gatwick per il volo di oggi è un’importante prova di concetto per l’aeroporto nel dimostrare il suo continuo impegno a lavorare con i suoi partner aeronautici sulla decarbonizzazione. L’impronta di carbonio del 2019 di Gatwick ha mostrato che l’aeroporto è già a metà strada verso lo zero netto per le proprie operazioni e si è impegnato a raggiungere emissioni dirette nette zero entro il 2040.

*) Calcolato con metodologie consolidate di valutazione del ciclo di vita (LCA), tra cui EU RED e CORSIA.

Neste (NESTE, Nasdaq Helsinki) crea soluzioni per combattere i cambiamenti climatici e accelerare il passaggio a un’economia circolare. Raffiniamo rifiuti, residui e materie prime innovative in combustibili rinnovabili e materie prime sostenibili per materie plastiche e altri materiali. Siamo il principale produttore mondiale di diesel rinnovabile e carburante per aviazione sostenibile, sviluppando il riciclaggio di sostanze chimiche per combattere la sfida dei rifiuti di plastica. Miriamo ad aiutare i clienti a ridurre le emissioni di gas serra con le nostre soluzioni rinnovabili e circolari di almeno 20 milioni di tonnellate all’anno entro il 2030. In qualità di raffinatore tecnologicamente avanzato di prodotti petroliferi di alta qualità con l’impegno di raggiungere una produzione a emissioni zero entro il 2035, noi stanno anche introducendo materie prime rinnovabili e riciclate come i rifiuti di plastica come materie prime di raffineria. Siamo stati costantemente inclusi negli indici di sostenibilità Dow Jones e nell’elenco Global 100 delle aziende più sostenibili al mondo. Nel 2020, le entrate di Neste si sono attestate a 11,8 miliardi di euro, con il 94% dell’utile operativo comparabile dell’azienda proveniente da prodotti rinnovabili.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.