Chi ha saltato il fosso a due cifre e chi perde sempre a due cifre. Ryanair l’unica a piu’ 19%

il

Questo e’ un estratto di un report di Eurocontrol uscito qualche giorno fa.

Nel grafico a sinistra fotografa la situazione comparata tra il 27-10-2021 e quella del 10-11-2021. Ci sono 42 compagnie aeree, la prima e’ Ryanair e l’ultima e’ airBaltic. ITA Airways, l’unica italiana e’ nella posizione numero 19 con un più 2%.

I segni meno e piu’ sono altalenanti, c’e’ di mezzo il fatto che il 27 ottobre ricadeva nell’ultima settimana dell’operativo estivo e il 10 novembre, gia’ era in quello invernale. Pero’ 16 su 42 aumentano. Due su tre sono cargo.

Il grafico a destra traccia una situazione anno su due anni tra il 10-11-2019 e il 10-11-2021. Quindi pre e post pandemia. Ryanair e’ al piu’ 19%, il resto e’ in rosso e anche profondo. In fondo prendendo metro di misura il -50% c’e’ British Airways, poi Aer Lingus e Swiss al -53% e El Al al -62%. Se andiamo a prendere il low vost/fare abbiamo Pegasus al -10%, Wizz al -16%…cioe’ 35 punti percentuali di differenza da Ryanair. Vueling al -30%, poi easyJet e eurowings al -42% e cioe’ 59 punti percentuali da Ryanair. Norwegian al -48% e Volotea non pervenuta.

Ci sono ancora da spendere parole su chi ha gli attributi quest’oggi?

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.