Boeing consegna il primo Tanker KC-46A al Giappone

il

  • Prima consegna del KC-46A a un cliente internazionale
  • Il Giappone si unisce agli Stati Uniti per gestire la capacità avanzata di rifornimento aereo

 Boeing ha consegnato il primo Tanker KC-46A alla Japan Air Self-Defense Force (JASDF), segnando così la prima consegna del programma a un cliente al di fuori degli Stati Uniti.

“È un momento storico ed emozionante per la Japan Air Self-Defense Force e per Boeing, poiché il Giappone si unisce agli Stati Uniti con la capacità di rifornimento aereo multi-missione più avanzata, comprovata e sicura al mondo”, ha affermato James Burgess, vicepresidente di Boeing e responsabile del programma KC-46. “Non vediamo l’ora di arricchire decenni di partnership con il nostro cliente giapponese per garantire l’efficacia delle missioni aeree e consentire il successo del JASDF”.

Il KC-46A giapponese è in grado di rifornire di carburante gli aerei di JASDF, U.S. Air Force, U.S. Navy e U.S. Marine Corps. A livello globale, il KC-46A ha già completato più di 5.000 missioni e trasferito oltre 50 milioni di libbre di carburante ad altri velivoli attraverso i suoi sistemi boom and drogue.

“L’acquisizione da parte del Giappone dei Tanker KC-46A segna una pietra miliare significativa sia per il programma che per la cooperazione USA-Giappone nell’area del Pacifico e svolge un ruolo fondamentale nell’alleanza tra i due paesi”, ha affermato Will Shaffer, presidente di Boeing Japan. “Con la sua capacità di trasportare merci e passeggeri, il Tanker KC-46A può anche supportare gli sforzi umanitari e di soccorso del Giappone”. 

Il versatile aerocisterna multiruolo trasporta 18 pallet militari standardizzati (463L) in configurazione cargo e può ospitare un carico misto di passeggeri e merci. È inoltre dotato di robusti sistemi di situational awareness difensiva e tattica che aiuteranno il Giappone a garantire e mantenere la sua superiorità aerea.

L’Aeronautica statunitense e la JASDF hanno assegnato a Boeing un contratto di vendita FMS per questo primo KC-46A nel dicembre 2017 e hanno esercitato un’opzione per un secondo velivolo nel dicembre 2018. Le opzioni per il terzo e il quarto KC-46A sono state esercitate nell’ottobre 2020.

Boeing costruisce gli aerei KC-46A per l’Aeronautica statunitense, la Japan Air Self-Defense Force e altri clienti internazionali nella sua linea di produzione 767 a Everett, nello stato di Washington. Inoltre, i partner giapponesi di Boeing producono il 16% della struttura della cellula del KC-46A.

Boeing sta attualmente assemblando il secondo KC-46A per il Giappone e ha consegnato 48 KC-46A all’Aeronautica statunitense, a partire dalla prima consegna nel gennaio 2019.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.