A TOKYO LA PRIMA STAZIONE IN METAVERSO DEL MONDO

il

Con i suoi neon e numerosi negozi di elettronica, il quartiere di Akihabara è conosciuto internazionalmente come vetrina delle ultimissime tecnologie ed è un punto di riferimento per tutti gli otaku, gli appassionati di videogiochi, manga e anime e J-pop. Nell’attesa che il Giappone riapra ai viaggi turistici, oggi è possibile visitare Akihabara dal proprio dispositivo grazie al Virtual AKIBA World (VAW), uno spazio virtuale nato dalla collaborazione di JR East, JR East Japan Planning Corporation e HIKKY Co., Ltd, uno sviluppatore di soluzioni di realtà virtuale. VAW, che riproduce la stazione di Akihabara e i suoi dintorni, fa parte del progetto, unico al mondo, intitolato“Beyond Stations Concept” e voluto da JR East con lo scopo di connettere maggiormente lo spazio delle stazioni ferroviarie con la quotidianità degli utenti.

In questo metaverso, i visitatori possono attraversare i tornelli, salire sui treni, camminare per la stazione di Akihabara e persino interagire con gli altri viaggiatori virtuali. I contenuti del metaverso sono accessibili direttamente da smartphone e computer, navigando sul sito dedicato. Sarà possibile utilizzare anche le sale virtuali del metaverso per discutere di lavoro, oppure semplicemente per incontrare gli amici, chiacchierare, bere qualcosa o cantare al karaoke, proprio come dal vivo. Chi si trova fisicamente a Tokyo potrà accedere a VAW inquadrando il codice QR presente in stazione e all’interno dei treni. Questi utenti potranno usufruire dei negozi del metaverso per effettuare acquisti online, da ritirare offline presso i distributori e gli armadietti collocati all’interno della stazione reale, come mostra questo video. La stazione in metaverso è stata battezzata “Shin-Akihabara” e rappresenta la 31ª fermata della Yamanote, il celebre anello ferroviario metropolitano di Tokyo, che nel mondo reale è composto da sole trenta fermate ed è tra i primi al mondo per numero di persone trasportate e innovazione tecnologica.  Dalla stazione virtuale, sarà possibile esplorare gli interni fedelmente ricostruiti della stazione reale di Akihabara, uscire nel piazzale e camminare nei dintorni del quartiere.

La denominazione Virtual AKIBA World si riferisce ad Akiba, uno dei toponimi con i quali è conosciuto il quartiere di Akihabara. Sviluppatosi nel secondo dopoguerra come centro del mercato nero, Akihabara è oggi il regno dei piccoli e grandi rivenditori di elettronica, a cui si affianca una miriade di negozi dedicati a vari personaggi dei manga, degli anime e dei videogames. Oltre che per le sue luci e i suoi colori, il quartiere di Akihabara è famoso in tutto il mondo anche per essere una delle culle della cultura pop giapponese e, passeggiandovi, potrebbe capitare di imbattersi in cosplayerdai costumi elaborati e persino negli idol del momento.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.