Maersk lancia Maersk Air Cargo

il


Maersk ha annunciato una nuova divisione chiamata Maersk Air Cargo come principale offerta di trasporto aereo di merci della società al servizio delle esigenze logistiche dei suoi clienti con una logistica integrata.

Allo stesso tempo, Maersk sceglie il secondo aeroporto più grande della Danimarca, Billund, come hub per il trasporto aereo di merci per Maersk Air Cargo con voli giornalieri che creano diversi posti di lavoro nella regione. A tal fine Maersk Air Cargo annuncia anche l’intenzione di stipulare un accordo con la Flight Personnel Union (FPU) che fa parte della Confederation and Trade Unions (FH) danese.

La capacità controllata di Maersk, alimentata da Maersk Air Cargo, è progettata per rendere i viaggi della catena di approvvigionamento più resilienti e intuitivi. Come servizio autonomo, Maersk Air Freight può aiutare i clienti a sfruttare al meglio le opportunità portando la loro merce nel posto giusto al momento giusto. Se combinato con i nostri servizi marittimi, interni, di magazzino e doganali, alimenterà la tua catena di approvvigionamento in più di un modo.

La nuova compagnia di trasporto aereo è il risultato dell’attuale operatore aereo interno, Star Air, che ha trasferito le attività in Maersk Air Cargo, il nuovo vettore che supporta i clienti esistenti e nuovi e la logistica end-to-end di Maersk. Il processo di trasferimento delle attività ha ricevuto un eccellente supporto da parte di clienti, fornitori, dipendenti e dell’Autorità per l’aviazione civile danese.

Maersk ha operato l’ultima volta da Billund nel 2005. Dal continente, Maersk Air Cargo dispiegherà e gestirà progressivamente una capacità controllata di cinque aeromobili: due nuovi Boeing 777F e tre Boeing 767-300 noleggiati. All’operazione USA-Cina si aggiungeranno anche tre nuovi Boeing 767-300 cargo, che saranno inizialmente gestiti da un operatore terzo. I nuovi velivoli dovrebbero essere operativi dalla seconda metà del 2022 e fino al 2024.

L’aeroporto di Billund non vede l’ora di accogliere Maersk Air Cargo, che sosterrà anche la crescita della comunità imprenditoriale della Danimarca occidentale.

L’ambizione di Maersk è di avere circa un terzo del suo tonnellaggio aereo annuale trasportato all’interno della propria rete di trasporto merci controllata. Ciò sarà ottenuto attraverso una combinazione di aeromobili di proprietà e noleggiati, replicando la struttura che l’azienda ha all’interno della sua flotta oceanica. La capacità rimanente sarà fornita da vettori commerciali strategici e operatori di voli charter.

Maersk Air Cargo dovrebbe essere pienamente operativa a partire dalla seconda metà del 2022.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.