I low cost trovano in Italia l’Eldorado


Quello che riporta Leonard Berberi nel suo articolo è assolutamente vero. i vettori low cost, low fare e budget hanno il controllo del mercato, in particolare quello dei voli domestici. Snobbano quasi totalmente i voli su Roma Fiumicino dalle altre città, salvo qualche eccezione tipo isole e Puglia. Esse hanno la totale predominanza su quelle rotte cross country dirette, le quali vengono operate a partire da una frequenza bisettimanale per salire a una multi giornaliera come può essere da Palermo o Catania su Roma Fiumicino. Ma pure da Bergamo o Bologna verso Bari, Brindisi, Catania e Palermo non scherzano su quanti voli al giorno sono disponibili.

Dati sui fatturati e sui trasportati sono al link:

https://www.corriere.it/economia/aziende/21_novembre_07/voli-low-cost-cosi-l-italia-diventata-l-eldorado-ryanair-wizz-air-c75450f0-3f39-11ec-962b-eeb23879ffbb.shtml

e si scopre che il nostro Paese è un vero e proprio Eldorado in particolare per Ryanair e Wizzair. un po’ meno per easyJet e Volotea, vettori molto più dalla caratteristica stagionale sulla primavera/estate/un po’ di autunno e sotto le Feste di Natale.

Solo sul piano numerico la Ryanair ha oltre 80 aerei basati, easyJet erano 27, un po’ meno per Wizz, ma sono in rapidissima crescita e il prossimo anno potrebbe tranquillamente sorpassare gli arancioni con la nuova base di Venezia e le aggiunte nelle altre basi.

Per Ryanair tra aprile e settembre sono stati 538 milioni di € i ricavi in italia, non si contano quei biglietti venduti all’estero. Di questi 423 milioni tra luglio e settembre. Wizz è a quota oltre 128 milioni di € e oltre 100 nel trimestre di punta. 1,7 miliardi è stato il venduto complessivo, quindi il 40% e nelle mani dei due vettori, assommando easyjet si arriva a poco meno del 50%.

Nel mese di novembre Berberi dice che Ryanair ha il 42% dei sedili in vendita, l’8% a Wizz, il 13% a ITA Airways, seguono dopo Wizz: easyjet e Volotea.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.