Arte e musica nel Salisburghese: i festival e gli spettacoli in programma per il 2022

il

Il Salisburghese, terra natia di Mozart e sede di importanti eventi musicali, si prepara ad ospitare diversi festival e spettacoli imperdibili per tutto il 2022.

Milano – 26 aprile 2022. Il Land austriaco, oltre ai suggestivi paesaggi alpini, all’atmosfera rilassante e alla ricchezza del suo patrimonio culturale, è sede anche di importanti eventi musicali, festival e spettacoli da non perdere. Con l’arrivo della bella stagione e fino all’autunno, la famosa kermesse artistica e musicale salisburghese ha infatti in programma una serie di immancabili appuntamenti famosi in tutto il mondo. 

Primo tra tutti troviamo il Festival di Pentecoste di Salisburgo, che si svolgerà dal 3 al 6 giugno. Un appuntamento rinomato che apre la stagione estiva musicale del Salisburghese, mettendo in scena una serie di spettacoli che trasporteranno gli spettatori direttamente a Siviglia grazie alle rappresentazioni di importanti opere come, tra le altre, Il Barbiere di Siviglia, Iberia ed El Siglo de Oro. Inoltre, questo importante festival vanta l’onore di avere come direttore artistico dal 2012 la cantante d’opera italiana, naturalizzata svizzera, Cecilia Bartoli. 

Un altro attesissimo evento è senza dubbio il rinomato, ormai centenario, Festival di Salisburgo, che ogni estate trasforma la città in un vero e proprio palcoscenico. Tra le più importanti manifestazioni del mondo per le arti drammatiche, il Festival di Salisburgo ospita ogni anno star internazionali come Anna Netrebko, Rolando Villazón e Riccardo Muti, attirando migliaia di amanti della musica e della cultura in generale provenienti da tutto il mondo. In programma dal 18 luglio al 31 agosto 2022, questa incredibile manifestazione presenterà in 17 sedi diverse ben 174 spettacoli in 45 giorni tra opere, teatro di prosa e concerti. Tra le rappresentazioni principali troviamo “Il flauto magico” di Mozart e l’”Aida” di Verdi per l’opera lirica, lo “Jedermann” e il “Reigen” per il teatro, e infine l’ouverture spirituelle “Sacrificium” e altri concerti con orchestre e solisti d’alto livello.

Nel paese di Golling, presso l’omonimo castello, il Festival di Golling è un evento imperdibile che proietta gli spettatori in un mondo a cavallo tra arte e gastronomia. La peculiarità di questa manifestazione è che partecipano con frequenza i grandi artisti del festival di Salisburgo e che, al termine della consueta cena post spettacoli è possibile ritrovarsi e dialogare con attori e musicisti. 

Le Giornate Culturali Salisburghesi, Salzburger Kulturtage, vengono organizzate ogni anno per mettere in risalto la città di Mozart anche in autunno con un ricco programma di rappresentazioni e concerti prestigiosi grazie al contributo dell’Associazione Culturale Salisburghese. Ballerini, attori e cantati si esibiscono portando in scena mix avvincenti e argomenti più difficili. 

Tra i Giardini di Mirabell e il fiume Salzach si trova infine il Salzburger Marionettentheater, teatro delle marionette di Salisburgo che incanta il suo pubblico dal 1913 con rappresentazioni di fiabe o opere, tra cui quelle di W. A. Mozart. Le Marionette realizzate a mano vengono scolpite, dipinte, vestite e persino restaurate in modo da prendere vita ed emanare il proprio fascino nelle numerose rappresentazioni. Per la sua particolare forma di spettacolo teatrale, il teatro delle marionette di Salisburgo nel 2016 è stato incluso nella lista del patrimonio culturale immateriale dell’UNESCO come “la forma più sviluppata di teatro di marionette e di figure”. 

Per maggiori informazioni: http://www.salisburghese.com

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.