Spirit Airlines: la consegna del bagaglio al check-in con tecnologia biometrica del sistema di abbinamento viene presentato ad Atlanta

il


Spirit Airlines ha svelato oggi che la “Best Airport Innovation” del 2021 è ora operativa all’Aeroporto Internazionale Hartsfield-Jackson di Atlanta (ATL) e sta già ottimizzando l’esperienza di check-in. Gli ospiti di Spirit a Atlanta vedono tempi di check-in più brevi grazie al sistema automatizzato di consegna automatica del bagaglio di Spirit con il sistema di abbinamento con immagine biometrica, che rappresenta un nuovo paradigma per l’industria aerea statunitense.

I sistemi “self-bag drop” consentono in modo self-service che i clienti possano consegnare i bagagli direttamente senza la presenza di un impiegato. Questi sistemi sono ampiamente utilizzati nei principali aeroporti internazionali e stanno crescendo nella fase di accettazione negli Stati Uniti. Le macchine sono dotate di un sistema di abbinamento foto biometrico che confronta una scansione di un’identificazione rilasciata dal governo con una foto dell’Ospite per la verifica. Dopo un periodo di test iniziale presso ATL con controllo ID manuale e opt-in biometrico, la soluzione eliminerà la necessità di consegnare l’identificazione rilasciata dal governo a un agente durante il controllo del bagaglio.

Spirit ha sviluppato la prima soluzione di corrispondenza foto biometrica della nazione per i viaggi aerei nazionali nel 2019 con il suo partner Materna Intelligent Passenger Solutions (IPS) North America. Spirit è stato anche il primo a perseguire la combinazione con le funzionalità automatiche di rilascio automatico del sacco per ridurre l’interazione faccia a faccia. Il sistema è operativo anche all’aeroporto LaGuardia di New York (LGA), Chicago O’Hare (ORD) e Dallas Fort Worth (DFW), ed è stato recentemente premiato per due prestigiosi premi: il “2021 Best Airport Innovation” dall’APEX/ IFSA Awards e anche un vincitore del Gold Stevie® Award per il miglior nuovo prodotto o servizio di trasporto negli American Business Awards® 2021.

Ecco come funziona la soluzione:

Gli ospiti iniziano etichettando i propri bagagli registrati dopo il check-in al chiosco, quindi procedono al ritiro del bagaglio personale.
Gli ospiti sono informati dell’opzione biometrica dopo aver scansionato la loro carta d’imbarco presso l’unità di consegna del bagaglio personale. Possono aderire e continuare senza assistenza o rinunciare al servizio assistito dall’agente.
Una volta che il passeggero ha completato l’accettazione, l’unità ordina loro di scansionare il proprio ID sull’hardware integrato.
L’unità confronta la scansione della foto sull’ID con una scansione facciale catturata dalla fotocamera installata, oltre a confrontare le informazioni sull’ID con i dettagli della prenotazione del viaggiatore. Nessuno dei dati viene trasmesso a nessuna agenzia governativa.
Un processo completato avvia il resto della fase di check-in del bagaglio. I passeggeri sono invitati a posizionare i bagagli sul nastro trasportatore collegato all’unità, che quindi scansiona i bagagli, li pesa, accetta il pagamento per eventuali servizi aggiuntivi e li invia direttamente al sistema di bagaglio registrato del loro aeroporto senza ulteriori azioni da parte del cliente.
Spirit Guest attualmente controlla una media giornaliera annuale di circa 1.000 bagagli presso ATL, e ognuno dei quali rappresenta un’interazione faccia a faccia che può essere semplificata. I dati dei test mostrano che la nuova procedura riduce il tempo medio di elaborazione a soli 70 secondi per Ospite, riducendo del 30% il tempo dedicato al controllo del bagaglio. Inoltre, gli Ospiti possono sfruttare il risparmio di tempo e la riduzione delle interazioni sia che viaggino all’interno del paese che all’estero.

Il sistema di consegna del bagaglio automatico utilizza un software in grado di analizzare le principali caratteristiche fisiche su oltre 50.000 forme di identificazione da quasi 200 paesi che un Ospite potrebbe potenzialmente utilizzare quando viaggia negli Stati Uniti. In combinazione con l’hardware di scansione delle unità, il software conferma l’autenticità di un documento d’identità e rifiuta i documenti fraudolenti mentre gli Ospiti effettuano il controllo del bagaglio.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.