20 milioni di passeggeri previsti durante il periodo delle vacanze del Ringraziamento negli Stati Uniti

il

Da CNBC:

Sara Nelson, presidente internazionale dell’Associazione degli assistenti di volo, si unisce a “Squawk Box” per discutere se le compagnie aeree sono pronte per l’aumento previsto dei viaggi di vacanza. Per accedere al video in diretta ed esclusivo di CNBC iscriviti a CNBC PRO: https://cnb.cx/2NGeIvi

I viaggiatori stanno per scoprire se le compagnie aeree sono preparate per un’impennata dei passeggeri del Ringraziamento.

La Transportation Security Administration prevede di sottoporre a screening circa 20 milioni di persone tra venerdì e 28 novembre, quasi tornando ai livelli del 2019. Molti di questi viaggiatori hanno saltato i viaggi del Ringraziamento l’anno scorso poiché i casi di Covid stavano aumentando e i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie sconsigliavano i viaggi durante le vacanze.

Sia Delta Air Lines che United Airlines hanno affermato che la domenica dopo il Ringraziamento potrebbe essere il loro giorno più impegnativo da prima della pandemia. Le compagnie aeree prevedono questa settimana che tra il 19 e il 30 novembre voleranno rispettivamente almeno 5,6 milioni e 4,5 milioni di viaggiatori.

L’aumento dei viaggiatori è una buona notizia per uno dei settori più colpiti dalla pandemia. Ma alcune compagnie aeree a volte hanno faticato a rispettare i loro programmi ambiziosi, causando un numero elevato di cancellazioni di voli, più di recente presso American Airlines e Southwest Airlines.

Ottenere il giusto equilibrio è fondamentale poiché le compagnie aeree cercano di tornare alla redditività, affrontando le sfide derivanti dall’aumento dei prezzi del carburante e dai nuovi blocchi in alcune parti d’Europa.

Questi vettori hanno cancellato più di 2.000 voli ciascuno in meno di una settimana questo autunno. Ritardi e cancellazioni hanno irritato i viaggiatori che si sono lamentati delle lunghe attese per parlare con il servizio clienti con tempi di attesa che a volte superano la durata dei loro voli.

Lotte per il personale

La carenza di personale è stata una grande sfida per le compagnie aeree, che hanno incoraggiato migliaia di lavoratori a prendere congedi o pensionamenti anticipati per tagliare gli stipendi dei vettori durante la pandemia. Ora stanno correndo per assumere piloti, agenti di prenotazione, assistenti di volo e altri lavoratori. Anche le chiamate per malattia hanno contribuito alle interruzioni.

Livelli di personale più bassi rendono più difficile per le compagnie aeree riprendersi da problemi di routine come il maltempo.

“Sarà una stagione festiva intensa”, ha dichiarato mercoledì il CEO di American Airlines Doug Parker allo Skift Aviation Forum. “Siamo pronti per questo.”

Il vettore prevede di volare circa 5.000 voli al giorno durante la settimana del Ringraziamento con un programma che è solo dell’8% inferiore a quello che ha volato durante quel periodo nel 2019.

American offre agli assistenti di volo una retribuzione superiore del 50% per i viaggi di vacanza-lavoro e fino al triplo della retribuzione per quei voli se raggiungono anche gli obiettivi di partecipazione fino all’inizio di gennaio. Il vettore con sede a Fort Worth ha anche offerto incentivi per la partecipazione alle vacanze di $ 1.000 ad altro personale, comprese le filiali delle compagnie aeree regionali. Il sindacato dei piloti dell’American Airlines ha rifiutato l’offerta della compagnia di una paga doppia per i viaggi di vacanza, sostenendo che la compagnia aerea deve apportare modifiche permanenti alla sua programmazione.

“Gli aerei dovrebbero essere in volo, non gli orari”, ha detto il portavoce della Allied Pilots Association Dennis Tajer.

Southwest, da parte sua, ha offerto miglia frequent flyer al personale per un valore di oltre 1.400 dollari per il raggiungimento degli obiettivi di partecipazione durante le vacanze, fino all’inizio del prossimo anno.

Video:

La TSA prevede un aumento del volume dei viaggi per il Ringraziamento, sottolinea l’importanza della preparazione

Dalla TSA:

La Transportation Security Administration (TSA) prevede che i controlli di sicurezza aeroportuali a livello nazionale saranno occupati durante il prossimo periodo di viaggio del Ringraziamento, che va da venerdì 19 novembre a domenica 28 novembre, e l’agenzia è pronta a gestire l’aumento del volume dei passeggeri per la vacanza. La TSA prevede di sottoporre a screening circa 20 milioni di passeggeri durante la festa del Ringraziamento.

“Prevediamo che il viaggio potrebbe essere molto vicino ai livelli pre-pandemia questa vacanza, e siamo dotati di personale e preparati per i viaggiatori in vacanza. Abbiamo implementato tecnologie che migliorano le capacità di rilevamento e riducono il contatto fisico, ed è altrettanto importante che i passeggeri siano preparati con consigli di viaggio per un’esperienza di checkpoint più efficiente”, ha affermato l’amministratore della TSA David Pekoske. “Con i tassi di vaccinazione complessivi che migliorano a livello nazionale e una maggiore fiducia nei viaggi sani, ci saranno più persone che viaggeranno, quindi pianifica in anticipo, rimani vigile e pratica la gentilezza”.

In genere, i giorni più affollati durante il periodo di viaggio del Ringraziamento sono il martedì e il mercoledì prima del Ringraziamento e la domenica dopo. Il giorno di viaggio più alto nella storia della TSA è stata la domenica dopo il Ringraziamento del 2019 (pre-pandemia), quando quasi 2,9 milioni di persone sono state sottoposte a screening ai controlli di sicurezza della TSA a livello nazionale. Il volume dei viaggi quest’anno non dovrebbe raggiungere i livelli pre-pandemia, ma dovrebbe essere notevolmente più alto nelle settimane che precedono il Ringraziamento.

Il modo migliore per garantire un viaggio senza intoppi attraverso il processo di screening di sicurezza è arrivare presto ed essere preparati. I viaggiatori sono incoraggiati a lasciare il tempo per parcheggiare le loro auto o restituire le auto a noleggio, controllare i bagagli con la compagnia aerea e ottenere le carte d’imbarco prima di dirigersi ai controlli di sicurezza. La TSA consiglia ai viaggiatori di arrivare al terminal con molto tempo prima del volo di linea.

“Raccomando ai viaggiatori di prestare attenzione alla guida che gli ufficiali della TSA stanno fornendo al checkpoint”, ha aggiunto Pekoske. “Potrebbero indirizzarti verso una linea più corta o guidarti intorno a qualcuno che si muove lentamente. E potrebbero darti qualche consiglio che ridurrà la probabilità che tu abbia bisogno di una perquisizione.

Inoltre, i viaggiatori dovrebbero tenere a mente questi suggerimenti:

Indossare una maschera. I viaggiatori, il personale della TSA e altri lavoratori dell’aviazione sono tenuti a indossare una maschera come prescritto dal mandato federale della maschera. Tutti negli aeroporti, nelle stazioni degli autobus e dei treni, sugli aerei passeggeri, sui trasporti pubblici, sulle ferrovie passeggeri e sugli autobus stradali che operano su rotte fisse programmate devono indossare una maschera. Se un viaggiatore non ha portato una maschera, un ufficiale della TSA offrirà una maschera a quella persona al punto di controllo dello screening.
Confezione intelligente. Prepararsi per la sicurezza durante l’imballaggio e assicurarsi che non ci siano articoli proibiti nel bagaglio. Sapere quali alimenti devono essere inseriti in una borsa a stiva. Sugo, salsa di mirtilli rossi, vino, marmellata e conserve dovrebbero andare tutti in una borsa a quadretti, perché non sono solidi. Se puoi rovesciarlo, spruzzarlo, stenderlo, pomparlo o versarlo, allora non è un solido e dovrebbe essere imballato in un sacchetto controllato. Come sempre, i passeggeri possono portare cibi solidi come torte e altri prodotti da forno attraverso i posti di blocco.
Va bene portare un disinfettante per le mani. La TSA attualmente consente ai viaggiatori di portare un contenitore di disinfettante per le mani liquido fino a 12 once per passeggero nei bagagli a mano fino a nuovo avviso. I passeggeri possono aspettarsi che tutti i contenitori più grandi di 3,4 once dovranno essere esaminati separatamente, il che aggiungerà un po’ di tempo alla loro esperienza al checkpoint. I viaggiatori possono anche portare salviette imbevute di alcol o salviettine antibatteriche nel bagaglio a mano, nel bagaglio registrato o in entrambi.
Iscriviti o rinnova la tua iscrizione a TSA PreCheck®. Gli individui che hanno ottenuto TSA PreCheck cinque anni fa possono ora rinnovare la loro iscrizione online con uno sconto. Gli individui che non dispongono di TSA PreCheck devono iscriversi ora per ottenere i vantaggi TSA PreCheck, disponibili in più di 200 aeroporti degli Stati Uniti. I viaggiatori iscritti a un programma per viaggiatori fidati, come TSA PreCheck, non hanno bisogno di togliersi scarpe, laptop, liquidi, cinture e giacche leggere. L’abbonamento a TSA PreCheck è più prezioso ora che mai perché riduce i punti di contatto durante la pandemia e mette i viaggiatori in linee di sicurezza che hanno meno viaggiatori e si muovono più rapidamente, il che incoraggia il distanziamento sociale. Per trovare il programma per viaggiatori fidati più adatto alle tue esigenze di viaggio, utilizza lo strumento di confronto dei viaggiatori fidati DHS.
Richiedi assistenza ai passeggeri. I viaggiatori o le famiglie di passeggeri con disabilità e/o condizioni mediche possono chiamare il numero verde TSA Cares al numero verde 855-787-2227 almeno 72 ore prima del volo per qualsiasi domanda sulle politiche, le procedure di screening e per sapere cosa aspettarsi al controllo di sicurezza. TSA Cares organizza anche l’assistenza al checkpoint.
Ottieni risposta alle tue domande prima di andare in aeroporto. Chiedi alla TSA. I viaggiatori possono ricevere assistenza in tempo reale inviando domande e commenti a @AskTSA su Twitter o Facebook Messenger. I viaggiatori possono anche raggiungere il Contact Center TSA al numero 866-289-9673. Il personale è disponibile dalle 8:00 alle 23:00. nei giorni feriali e dalle 9:00 alle 20:00 nei fine settimana/festivi; e un servizio automatizzato è disponibile 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana.
Assicurati di avere un documento d’identità corretto. Prima di dirigersi verso l’aeroporto, i viaggiatori devono assicurarsi di disporre di un’identificazione accettabile. La verifica dell’identità è un passaggio importante nel processo di screening della sicurezza.
Rimani consapevole. Come promemoria, la consapevolezza del pubblico è fondamentale per supportare gli sforzi di sicurezza della TSA. I viaggiatori sono incoraggiati a segnalare attività sospette e ricorda: Se vedi qualcosa, dì qualcosa™. Per ulteriori informazioni sulle politiche di screening della TSA, visitare http://www.tsa.gov.
Mappa delle previsioni del tempo per giovedì 25 novembre 2021 (giorno del Ringraziamento):

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.