Hawaiian riporta una perdita netta GAAP di $ 122,8 milioni

il


Hawaiian Holdings, Inc., società madre di Hawaiian Airlines, Inc., ha riportato i risultati finanziari per il primo trimestre del 2022.

“La forte domanda di viaggi di piacere alle Hawaii è pronta a spingere le nostre entrate nazionali a livelli record poiché gli effetti della pandemia sono più attenuati ora che in qualsiasi momento negli ultimi due anni. Sulla base di queste tendenze, prevediamo una ripresa della domanda internazionale poiché le politiche di viaggio restrittive continuano ad allentarsi”, ha affermato Peter Ingram, presidente e CEO di Hawaiian Airlines. “Sono estremamente orgoglioso del nostro meraviglioso team che si impegna a connettere le persone con aloha”.

Risultati finanziari

Primo trimestre 2022

La Società ha registrato una perdita netta GAAP di $ (122,8) milioni e una perdita netta rettificata di $ (130,3) milioni.
La Società ha registrato un GAAP EPS di $ (2,39) e un EPS rettificato di $ (2,54).
La Società ha registrato un EBITDA di $ (96,0) milioni e un EBITDA rettificato di $ (105,5) milioni.

Aspetti salienti del primo trimestre 2022

Ambiente delle entrate

La società ha registrato un rafforzamento della domanda in tutta la sua rete domestica poiché l’impatto di Omicron è diminuito durante il trimestre e le restrizioni COVID-19 per i viaggi nello Stato delle Hawaii sono state revocate alla fine di marzo. I prodotti premium domestici della Società si sono comportati eccezionalmente bene durante il trimestre, con ricavi sia business/first class che Extra Comfort che hanno superato i livelli del 2019. I ricavi operativi complessivi della Società sono diminuiti del 27% rispetto al primo trimestre 2019 poiché la sua rete internazionale è ancora in fase di ricostruzione.

Le altre entrate sono aumentate del 32% rispetto al primo trimestre del 2019, trainate da un trimestre record di entrate cargo e dalle entrate più alte del primo trimestre dalle vendite di HawaiianMiles.

Rotte e rete

Nel marzo 2022, la Compagnia ha annunciato il ritorno del servizio giornaliero non-stop tra Oakland, California e Kona, Hawai’i dal 15 giugno 2022 al 6 settembre 2022. La Compagnia aggiungerà anche un secondo volo giornaliero tra San Francisco, California e Honolulu, Hawaii dal 15 maggio 2022 al 1 agosto 2022.

Nell’aprile 2022, la Società ha annunciato la ripresa del servizio non-stop trisettimanale tra Auckland, Nuova Zelanda e Honolulu, Hawai’i a partire dal 2 luglio 2022 e un aumento stagionale della frequenza tra Seoul, Corea del Sud e Honolulu per l’estate di 2022.

Durante il primo trimestre del 2022, la Società ha operato all’88% della capacità del sistema del primo trimestre 2019, composta rispettivamente dal 118%, 75% e 25% sulle rotte del Nord America, delle Isole vicine e internazionali.

Lo Stato delle Hawai’i ha posto fine alle sue restrizioni su Safe Travels Hawai’i il 25 marzo 2022, eliminando l’obbligo per i viaggiatori nazionali di completare una domanda di Safe Travels, che includeva la fornitura di una prova della vaccinazione COVID-19 o di un COVID-negativo pre-viaggio 19 risultato del test, al fine di evitare un periodo di quarantena richiesto all’ingresso delle Hawaii.

I paesi della rete internazionale della Società hanno apportato diverse modifiche positive alle rispettive restrizioni di viaggio, tra cui:

L’Australia ha revocato le restanti restrizioni di viaggio per i visitatori nel febbraio 2022 (le restrizioni erano state precedentemente revocate per i cittadini australiani nel dicembre 2021);
La Corea del Sud ha revocato le restrizioni alla quarantena con prova di vaccinazione, richiedendo solo un test COVID-19 negativo entro 48 ore dal viaggio a partire dal 1 aprile 2022;
Il Giappone ha cessato il governo ha richiesto la quarantena e ha aumentato gli arrivi giornalieri consentiti di visitatori a 10.000 a partire dal 10 aprile 2022; e
A partire dal 1 maggio 2022, i confini della Nuova Zelanda riapriranno ai visitatori vaccinati provenienti da paesi esenti dall’obbligo del visto, compresi gli Stati Uniti.

Liquidità e risorse di capitale

Al 31 marzo 2022 la Società aveva:

Liquidità illimitata, mezzi equivalenti e investimenti a breve termine per 1,6 miliardi di dollari
$ 1,9 miliardi di liquidità, inclusa la sua linea di credito revolving di $ 235 milioni non utilizzata
Debiti in sospeso e obbligazioni di locazione finanziaria per $ 1,9 miliardi
Responsabilità del traffico aereo di $ 761 milioni

Eccellenza operativa

La Società ha mantenuto la sua classifica nazionale n. 1 per prestazioni puntuali per il 18° anno consecutivo nel 2021, come riportato nel Rapporto sui viaggi aerei del Dipartimento dei trasporti (DOT) degli Stati Uniti.

Nel marzo 2022, la Società ha aperto una struttura di manutenzione di linea di 3.000 piedi quadrati presso l’aeroporto di Long Beach in California per espandere lo spazio affinché i suoi meccanici aeronautici possano eseguire la manutenzione sulla sua flotta di A321neo, il che consentirà una maggiore flessibilità operativa.

Nell’aprile 2022, la Società ha annunciato un accordo con SpaceX per implementare il suo servizio Internet satellitare Starlink sui suoi aerei a lungo raggio. La compagnia prevede di lanciare la connettività gratuita in volo nel 2023.

Persone

Nel febbraio 2022 i dipendenti della Società rappresentati dall’Associazione Internazionale dei Macchinisti e dei Lavoratori Aerospaziali hanno ratificato contratti quinquennali che prevedono aumenti salariali e importanti modifiche alle regole di lavoro per quasi 2.500 dipendenti.

Ad aprile 2022, i dipendenti della Società rappresentati dalla Transport Workers Union of America hanno ratificato un contratto quinquennale che prevede aumenti salariali e importanti modifiche alle regole del lavoro per 55 dipendenti.

Nel marzo 2022, la Società ha lanciato una campagna di assunzioni in tutto lo stato per reclutare centinaia di posizioni operative e aeroportuali, nonché ruoli amministrativi, per supportare la Società nella ricostruzione della sua rete ai livelli del 2019.

Governance ambientale, sociale e aziendale

L’azienda continua a concentrarsi sulla creazione di valore a lungo termine e sull’impatto positivo sulle persone, sull’ambiente e sulle comunità che serve. La Società pubblicherà il suo terzo rapporto annuale Corporate Kuleana nel maggio 2022, mettendo in evidenza i suoi impegni ambientali, sociali e di governance.

Nell’aprile 2022, la Compagnia ha annunciato una nuova partnership con Conservation International, che offre agli ospiti l’opportunità di acquistare compensazioni di carbonio certificate per compensare le emissioni di carbonio del loro volo Hawaiian Airlines. La Società si è inoltre impegnata a compensare tutti i futuri viaggi di lavoro dei suoi dipendenti sui voli Hawaiian.

Prospettive del secondo trimestre 2022

La società prevede che la sua capacità per il trimestre terminato il 30 giugno 2022 sarà in calo di circa l’11,5% al ​​14,5% rispetto al secondo trimestre del 2019, principalmente a causa del ritardo del ripristino completo della sua rete giapponese.

La società prevede che i suoi ricavi totali per il trimestre terminato il 30 giugno 2022 migliorino in sequenza rispetto al primo trimestre e diminuiscano di circa l’8% al 12% rispetto al secondo trimestre del 2019 a causa della forte domanda in tutta la sua rete.

La Società prevede che il suo CASM escluso il carburante e gli elementi non ricorrenti per il trimestre terminato il 30 giugno 2022 sia coerente con il primo trimestre con un aumento di circa il 16,5% al ​​19,5% rispetto al secondo trimestre del 2019.

Le prospettive della Società dell’EBITDA rettificato per il trimestre terminato il 30 giugno 2022 vanno da $ (50) milioni a $ 10 milioni, il che riflette la domanda resiliente di viaggi alle Hawaii mentre la Società continua a ricostruire la sua rete.

La tabella seguente riassume le aspettative della Società per il trimestre chiuso al 30 giugno 2022 espresse come variazione percentuale attesa rispetto ai risultati del trimestre chiuso al 30 giugno 2019.

Item Second Quarter 2022 Guidance GAAP Equivalent GAAP Second Quarter 2022 Guidance
ASMs Down 11.5% to 14.5%    
Total Revenue Down 8% to 12%    
Costs per ASM excluding fuel and non-recurring items (a) Up 16.5% to 19.5% Costs per ASM (a) Up 27.8% to 30.2%
Gallons of Jet Fuel Consumed Down 14.5% to 17.5%    
Fuel Price per Gallon (b) $3.59    
Adjusted EBITDA (c) $(50) million to $10 million Net Income (c)  
Effective Tax Rate ~21%    

(a) Vedere la tabella 3 per una riconciliazione delle spese operative GAAP con le spese operative esclusi il carburante e gli elementi non ricorrenti.

(b) Le stime del prezzo del carburante per gallone si basano sulla curva forward del carburante del 21 aprile 2022.

(c) La Società non fornisce una riconciliazione dell’EBITDA rettificato con l’utile netto GAAP, la misura GAAP più direttamente comparabile, poiché non è in grado, senza sforzi irragionevoli, di calcolare alcuni oneri speciali e non ricorrenti, che potrebbero avere un impatto significativo sulla misura GAAP.

Le informazioni statistiche, nonché una riconciliazione di alcune misure finanziarie non GAAP, possono essere trovate nelle tabelle allegate.

Prospettive per l’intero anno 2022

La Società sospende le indicazioni per l’anno terminato il 31 dicembre 2022 a causa della continua incertezza sui tempi della piena ripresa della sua rete internazionale a causa delle restrizioni di viaggio del governo estero. La Società intende riprendere a fornire indicazioni per l’intero anno quando ci sarà maggiore chiarezza relativa ai suoi mercati internazionali.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.