Palermo: Gesap su ponte Ognissanti e stagione invernale

il

Ponte Ognissanti: aumentano i voli (9,62%) e i passeggeri (3,47%) rispetto al 2019Dal 31 ottobre entra nel vivo la stagione invernale: 52 destinazioni (22 nazionali, 30 internazionali) 

Saranno oltre settantaduemila (72.751) i passeggeri che transiteranno dall’aeroporto “Falcone Borsellino” di Palermo nel corso del lungo ponte di inizio novembre (30 ottobre – 2 novembre). Un segno positivo di quasi tre punti e mezzo (3,47%) rispetto al 2019 (31 ottobre – 3 novembre) con 70.310 viaggiatori.Le previsioni di traffico a cura dell’ufficio statistiche di Gesap, la società di gestione dello scalo aereo palermitano, evidenziano l’aumento dei passeggeri che si muovono sul territorio nazionale (55.860 contro 53.933 del 2019: +3,57) e la stabilità del traffico internazionale (16.891 contro 16.377: +3.14%). Anche i voli aumentano di numero: 547 contro  499 del 2019 (+9,62%).

Winter 2021

La stagione invernale sarà ricca di nuove destinazioni, conferme di rotte e aumenti di frequenze.In totale, dall’aeroporto di Palermo saranno collegati 14 paesi e si potranno raggiungere 52 destinazioni: 22 nazionali e 30 internazionali.

Da novembre fanno il loro ingresso nel network palermitano rotte come Lisbona (primo volo in assoluto che dal 2 novembre collegherà la Sicilia con il Portogallo);  Edimburgo, in Scozia; Leopoli (Lviv), in Ucraina; Riga, in Lettonia. In particolare:22 rotte nazionali: Ancona, Napoli, Bari, Cagliari, Roma Fiumicino, Firenze, Pisa, Genova, Bologna, Venezia, Verona, Torino, Milano Malpensa, Milano Linate, Bergamo, Trieste, Treviso, Perugia, Cuneo, Pantelleria, Lampedusa, Forlì, Parma;4 collegamenti Francia: Parigi Orly, Tolosa, Parigi Beauvais, Marsiglia; 7 collegamenti Germania: Colonia, Francoforte e Francoforte Hann, Monaco, Norimberga, Berlino Brandeburgo, Memmingen, Dusseldorf Weeze; 4 rotte Regno Unito: Londra Stansted, Londra Gatwick, Londra Luton, Edimburgo; 5 rotte per Polonia, Romania, Ungheria, Ucraina: Cracovia, Wroclaw, Bucarest Otopeni, Budapest, Leopoli; 5 rotte Spagna, Portogallo: Madrid, Valencia, Siviglia, Barcellona, Lisbona; 1 rotta Belgio: Charleroi; 2 Svizzera:  Zurigo, Basilea; 1 Lettonia: Riga; 1 Tunisia: Tunisi.   “In un momento molto difficile e incerto per il settore aereo – dice Giovanni Scalia, amministratore delegato di Gesap – intravediamo una robusta ripresa del traffico passeggeri e voli grazie all’intensa cooperazione con le compagnie aeree, che mettono Palermo sempre più al centro dei loro progetti di ripartenza”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.