Airbus Beluga Transport : la nuova frontiera del trasporto extra-size

il

La Airbus ha cinque Beluga ST nato dalla fusoliera dell’A300 per sostituire gli Aero Spacelines Super Guppy. Quindi prima della pandemia sono arrivati i Beluga XL. La pandemia ha ridotto i volumi, ha ridotto l’attivita’, ma allo stesso tempo il mercato chiede piu’ aerei cargo, detto e fatto! Airbus piazza sul mercato grazie al suo COA questi aerei Beluga ST, che hanno una particolarita’, nessun’altro puo’ offrire una dimensione interna come quella di questi aerei nati per trasportare fusoliere e ali. 6,7 metri di larghezza e 7,1 di altezza. Non va in concorrenza con l’An124/225 che hanno maggiore capacita’ e lunghezza, ma non hanno il volume. E’ un altro segmento di mercato, un altra dimensione, un qualcosa di ricercato in precedenza, che non poteva trovare via di soddisfacimento. Oggi e d’ora in poi, c’è’!

Il primo volo e’ stato in dicembre per trasportare un elicottero da Marignane a Kobe. Ha effettuato tre scali, ma e’ arrivato a destinazione.

Airbus puo’ garantire anche operazioni ETOPS fino a 180 minuti. Ha predisposto nuovi pallet e attrezzature per il carico e scarico piu’ semplici e pratiche rispetto alle attuali. Tali da poter essere trasportate nell’aereo.

I BelugaST sono relativamente piu’ piccoli del Beluga XL, 40 tonnellate di carico pagante per i primi e 44 per i secondi.

Nonostante i vent’anni o poco piu’ di vita, gli aerei sono a meta’ della vita, potrebbero essere accantonati , perche’ i nuovi XL sono piu’ che soddisfacenti per i compiti da assolvere. Oggi hanno 15000 cicli in media su una vita delle cellule misurata per 30000. Quindi il loro futuro sara’ da oggi questo a disposizione delle societa’ di trasporto merci e dei broker aeronautici. Questi aerei potranno essere impiegati in questo nuovo ruolo per almeno altri 20 anni.


Il mercato sara’ non solo quello civile, ma pure quello militare o spaziale. Ci sono anche altri settori specifici come: oil & gas cioe’ l’estrazione dei combustibili, energia come turbine o simili, marittimo, umanitario o grandi macchinari completi o parzialmente completi perche’ modulari. Airbus di essere un partner ideale per prezzi, disponibilità’ e efficienza del trasporto.

Nella foto sotto, ci sono le opzioni del mercato e indubbiamente i due prodotti, perche Airbus ha rivelato che da subito ci sara’ solo il BelugaST, ma dal 2025 ci sara’ anche il BelugaXL per volumetria disponibile sono le migliori opzioni disponibili sul mercato.

Airbus garantisce una possibilita’ di soddisfare le necessità del mercato. Molti sono veluvoli cargo di grosse dimensioni, questo assieme al Dreamlifter della Boeing sono i prodotti veramente oversize. Anche se quest’ultimo, quando il velivolo BelugaXL sara’ disponibile passera’ dai 7,1 metri a 8,1, un 30% in piu’ rispetto al prodotto Boeing, Antonov. Il resto e’ sotto i 6 metri.

La tipologia di pallet predisposta per i due Beluga possono garantire una modularita’ per ogni tipo di carico e possono essere assemblati uno all’altro a seconda della necessita’ in relazione al carico. Il Beluga attualmente viene caricato o scaricato con questa piattaforma modulare che puo’ essere inviata nei principali aeroporti scelti da Airbus o dai clienti. Puo’ essere montata o smontata in un giorno. Gli elementi possono essere contenuti in container standard.

A questa piattaforma la Airbus ha progettato un sistema piu’ semplificato disponibile dal prossimo mese di giugno, il quale puo’ essere trasportato a bordo dell’aereo.

E’ stato calcolato che questa piattaforma sara’ utilizzata in oltre il 65% delle operazioni. La sua utilizzazione e’ per carichi sotto le 20 tonnellate e sotto i 12 metri di lunghezza.

Questo e’ il diagramma di sviluppo temporale per il programma Airbus Beluga Transport, il quale inizia nel trimestre scorso, l’ultimo del 2021. Poi nel corrente snno saranno 2 gli aerei a disposizione, il nr. 2 e 3. Nel mentre la Airbus sta effettuando le manutenzioni pesanti su un aereo, il nr.1. Dal 2023 ci saranno tre aerei e aumenteranno a 5 nel 2024. Nella presentazione e’ stata anche indicata talvolta la disponibilita’ di un BelugaXL. Airbus ha 6 aerei di questo tipo ed e’ presumibile che gli attuali ritmi di produzioni li rende disponibili per trasporti ad hoc. Anche il futuro rateo di 75 A320 family/mese lascera’ spazi per queste operazioni oversize.
Airbus non ha rilasciato alcuna indicazione su quale sara’ il pricing predisposto per questo tipo di operazioni, che a parte le piattaforme in loco oppure quelle al seguito, comunque richiedera’ aeroporti con capacita’ su velivoli di tipo E. Quindi la maggior parte degli scali nel mondo.

La nuova frontiera del trasporto di grosse dimensioni ha trovato una soluzione inaspettata fino a qualche tempo fa, ma che la disponibilita’ di velivoli ad hoc ora sono la giusta soluzione per la domanda presente da tempo sul mercato.

Il costruttore diventa anche operatore commerciale, chi lo avrebbe mai pensato fino a qualche mese fa!?

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.